Jo Squillo, il suo dj set Instagram è il fenomeno mediatico della quarantena (video)

La cantante, imprenditrice e conduttrice ha ideato un format surreale ma irresistibile: una consolle, due manichini e la trasformazione del social network in una gigantesca dance floor con personaggi famosi e gente comune

Il dj set di Jo Squillo è diventato il fenomeno mediatico di questa quarantena: da qualche giorno, direttamente da casa sua, la cantante, conduttrice e imprenditrice va in onda in diretta sul suo canale Instagram mettendosi in consolle con i suoi occhiali da sole. Un format semplice semplice che sta spopolando sul web, riuscendo a unire personaggi famosi e gente comune sotto il tetto della sua pista da ballo virtuale.

In onda ogni pomeriggio dalle 17 alle 18, ieri sera alle 22 Jo Squillo ha sbancato Instagram portando sul suo canale tra i 20.000 follower anche vip  come Simona Ventura, Alessia Marcuzzi, Fedez e Chiara Ferragni, che con i loro commenti hanno creato un evento nell'evento (soprattutto Fedez si è fatto notare per aver scritto "Portate via Facchinetti dal mio tavolo, grazie", riferito a Francesco Facchinetti, anche lui collegato alla diretta). Alla diretta di domenica, che si è fermata "solo" a 8.000  hanno invece partecipato nuovamente Simona Ventura e Alessia Marcuzzi, ma anche Luca Argentero, Paola Iezzi, Giovanni Ciacci, Francesca Cipriani e tanti ex concorrenti di reality show.



Ma l'elemento che rende il dj set di Jo Squillo irresistibile è il surreale: i due manichini Valentina e Michelle, interpellati continuamente dalla showgirl, sono diventati subito cult (le due hanno già un loro profilo Instagram), nonostante per ovvi motivi abbiano la loquacità di Fabio del duo Fabio e Mingo di Striscia La Notizia, per non parlare dell'adesivo del suo canale Class Tv Moda  sul suo notebook (mirabile esempio di product placement) e della "conduzione" di Jo Squillo che, a capo del suo "movimento di liberazione", simula momenti free drink, open bar e manda messaggi di preghiera e inclusione tra un pezzone dance e l'altro, per quelli che non ci sono più e la "comunità LGBQT".

Nel flusso ininiterrotto della televisione generalista che ci propina ormai a ogni ora del giorno notizie sull'epidemia del coronavirus, con il rischio di angosciare ulteriormente il telespettatore, Giovanna Coletti in arte Jo Squillo con il suo dj set rappresenta una boccata di ossigeno, il più democratico atto di allegra resistenza, l'ultimo baluardo dell'intrattenimento. Merita come minimo un Telegatto e l'invito da superospite a Sanremo 2021.

Foto: account Instagram Jo Squillo

 

 

  • shares
  • Mail