Gino D'Acampo sbarca su Nove con Cambio ristorante (Anteprima Tvblog)

Lo chef, star della televisione britannica, alla guida di un nuovo reality per la generalista di Discovery

Gino D'Acampo raccoglie la sfida. Dopo il grande successo ottenuto nel Regno Unito sul canale ITV, lo chef di Torre del Greco è pronto a sbarcare anche nella televisione nostrana e a diventare uno dei volti del cooking show all'italiana.

"Who's that Gino? Sta arrivando, prossimamente su Nove" recita la didascalia di un video apparso lo scorso 17 marzo su Dplay, piattaforma streaming del gruppo Discovery. Fuga dalla Brexit? Nostalgia di casa? Secondo quanto apprende Tvblog in anteprima, Gino D'Acampo è il cuoco scelto per la conduzione di un nuovo programma di cucina, prodotto da Banijay Italia e in onda su Nove, dal titolo Cambio ristorante.

In che cosa consiste? La logica dietro al reality non è troppo diversa da quella che regolava Cambio moglie, storica trasmissione di FoxLife e La7. In ogni puntata, due ristoratori molto diversi tra loro - un vegano e un carnivoro, il gestore di un'attività a conduzione familiare e il proprietario di un bistrot di lusso, ecc... - dovranno scambiarsi i locali e le brigate di cucina per un giorno, cercando la quadra fra il proprio gusto e quello offerto dal ristorante. Vince la sfida chi saprà farlo meglio, secondo l'implacabile e schietto giudizio di Gino D'Acampo, chiamato a votare il servizio con un punteggio da 1 a 10, della brigata e dell'avversario, altro commensale a tavola. La vittoria consiste in un premio in denaro che il ristoratore col punteggio più alto potrà investire nella propria attività.

Nove ha commissionato la realizzazione dei primi quattro episodi del reality, ciascuno della durata di 50 minuti. Dopo l'addio a Discovery di Chef Rubio dello scorso novembre, l'azienda ha deciso di puntare su un personaggio già pratico con la telecamera, eccentrico e trascinante, che non ci meraviglieremmo se iniziasse a bazzicare per le altre reti del gruppo.

  • shares
  • Mail