• Tv

David di Donatello 2020, la conferenza stampa: le dichiarazioni di Carlo Conti e di Stefano Coletta e le candidature

La conferenza stampa della 65esima edizione dei David di Donatello.

[live_placement]

Oggi, martedì 18 febbraio 2020, a partire dalle ore 12:15, si terrà la conferenza stampa di presentazione della 65esima edizione dei premi David di Donatello che sarà condotta da Carlo Conti e che andrà in onda su Rai 1.

David di Donatello 2020: l’annuncio delle candidature

Durante la giornata di oggi, verranno annunciate le candidature ai premi David di Donatello, il più importante riconoscimento cinematografico italiano, assegnato dall’Ente David di Donatello dell’Accademia del Cinema Italiano.

La cerimonia di consegna dei David di Donatello andrà in onda venerdì 3 aprile 2020, in prima serata su Rai 1, e sarà condotta da Carlo Conti.

Dopo il biennio 2016-2017, durante il quale la cerimonia è stata trasmessa da Sky e condotta da Alessandro Cattelan, i David di Donatello, nel 2018, sono tornati su Rai 1. Alla conduzione, per il terzo anno consecutivo, ci sarà Carlo Conti.

Dagli anni ’60 in poi, l’evento è sempre stato trasmesso dalla Rai tranne rare eccezioni (nel 1996, andò in onda su Tele+1 mentre diverse edizioni non ebbero alcuna copertura televisiva).

Le categorie dei premi David di Donatello sono 26. Tra le più importanti, ovviamente, troviamo le seguenti: Miglior film, Miglior Regista, Migliore Attore e Attrice Protagonista, Migliore Attore e Attrice Non Protagonista, Migliore Sceneggiatura Originale e Non, Miglior Produttore, Migliore Canzone Originale e Musicista e Miglior Film Straniero.

David di Donatello 2020: conferenza stampa

TvBlog, magazine di Blogo, seguirà in tempo reale la conferenza stampa di presentazione della 65esima edizione dei premi David Di Donatello, a partire dalle ore 12:15.

Durante la conferenza stampa, interverranno Fabrizio Salini, amministratore delegato Rai, Piera Detassis, presidente e direttore artistico Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello, Stefano Coletta, direttore Rai 1, Roberta Enni, direttore Rai Gold, Claudio Fasulo, vice-direttore Rai 1 e Carlo Conti.