Claudio Brachino lascia Mediaset dopo 32 anni

Decisione consensuale, fa sapere un comunicato stampa del Biscione. Negli scorsi mesi gli era stata tolta la direzione di Videonews

"Si conclude oggi consensualmente il rapporto professionale tra Mediaset e il giornalista Claudio Brachino". Lo rende noto l'azienda televisiva con un comunicato stampa diffuso poco fa.

In azienda dal 1988, Brachino ha ricoperto il ruolo di vicedirettore e conduttore del tg di Italia 1 Studio Aperto,
di direttore di Videonews e di Sport Mediaset, ma è stato anche responsabile di programmi informativi come Top Secret, Mattino 5, Tiki Taka e Quarta Repubblica.

Nella nota si legge che Mediaset "ringrazia Brachino per il contributo assicurato in questi anni e gli augura i migliori successi professionali".

Da qualche anno il giornalista si era allontanato dal video proprio per ricoprire i ruoli dirigenziali sopra ricordati. Negli ultimi tempi i suoi rapporti con il direttore generale Informazione Mauro Crippa si erano raffreddati. A settembre scorso, il sito Dagospia aveva rivelato la sua intenzione di dimettersi da Mediaset "dopo essere stato retrocesso nello scorso mese da direttore di Videonews a direttore ad personam della Direzione Generale Informazione".

Soltanto nelle prossime ore, presumibilmente, sapremo se Brachino vorrà dettagliare pubblicamente i motivi che l'hanno portato a dire addio a Mediaset. Resta da conoscere anche il futuro professionale del giornalista.

  • shares
  • Mail