Sanremo 2020, Christian de Sica ospite

Tutte le curiosità dell'attore, ospite con il cast del film "La mia banda suona il pop" nell'ultima serata dell'8 febbraio 2020.

Christian de Sica sarà uno degli ospiti che saliranno sul palco del Teatro Ariston di Sanremo insieme ad Amadeus, conduttore della 70esima edizione del Festival di Sanremo che andrà in onda su Rai 1, in prima serata, dal 4 all'8 febbraio 2020.

Insieme a lui saliranno sul palco Diego Abatantuono, Massimo Ghini, Donatella Finocchiario e Paolo Rossi, ovvero il cast del film La mia banda suona il pop come ha raccontato lo stesso attore ai microfoni di Rai Radio 2 nella trasmissione di Pino Strabioli Viva Sanremo.

La carriera di Christian de Sica, classe 1951 e figlio di Vittorio de Sica e Maria Mercader, è costellata di successi, pellicole realizzate e interpretate sin dai primi anni '70 con il suo esordio nel grande schermo. Un successo in crescendo e maturato grazie a una grande quantità di commedie e cinepanettoni realizzati a cavallo tra gli anni '80, '90 e 2000.

Nell'albo d'oro dell'attore 80 film dal 1972 ad oggi: il suo primo film è stato Paulina 1880 per la regia di Jean-Louis Bertuccelli. Fra le pellicole più celebri: Borotalco, Viuuulentemente mia, Sapore di mare, Acqua e sapone, Vacanze di Natale, I pompieri, Yuppies, Anni 90 e tanti altri. E' satato regista di 9 film: Faccione, Il conte Max, Ricky & Barabba, Uomini uomini uomini, 3, Simpatici e antipatici, The clan, Amici come prima e Sono solo fantasmi. Altrettanti lavori e ruoli per miniserie televisive come Lo zio d'America andata in onda su Rai 1.

Sempre sul piccolo schermo ha partecipato a grandi varietà, ne ricordiamo solo alcuni: Alle sette della sera nel 1974 per la Rai, Studio '80 e Come Alice mentre è stato giudice di Tale e Quale show dal 2012 al 2014 e nel 2017. Ha ricoperto anche il ruolo di conduttore da fine settembre a fine ottobre 2015 a Striscia la notizia con Michelle Hunziker, di Zelig Event per una puntata nel 2016.

Sanremo 2020, Christian de Sica ospite: "Io conduttore? Se me lo offrissero..."


Si allunga la lista degli ospiti che vedremo sul palco dell'Ariston tra il 4 e l'8 febbraio prossimi per il 70° Festival della canzone italiana di Sanremo. Ai già citati Fiorello, Lewis Capaldi, Roberto Benigni e Tiziano Ferro si aggiunge in primis Christian de Sica, l'attore ha annunciato la sua presenza durante Viva Sanremo, trasmissione condotta da Pino Strabioli su Rai Radio 2.

Ma non è tutto perché con lui (nell'ultima serata dell'8 febbraio) arriveranno Diego Abatantuono, Massimo Ghini, Donatella Finocchiario e Paolo Rossi. Il motivo è spiegato dallo stesso de Sica ai microfoni della radio:

Insieme canteremo la canzone che abbiamo inciso per il film di Fausto Brizzi La mia banda suona il pop... quindi parteciperò come cantante.

L'approdo al Festival per l'attore rappresenta un avvicinamento che segue ad una serie di interessanti possibilità che si sono manifestate già da tempo. Infatti...

In passato mi hanno proposto di presentare il Festival, ma prima ero impegnato con le riprese del film Natale sul nilo.

Quindi, facendoci due conti, se Natale sul Nilo essendo uscito nel 2002, per de Sica si è presentata la possibilità di sostituire Pippo Baudo in una delle sue ultime edizioni da lui condotte.

Un'altra volta avevo paura di farlo e ho rifiutato... se me lo offrissero oggi lo farei.

I vertici Rai sono avvertiti per il 2021, sempre se l'ipotesi bis per Amadeus non si materializzerà.

  • shares
  • Mail