Streaming serie tv: tutte le piattaforme disponibili (e cosa vedere)

In tempi in cui bisogna stare a casa, la nostra guida a tutte le piattaforme di streaming disponibili in Italia, con le offerte ed i contenuti presenti

Quello che all'inizio di questa emergenza era un consiglio, oggi più che mai è diventato un imperativo: stare a casa per non alimentare il contagio. È difficile, ce ne rendiamo conto, stravolgere da un giorno all'altro le proprie abitudini; è difficile restare in casa se si è abituati a vivere la propria città o la propria provincia quotidianamente. È difficile, ma è necessario che ognuno di noi faccia la propria parte, per fare in modo tutto ciò finisca il prima possibile.

Noi di TvBlog, in tutto questo, non possiamo far altro che invogliarvi a rinunciare per qualche tempo alla corsetta mattutina o alla passeggiata con gli amici ed a rientrare immediatamente a casa dopo il lavoro, togliervi le scarpe e mettervi comodi sul divano: in nostro soccorso arriva lo streaming.

Sono ormai innumerevoli le piattaforme, gratuite ed a pagamento (ma tra quest'ultime è quasi sempre garantito un periodo di prova gratuito prima di passare all'addebito del servizio), che offrono una quantità davvero infinita di materiale per tutta la famiglia. Proviamo a scoprire insieme cosa vedere e dove, ricordandovi che ogni piattaforma è disponibile anche nelle app per smart tv, tablet e smarthpone, oltre che su pc e tramite apparecchi economici da collegare al televisore come il Fire TV Stick di Amazon o il Chromecast di Google. Insomma, non avete scuse.

L'offerta di Netflix


Iniziamo con la piattaforma di streaming più famosa al mondo, ovvero Netflix. In Italia il periodo di prova gratuito è stato revocato da qualche mese, ma i costi sono abbastanza contenuti: si parte da 7,99 euro al mese. Detto questo, Netflix si distingue dalle altre piattaforme per la grande quantità di produzioni originali, ovvero film, serie tv e documentari realizzati appositamente e non acquistati altrove (anche se non mancano i film e telefilm aggiunti in catalogo dopo essere stati trasmessi in tv o proiettati al cinema).

In vista di un periodo non breve in casa, il nostro consiglio è quello di iniziare con le serie Netflix composte da più stagioni, che altro non sono che i titoli più famosi ed accattivanti:

- Orange is the New Black (7 stagioni, conclusa), saga dramedy all'interno di un penitenziario femminile americano;
- Grace & Frankie (sei stagioni, in corso), adorabile comedy con due protagoniste costrette alla convivenza dopo che i rispettivi mariti hanno confessato loro di essere amanti;
- Black Mirror (cinque stagioni, in corso), collezione di film-tv tutti con tema le conseguenze dell'abuso delle tecnologie sulla vita di ciascuno e sulla società intera;
- BoJack Horseman (sei stagioni, conclusa), un racconto ironico ma anche molto tenero sulla fragilità delle persone, raccontato però da animali antropomorfizzati: il protagonista, per dire, è un cavallo ex star della tv;
- Le amiche di mamma (5 stagioni, in corso), ovvero il seguito della storica sit-com Gli amici di papà, di cui scopriremo che fine hanno fatto i protagonisti;
- Unbreakable Kimmy Schmidit (quattro stagioni, conclusa), surreale comedy in cui la protagonista, costretta a stare in un bunker per anni, riscopre la libertà e quanto il mondo sia cambiato;
- La casa di carta (quattro parti, in corso), la serie Netflix non in lingua inglese più vista: un gruppo di criminali che sfida il Sistema con due colpi grossi;
- Stranger Things (tre stagioni, ancora in corso), che ha fatto riscoprire gli anni Ottanta ed i suoi cult;
- The Crown (tre stagioni, ancora in corso), la storia della Regina Elisabetta II d'Inghilterra raccontata con maestria, cura nei particolari ed aneddoti non noti a tutti;
- Narcos (tre stagioni più due di Narcos Messico), che ha raccontato la lotta al cartello della droga di Pablo Escobar prima ampliando poi il discorso al traffico messicano;
- Giorno per giorno (tre stagioni, conclusa su Netflix ma rinnovate sul canale americano Pop), remake dell'omonima sit-com degli anni Settanta ed Ottanta, ma rivista in chiave moderna e vicina a temi legati all'immigrazione ed al sistema sanitario;
- Elite (tre stagioni, in corso), altra serie spagnola rivolta soprattutto agli adolescenti ed ambientata in un prestigioso istituto dove non mancano i colpi di scena;
- Le terrificanti avventure di Sabrina (tre parti, in corso), che riprende i personaggi del celebre fumetto e soprattutto della celebre sit-com per farne una serie mistery adolescenziale a tinte dark;
- Una serie di sfortunati eventi (tre stagioni, conclusa), tratto dall'omonima saga letteraria, con tre giovani protagonisti che devono cavarsela da soli e sfuggire dalle grinfie di un perfido quanto imbranato nemico;
- Daredevil (tre stagioni, conclusa), una delle serie nate dall'accordo tra Netflix e la Marvel, ispirata all'omonimo eroe dei fumetti;
- Jessica Jones (tre stagioni, conclusa), altre serie tv made in Marvel, con uno sguardo più psicologico ed una protagonista detective irresistibile;
- Lost in space (due stagioni, in corso), serie fantascientifica con una famiglia finita su un pianeta sconosciuto e da esplorare;
- Altered Carbon (due stagioni, in corso), serie dal sapore cyberpunk tratta dall'omonimo romanzo ed ambientata in un futuro inquietante;
- Sex Education (due stagioni, in corso), ovvero come avvicinare adulti e giovani contemporaneamente ad un tema speso tabù come il sesso;
- Mindhunter (due stagioni, in corso), thriller psicologico che porta il pubblico a conoscere come ragionano le menti criminali ed assassine più pericolose;
- Hill House (una stagione, in corso), per gli amanti dell'horror psicologico -la prima stagione è una storia che si conclude, la seconda sarà un racconto tutto nuovo-.

