Sanremo 2020, Alketa Vejsiu (aka l'inarrestabile) travolge Amadeus: "Italia paese dell'accoglienza"

La conduttrice e produttrice albanese nel cast della settantesima edizione del Festival di Sanremo 2020

Se 'Mitraglietta' non fosse stato già assegnato, sarebbe un ottimo nome d'arte per Alketa Vejsiu, ribattezzata L'Inarrestabile. Scende sicura le scale dell'Ariston ("Ma in realtà io sto le sto salendo, perché questo è il punto più alto della mia carriera") e con altrettanta sicurezza mette di lato il padrone di casa.

Prima donna in Albania ad aver conquistato la conduzione - e la direzione artistica, occhio - del Festival della Canzone Albanese ("dopo anni, anni, anni e anni tutti al maschile"), mostra in appena 4' (o poco più) cosa vuol dire condurre un programma.

Amadeus fa fatica ad arginare la sua energia, il suo entusiasmo e il suo fluentissimo italiano:

"Per me essere qui è un sogno. L'Albania è il secondo paese in Europa a seguire Sanremo, dopo l'Italia, tutti amiamo Sanremo e l'Italia è il paese più bello del mondo. E' il paese dell'accoglienza, dell'integrazione..."

continua Alketa, carica come nessuna delle donne che finora si sono succedute sul palco di Sanremo 2020. Avere una conduttrice aiuta, c'è poco da fare. Intanto Alketa ha pronto l'invito ad Amadeus e Fiorello per almeno una serata della prossima edizione del Festival della Canzone Albanese, il prossimo dicembre. Direi che è nata una stella anche per la tv italiana: non sono pochi i programmi che avrebbero bisogno del suo ritmo.

E si regala anche un duetto con Bobby Solo sulle note di Una lacrima sul viso.


Sanremo 2020, Alketa Vejsiu conduttrice con Amadeus


Alketa Vejsiu sarà una delle donne ad affiancare Amadeus nella conduzione della settantesima edizione del Festival di Sanremo. Il nome della conduttrice albanese è stato rivelato durante la prima conferenza stampa dedicata all'evento, in onda su Rai 1 dal 4 all'8 febbraio 2020. Salvo cambiamenti dell'ultima ora, la donna sarà sul palco del teatro durante la serata di giovedì, dedicata alle cover, insieme a Georgina Rodriguez.

Alketa Vejsiu, classe 1984, è uno dei volti simbolo della televisione albanese, per cui conduce e produce  programmi di successo come X Factor, Dance With Me e Chi ha incastrato Peter Pan. Un'artista a trecentosessanta gradi, che nella sua lunga carriera ventennale, ha spaziato dalla musica al giornalismo, dall'organizzazione di eventi alla moda. Nata a Tirana, come tanti suoi connazionali ha imparato a parlare la lingua italiana grazie alle trasmissioni Rai e Mediaset, perfezionandone l'uso a scuola. Amante dello spettacolo nostrano, in una recente intervista ha rivelato di apprezzare molto lo stile di conduzione di Paolo Bonolis, Fiorello e Maria De Filippi, di cui ammira la capacità di intuire la "mentalità collettiva della gente". Tra le presentatrici che stima maggiormente, inoltre, c'è Paola Perego, sua ospite nella finale della quinta edizione di Dance With Me (ve ne avevamo parlato qui), ma anche Lorella Cuccarini, Ambra Angiolini e Raffaella Carrà.

Lo scorso giugno, Alketa Vejsiu aveva affermato che il suo più grande sogno professionale sarebbe stato quello di salire sul palco dell'Ariston per "condurre, cantare, ballare, parlare e condividere amore tramite la musica". Un sogno che oggi diventa realtà, un'opportunità di spessore per la conduttrice di intraprendere una carriera florida anche nel piccolo schermo italiano.

  • shares
  • Mail