La Pupa e il Secchione si traveste da Temptation Island: esperimento legittimo ma furbo

La prima puntata de La Pupa e il Secchione e Viceversa e la recensione.

La Pupa e il Secchione e Viceversa è un esperimento che trae intelligentemente spunto dal nuovo corso televisivo inerente il genere factual, e che si ispira, senza scopiazzare spudoratamente, alle idee che, televisivamente, hanno maggiormente funzionato negli ultimi anni, al fine di rinverdire, in questo caso, vecchi format, non dando vita al solito “reboot”, che è sempre un salto nel buio, ma optando per una nuova veste più adatta ai tempi.

Ciò che è stato realizzato con Temptation Island, infatti, resta un piccolo archetipo nella storia della tv italiana recente. Citiamo Temptation Island perché l’analogia più evidente coinvolge proprio il format del docu-reality prodotto da Maria De Filippi.

I giovanissimi, infatti, non sanno, e se lo sanno, se lo ricordano a stento per motivi anagrafici, che la primissima edizione di Temptation Island andò in onda nel 2005 con il titolo di Vero Amore, programma condotto, nel senso più concreto del termine, da Maria De Filippi all’interno di uno studio vero e proprio. Temptation Island, tra le perplessità generali, venne ripescato improvvisamente nel 2014 e riproposto con una nuova veste, da “docu-reality”, e con un conduttore esordiente scelto per guidare il racconto. Il resto è “storia”.

La Pupa e il Secchione e Viceversa ha percorso la stessa strada. Come Vero Amore, La Pupa e il Secchione funzionò, non fu un flop, la prima edizione divenne un piccolo cult, “grazie” ad episodi che conosciamo molto bene, e ci fu anche una conferma, con una seconda edizione riproposta 4 anni dopo, nel 2010.

Dieci anni sono dieci anni e il tempo, oltre a consolidare format televisivi, facendoli evolvere in “evergreen moderni” (C’è posta per te, Ballando con le Stelle, Amici ecc…), può anche sentenziare senza pietà che un format è stantio e degno di solo di accumulare la polvere in una soffitta.

Riproporre La Pupa e il Secchione e Viceversa, così com’era dieci anni fa, per carità, magari avrebbe anche funzionato, ma riproporlo in questa veste è stata una scelta più furba, forse anche troppo furba, ma legittima e intelligente.

Scriviamo “troppo furba” perché, come anticipato poc’anzi, le analogie sono chiare ed eloquenti: non c’è plagio, assolutamente, c’è la scaltrezza di rielaborare ciò che, oggigiorno, maggiormente funziona a livello televisivo. E’ ovvio che un’idea totalmente nuova avrebbe meritato un plauso maggiore e diverso.

Resta il fatto che La Pupa e il Secchione e Viceversa, visto stasera, è un programma moderno, che funziona e il fine, in questo caso, giustifica il mezzo.

Poi, c’è tutto il discorso riguardante i contenuti e basta un niente, ormai, per scatenare eterne disquizioni da social network.

Sfatiamo anche un falso mito: per fingere ignoranza, non serve un interpretazione da Oscar. Possiamo farlo tutti.

La Pupa e il Secchione e Viceversa, però, non è uno specchio per le allodole: chi lo vede, sa perfettamente a cosa va incontro e le velleità da “esperimento antropologico”, in realtà, sono pura ironia e nulla più. Non c’è niente di CULturale in questo programma…

Paolo Ruffini, il conduttore di quest’edizione, ha un pregio: crede fermamente in tutti i progetti ai quali prende parte, li difende strenuamente, spesso li eleva anche oltre gli effettivi meriti. E’ oggettivamente un segno di professionalità.

Ne La Pupa e il Secchione e Viceversa ha un compito più difficile rispetto a Colorado perché “guidare il racconto” offre veramente pochissimi spunti per farsi notare. A Filippo Bisciglia, ad esempio, sono servite almeno tre edizioni di rodaggio…

In questo caso, Ruffini deve aggiungere anche l’elemento “perculante” ossia far passare per autorevole, l’esperimento trash al quale il telespettatore sta assistendo, provocando, quindi, quel paradosso che dovrebbe scatenare, nelle intenzioni, le risate e il divertimento: Ruffini, in questa prima puntata, non ha svolto costantemente questo compito. Due esempi: nella scena dell’interrogazione a scuola, ha rimproverato un secchione con troppa serietà; nella scena della prova della doccia, si è lasciato trasportare dall’esuberanza nota di Francesca Cipriani.