A queste, come detto, vanno aggiunti i titoli acquistati da Netflix da altri network: è possibile vedere, ad esempio, Friends, Una mamma per amica, Riverdale, Jane the Virgin, Breaking Bad, Better Call Saul, Peaky Blinders, How I Met Your Mother, I Griffin, Pose, Orphan Black e Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D.

Netflix produce anche titoli italiani: Suburra-La serie, Baby, Luna Nera e Skam Italia sono disponibili in catalogo insieme ad altre fiction acquistate. Corposo, infine, anche il catalogo riservato ai bambini, con cartoni animati, film e serie tv riservati ai più piccoli.

L'offerta di Amazon Prime Video


L'altra grande piattaforma di streaming usufruibile in Italia è Amazon Prime Video che, seppur nata dopo rispetto a Netflix, negli ultimi anni ha messo a segno una serie di colpi per quanto riguarda i titoli in catalogo che merita attenzione.

Anche in questo caso, andiamo a scoprire le produzioni originale più longeve in catalogo, ricordandovi che l'abbonamento ha un costo di 36 euro l'anno o di 4,99 euro al mese. Il primo mese di abbonamento è sempre gratuito.

- Bosch (cinque stagioni, in corso), un poliziesco a tinte forti che ben rispetta la fonte letteraria da cui proviene e che saprà appassionare chi cerca indagini e detective al lavoro;
- Transparent (cinque stagioni, conclusa), serie tv che nel suo racconto di una famiglia il cui capostipite sceglie di vivere come una donna ha aperto una strada non ancora percorsa dalla serialità televisiva;
- The Man in the High Castle (quattro stagioni, concluso), per gli amanti della Storia alternativa, tratto dal romanzo di Philip K. Dick, è un viaggio in un mondo in cui i nazisti hanno vinto ma c'è chi continua ad opporsi;
- Mozart in the Jungle (quattro stagioni, conclusa), un viaggio nel mondo delle orchestre di musica classica e delle dinamiche al loro interno, tra amori, scontri e momenti di aggregazione;
- La fantastica signora Maisel (tre stagioni, in corso), dalla creatrice di Una mamma per amica un'altra comedy in rosa irresistibile, ambientata a fine anni Cinquanta e ricca di dialoghi brillanti;
- Goliath (tre stagioni, in corso), un legal drama ottimamente interpretato e che unisce agli scontri in aula di Tribunale il dramma delle vicende personali dei protagonisti;
- Sneaky Pete (tre stagioni, conclusa), le vicissitudini di un truffatore che per sfuggire al suo creditore assume l'identità dell'ex compagno di cella, subendone le conseguenze;
- Jack Ryan (due stagioni, in corso), il personaggio nato dalla penna di Tom Clancy diventa protagonista di una serie tv tutta spionaggio ed azione, imperdibile per chi, comodamente sul divano, cerca adrenalina ed intrighi;
- Homecoming (una stagione, in corso), interessante drama psicologico che mette a confronto i due protagonisti con delle verità nascoste e le loro conseguente, con un cast guidato nientemeno che da Julia Roberts;
- The Boys (una stagione, in corso), ovvero quando i supereroi non sono così eroici come ci vengono raccontati in altre situazioni, ma diventano loro stessi i nemici da affrontare prima che sia troppo tardi;
- Carnival Row (una stagione, in corso), fantasy drama vittoriano con Orlando Bloom e numerose creature mitologiche alle prese con l'ennesimo scontro con gli esseri umani e la paura del diverso;
- Modern Love (una stagione, in corso), ispirata all'omonima rubrica del "The New York Times" e che racconta, in ogni episodio, una differente storia d'amore dentro la Grande Mela;
- Good Girls Revolt (una stagione, conclusa), drama ambientato a fine anni Sessanta e che racconta gli sforzi di un gruppo di ricercatrici nel cercare di far valere le proprie idee ed il proprio lavoro in un ambiente dominato dai maschi;
- Good Omens (una stagione, conclusa), una guerra tra forze del Bene e del Male in una commedia ambientata su una Terra pronta -più o meno- all'apocalisse;
- The Romanoffs (una stagione, conclusa), otto storie di altrettanti personaggi che credono di discendere dalla famiglia reale russa, dal creatore di Mad Men.

