Sanremo 2020, Fiorello ad Amadeus: "Occhio, che se va male danno Soliti Ignoti ad Alessandro Greco..."

Sanremo 2020 sarà un flop? Fiorello ci scherza e la gag con Amadeus è tutta una citazione metatelevisiva e metasocial.


"Ama, guarda che tu non hai capito ancora cosa sta succedendo, eh. Questi sono gli attimi che precedono la fine della tua carriera!"

Smessi gli abiti di Don Matteo (che potrebbero portare a una base del 35% di share visti gli ascolti su Rai 1 negli ultimi 20 anni), Fiorello torna sul palco dell'Ariston dopo la benedizione iniziale per giocare con l'amico di una vita. 35 anni dopo l'essersi promessi di vivere un eventuale Festival insieme, Fiorello e Amadeus si ritrovano sul palco. La sensazione è che Fiore sia davvero in scena per tranquillizzare l'amico e farlo divertire prima di lasciargli il timone del programma più iconico del palinsesto italiano. La via è quella della presa in giro, ovviamente.

"Guarda che se va male ti levano anche I Soliti Ignoti! Io già lo vedo: 'Alessandro Greco presenta i Soliti Ignoti!'"

scherza Fiore richiamando i tanti commenti positivi raccolti su Twitter da Alessandro Greco, alias Il Mastino Napoletano de Il Cantante Mascherato, per il quale in tanti - addetti ai lavori e non - hanno sperato un ritorno in tv. E qui il riferimento metatelevisivo e crossmediale è per chi segue la tv e soprattutto il suo racconto in second screen.

Ovviamente non può mancare un'evocazione a Bruno Vespa con uno "Speciale Porta a Porta col titolo "FLOP AMADEUS!". Intanto ribadisce che se l'abito di Don Matteo porterà almeno un 40% di share per la seconda si veste da Maria De Filippi, 'nostra signora degli ascolti' (che peraltro un Festival l'ha condotto).

E in tempi ormai di 'trasmedialità' (tra spot di Amazon Prime su RaiPlay e spot di Sky Q & Amazon prima del Festival) perché non ricordare uno dei capisaldi degli show musicali degli anni '80 e '90, che hanno visto protagonisti proprio Amadeus e Fiorello?

"Certo che Sanremo è faticoso, eh. Era meglio il Festivalbar! Almeno lì  sapevi chi vinceva prima della prima puntata...".

E siamo solo all'inizio.

  • shares
  • Mail