Pio e Amedeo, la partenza del nuovo show slitta ancora

Slitta ancora la partenza del nuovo show di Pio e Amedeo. Felicissima sera, inizialmente previsto per il 25 marzo, lascerà il posto alla nuova serie Made in Italy. L’emergenza coronavirus non consente la presenza del pubblico

Ennesimo rinvio per il nuovo show di Pio e Amedeo. Felicissima Sera sarebbe dovuto partire il prossimo 25 marzo su Canale 5, ma il programma slitterà ancora.

Tutta colpa dell’emergenza coronavirus, che impedirà al duo pugliese di godere della presenza del pubblico, figura fondamentale e trainante dei loro spettacoli.

Per Felicissima Sera dovrebbe pertanto valere lo stesso discorso fatto per La Corrida. Le due trasmissioni non avrebbero senso di esistere senza una platea gremita. Ecco allora la necessità, o meglio l’obbligo, di rimandare tutto, nonostante sabato scorso Pio e Amedeo avessero approfittato dell’ospitata a C’è posta per te per promuovere il programma e invitare Maria De Filippi alla prima puntata.

Mercoledì 25 nella prima serata dell’ammiraglia Mediaset verrà quindi lanciata la serie Made in Italy. Prodotta da Taodue e composta da otto episodi, questi sono disponibili dallo scorso autunno sul catalogo di Amazon Prime.

Made in Italy è stata la prima fiction italiana ad approdare in prima visione sul servizio di streaming di Amazon. Nel cast compaiono, tra gli altri, Margherita Buy, Marco Bocci, Fiammetta Cicogna e Greta Ferro, a cui si aggiungono guest-star come Raoul Bova (nei panni di Giorgio Armani), Enrico Lo Verso (Ottavio Missoni) e Stefania Rocca (che interpreterà Krizia).