Anche su Prime Video sono davvero numerose le serie d'acquisizione, con titoli che possono tenerci compagnia per tanti giorni, tra cui Grey's anatomy (le prime quindici stagioni), Scrubs, This Is Us, Modern Family (le prime nove stagioni), Parenthood, Colombo, La signora in giallo e Downton Abbey. Presente anche Fleabag, serie tv in due stagioni rivelazione dell'ultimo anno per la quantità di premi ricevuti.

Per quanto riguarda le produzioni italiane, è possibile vedere Made in Italy (che andrà in onda prossimamente su Mediaset) ed alcune fiction Rai, come Non uccidere, Rocco Schiavone ed Il Cacciatore. Da segnalare anche la presenza di Celebrity Hunted, una caccia al ladro con protagonisti personaggi della musica, del cinema e dello sport italiano, disponibile dal 13 marzo 2020.

L'offerta di Timvision


Anche Tim ha una sua piattaforma di streaming, disponibile sia per gli utenti abbonati alla linea telefonica che no. Il catalogo è composto da produzioni acquisite esternamente, ma questo non vuol dire che l'offerta sia meno competitiva. In particolare, Timvision spicca per la quantità di film che vi si possono trovare (ci sono anche delle nuove uscite, disponibili però a noleggio con un costo aggiuntivo), ma non mancano le serie tv.

Il costo dell'offerta è di 4,99 euro al mese sia per quegli abbonati Tim che non hanno TimVision incluso nella propria tariffa che per coloro che non sono clienti Tim. Chi, invece, ha il servizio incluso nel proprio piano tariffario, non deve pagare niente. Il primo mese è gratuito. Ecco cosa si può trovare in catalogo.

- Vikings (sei stagioni, conclusa), per gli amanti delle saghe storiche, un viaggio fino ai tempi dei vichinghi e della loro dominazione, non senza sangue e battaglie;
- La Tata (sei stagioni, conclusa), la celebre sit-com con Francesca Cacace e la famiglia del signor Sheffield;
- Teen Wolf (sei stagioni, conclusa), il teen drama che incontra il fantasy ed i lupi mannari;
- Spartacus (quattro stagioni, conclusa), la saga epica del gladiatore che diede vita ad una tra le rivolte più famose della storia -la stagione "Gods of the arena" è in realtà un prequel-;
-The Magicians (quattro stagioni, in corso), la vita in una scuola di magia, dove il protagonista scoprirà che l'umanità è in pericolo;
- The Royals (quattro stagioni, conclusa), una divertente serie che re-immagina la famiglia reale britannica infarcendola di nuovi gossip ed intrighi;
- The Handmaid's Tale (tre stagioni, in corso), il racconto di un futuro distopico in cui alle donne viene privato ogni diritto e che le vedrà, pian piano, organizzarsi per la ribellione;
- The Good Fight (tre stagioni, in corso), spin-off di The Good Wife, un legal drama raffinato ed elegante, dove le battute con riferimenti all'attualità politica americana non mancano;
- Killing Eve (due stagioni, in corso), un'affascinante caccia ad una serial killer internazionale da parte di un'analista dell'intelligence britannica che si trasforma in un rapporto ossessivo tra le due;
- Timeless (due stagioni, concluso), tre personaggi l'uno diverso dall'altro in viaggio nel tempo per dare la caccia ad un criminale che vuole cambiare le sorti dell'umanità;
- Fargo (due stagioni su tre disponibili), una serie tv ispirata dall'omonimo film e che, in ogni stagione, racconta una storia differente ma sempre irresistibile;
- The First (una stagione, concluso), dal creatore di House of Cards il racconto della prima missione su Marte e della vita di astronauti e famiglie;

Il catalogo prevede anche una sezione Junior ed una dedicata allo Sport.

