Lite Sgarbi-d’Urso, Stella Manente: “Non conosco Berlusconi, non mi ha raccomandato”

La versione della Pupa, involontaria protagonista della rissa verbale tra Vittorio Sgarbi e Barbara d’Urso a Live

Non conosco Silvio Berlusconi e dubito fortemente che lui sappia chi sia io, o che mai abbia fatto alcuna raccomandazione per me. In tutta sincerità non credo nemmeno che il termine ‘raccomandazione’ debba avere necessariamente un’accezione negativa. Si può anche raccomandare un buon libro senza che questo significhi commettere un qualche atto di potere o di favoritismo“. Lo ha detto all’agenzia AdnKronos Stella Manente, concorrente de La Pupa e il Secchione, involontaria protagonista in tv del duro scontro tra Barbara D’Urso e Vittorio Sgarbi, consumatosi ieri sera a Live – Non è la d’Urso su Canale 5.

Secondo il critico d’arte – stasera ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7 per parlare di coronavirus – la ragazza è una “raccomandata di Silvio Berlusconi“. La Manente ha precisato:

Nel caso specifico però posso dire con certezza che non ci sia stata alcuna raccomandazione, tant’è che in un primo momento ho anche fatto ironia su quella frase, credevo fosse un modo di scherzare.

A proposito dello scontro verbale tra Sgarbi e la d’Urso:

Mi è dispiaciuto davvero molto che la situazione abbia preso una piega così violenta nei modi e nelle parole. Avevo accolto l’invito a partecipare con entusiasmo, speravo avremo avuto modo di raccontare con gli altri concorrenti de ‘La Pupa e il Secchione e Viceversa’ della nostra esperienza insieme, di giocare sugli stereotipi, di confrontarci su contenuti interessanti, invece il tutto è trasceso, e non avrei mai immaginato potesse concludersi così.

Ultime notizie su Barbara D'Urso

Tutto su Barbara D'Urso →