L'offerta di NOWTV


Nel mondo dello streaming c'è anche Sky con NOWTV, una piattaforma a cui è possibile accedere anche se non si è abbonati alla tv a pagamento. L'obiettivo, infatti, è quello di mettere a disposizione di tutti l'ampio catalogo di Sky, con un abbonamento mensile tipico di queste piattaforme.

NOWTV, così, rispecchia tutta l'offerta di Sky, suddividendosi in quattro "ticket": Serie Tv, Cinema, Intrattenimento (vale a dire tutti gli show originali di Sky, da X-Factor a Masterchef) e Sport. Ci si può abbonare ad un ticket solo o a più di uno.

Il costo dell'offerta varia a seconda dei ticket a cui ci si sottoscrive, ma parte sempre da 9,99 euro al mese. Per quanto riguarda i ticket Serie Tv, Cinema ed Intrattenimento, i primi 14 giorni sono gratuiti.

Per quanto riguarda le serie tv, l'offerta include quella di tutti i canali Sky, compresi quindi quelli del gruppo Fox. Noi ci soffermiamo, in particolare, sui contenuti in esclusiva di Sky.

- True Blood (sette stagioni, conclusa), l'avvincente serie fantasy che vede i vampiri e gli umani convivere in un mondo in cui la magia può anche essere sexy;
- I Soprano (sei stagioni, conclusa), celebre saga targata Hbo che ci butta dentro il mondo della mafia americana;
- Silicon Valley (sei stagioni, conclusa), il racconto dei nerd alla ricerca di un posto al sole tra rivalità e gaffe;
- Six Feet Under (cinque stagioni, conclusa), le vicende di una famiglia proprietaria di un'impresa di pompe funebri raccontate con umorismo e tenerezza;
- Boardwalk Empire (cinque stagioni, conclusa), un viaggio nell'America del Proibizionismo e di tutti gli affari illeciti che la circondavano;
- Gomorra (quattro stagioni, in corso), dal libro e film una saga della camorra che non lascia scampo neanche ai criminali;
- 1992, 1993 e 1994, la serie tv da un'idea di Stefano Accorsi che ripercorre gli anni di Mani Pulite;
- Westworld (tre stagioni, in corso), la ribellione degli androidi di un parco divertimento sugli esseri umani diventa un'analisi sulla libertà e sui sacrifici da fare per ottenerla;
- The Young Pope e The New Pope, le serie tv di Paolo Sorrentino che raccontano il tema della Fede come solo lui poteva fare;
- The Deuce (tre stagioni, conclusa), il racconto della New York degli anni Settanta con una lente d'ingradimento sulla nascita dell'industria del porno;
- True Detective (due stagioni disponibili su tre, in corso), saga antologica che prende il poliziesco e lo rende d'autore;
- Chernobyl (una stagione, conclusa), la ricostruzione del disastro nucleare di trent'anni fa che ancora oggi fa venire i brividi;
- ZeroZeroZero (una stagione, in corso), dal libro di Roberto Saviano un viaggio nel mondo di chi traffica droga e che non risparmia nessun Paese;
- Euphoria (una stagione, in corso), ritratto senza mezzi termini dell'adolescenza di oggi;
- Catch-22 (una stagione, conclusa), dall'omonimo libro un racconto satirico sull'assurdità della guerra, con George Clooney;
- Band of Brothers (una stagione, conclusa), per tutti coloro che amano le storie in tempi di guerra, soffermandosi sul secondo conflitto mondiale;
- The Pacific (una stagione, conclusa), racconto della guerra del Pacifico;

L'offerta di Infinity


Anche Mediaset ha la sua piattaforma pay, ovvero Infinity. L'offerta, in questo periodo, offre due mesi gratuiti di abbonamento, scaduti i quali si passa a 7,99 euro al mese. Il catalogo è vastissimo soprattutto per quanto riguarda i film, ma anche tra le serie tv ci sono titoli interessanti.

L'offerta è legata alla library di Mediaset: le serie tv che vediamo sui canali free ed a pagamento del gruppo, quindi, li ritroviamo qui. Numerose anche le prime tv, come Batwoman, Shameless 10, Mom 7 e Riverdale 4. Infinity, però, propone anche dei cofanetti con tutte le stagioni di una serie tv.

E' il caso, ad esempio, di The Big Bang Theory, di cui è possibile vedere tutte e 12 le stagioni; il suo prequel Young Sheldon (tre stagioni, in corso), The Good Place (quattro stagioni), The Vampire Diaries (otto stagioni), il suo spin-off Legacies (una stagione, in corso) e The Flash (cinque stagioni).

L'offerta di Apple Tv+ e StarzPlay


(a cura di Riccardo Cristilli)

Apple Tv+ è un servizio di streaming disponibile dallo scorso primo novembre all'interno dell'app Apple Tv scaricabile su tutti i dispositivi della casa della mela (iPhone, iPad, Apple Tv) ma anche su Fire Stick (dove non permette però gli acquisti in-app), inoltre Apple Tv+ è fruibile anche via browser.

Il servizio ha un costo di 4,99 euro al mese con 7 giorni di prova gratuita, è prevista anche una formula con pagamento annuale di 49,99 euro. Al momento Apple Tv+ ha solo produzioni originali prodotte per la piattaforma, ed essendo nata da poco hanno tutti una sola stagione.

- The Morning Show (una stagione, in corso): Jennifer Aniston, Reese Witherspoon e Billy Cudrup in una serie ambientata nel mondo degli show televisivi in piena era di #metoo e scandali sessuali
- Amazing Stories (una stagione, in corso), antologia che riprende e attualizza la serie anni '80 prodotta da Steven Spielberg;
- For All Mankind (una stagione, in corso), ovvero come sarebbe cambiato il mondo se il primo uomo a metter piede sulla Luna fosse stato sovietico e non americano;
- Little America(una stagione, in corso), antologia comedy con al centro diverse storie di immigrazione negli Stati Uniti;
- Mythic Quest: Raven's Banquet (una stagione, in corso), commedia ambientata nel mondo dei videogame, tra programmatori ossessionati dal loro lavoro e un capo visionario e poco concreto;
- Servant (una stagione, in corso), inquietante horror in cui niente è come sembra, ambientato in una casa in cui una famiglia dopo la morte del neonato assume una tata per accudire una bambola dalle sembianze umane;
- Truth Be Told (una stagione, in corso): l'autrice di un podcast che racconta casi realmente accaduti, riprende un suo vecchio caso non più sicura della persona che ha fatto condannare, quale sarà la verità?

I più piccoli possono divertirsi con la serie Ghostwriter – Lo Scrittore Fantasma e con il cartone animato di Snoopy nello spazio, oltre che con il documentario The Elephant Queen.

All'interno dell'app è presente il canale StarzPlay per il momento attivabile solo tramite device Apple al costo di 4,99 euro al mese con 7 giorni di prova gratuita e visibile all'interno dell'app Apple Tv (a breve sarà disponibile anche via app autonoma). Il catalogo è composto sia da produzione originali del gruppo Starz/Lionsgate che da serie d'archivio.

- Power (sei stagioni, conclusa), è la serie simbolo del gruppo Starz, un drama dalle venature thriller con al centro un criminale dalla doppia vita;
- Mr Mercedes (tre stagioni), adattamento della saga di Stephen King con al centro un misterioso killer che viaggia a bordo di una Mercedes, tra potere della mente e della suggestione;
- Years and Years (miniserie), gioiellino contemporaneo inglese, racconto di un mondo futuro travolto dalle conseguenze del presente, attraverso gli occhi di una normale famiglia britannica;
- Castle Rock (due stagioni, in corso), temi, personaggi, luoghi del mondo di Stephen King si fondono in questa serie tv a metà tra il thriller e l'horror;
- Pennyworth (una stagione, in corso), la vita di Alfred il maggiordomo di Batman prima di incontrare i Wayne;
- Four Weddings and a Funeral (miniserie), versione contemporanea del film omonimo con cui ha poco in comune se non lo stile e i 4 matrimoni e un funerale, adatta per gli animi più romantici.

In catalogo anche troviamo anche serie tv storiche come Nashville, I Tudors, The Royals, Boss e la saga The White Queen, The White Princess e The Spanish Princess.

  • shares
  • Mail