La Pupa e il Secchione e Viceversa ha mancato un po’ di ritmo nelle solite eterne tre ore di prime-time ma questa nuova versione, ripetiamo, a prescindere dai contenuti che uno può approvare o meno, ha funzionato.

  • 21:30

    Inizio trasmissione. Paolo Ruffini apre la prima puntata de La Pupa e il Secchione e Viceversa direttamente dalla villa: “Sarà più di un reality, sarà un approfondimento antropologico”. Le pupe si dirigono verso la villa e Ruffini le accoglie.

  • 21:35

    Ruffini provoca le pupe con un termine forbito: “Ti vedo un po’ sardonica eh!”. Poco dopo, arrivano anche i secchioni. Le pupe si confrontano tra di loro: “Ma saranno vergini oppure no?”, “Per me non avranno nemmeno mai baciato”.

  • 21:40

    I secchioni ricevono la visita della Regina delle Pupe, Valeria Marini. Immancabili baci stellari… Marini: “Dovete conquistare le pupe, le dovete cambiare!”.

  • 21:45

    Tra le pupe, c’è anche Stella Manente che chiede scusa per l’episodio che l’ha resa tristemente famosa: durante un gay pride, infatti, ha invocato Hitler. Le pupe conoscono il primo secchione: Massa, game designer. La pupa Marina lo sceglie con convinzione e corre da lui. Il secondo secchione è De Benedetti che, oggettivamente, è un bel ragazzo e molte pupe iniziano a contenderselo. Se l’aggiudica Carlotta.

  • 21:50

    Poco dopo, davanti alle pupe, si presenta la mamma del terzo secchione Mazzoni. La madre vuole consegnare la maglia della salute del figlio alla pupa che lo sceglierà… Mazzoni viene scelto da Angelica a scatola chiusa, senza vedere il secchione. Il quarto secchione è il maestro di scacchi, Santagati, che viene scelto da Martina D..

  • 21:55

    Boni è un secchione di 18 anni che, solo per l’età, viene scelto subito da Martina F.. Stella, ovviamente, deve scegliere l’ultimo secchione rimasto, De Lauretis. Le 6 coppie raggiungono Paolo Ruffini che annuncia loro che, al termine della prima puntata, una coppia verrà eliminata. Ogni coppia deve “unire i loro mondi” in una valigia vuota, ovviamente, da riempire.

  • 22:00

    Stella e De Lauretis, i primi a chiudere la valigia, entrano per primi nella villa e scelgono la stanza più grande. L’ultima coppia che chiuderà la valigia dovrà dividersi un letto singolo.

  • 22:05

    Angelica e Mazzoni sono l’ultima coppia a completare la valigia e scoprono la triste sorpresa. Le pupe ricevono il primo materiale didattico: un sussidiario delle elementari. I secchioni interrogano le pupe con esiti ovviamente disastrosi.

  • 22:10

    Martina F. si lamenta perché il suo secchione non la guarda mai negli occhi… Dopo troppo studio, Stella e Martina D. si concedono una doccia. I loro rispettivi secchioni non sembrano essere turbati. O forse sì… Poco dopo, le sei coppie si ritrovano a cena tutte insieme.

  • 22:15

    Dopo la cena, le sei coppie si preparano per la notte. Angelica scoppia a ridere dopo aver ascoltato, e non solo, i peti di Mazzoni. Mazzoni: “Di notte, non le faccio”. Stella dorme praticamente nuda: per De Lauretis, non è un problema. Stella spegne le speranze del suo secchione: “Non ci andrei mai a letto”. La mattina successiva, Martina D. chiede a Santagati se “ha fatto lo zozzo” durante la notte. Il secchione giura di no.

  • 22:20

    Ora tocca ai secchioni darsi da fare. Nella villa, arriva Barù, personal trainer. C’è ancora molto da fare… De Lauretis viene perdonato perché Stella l’ha fatto dormire sul divano…

  • 22:25

    Bagno in piscina per tutti con tanto di lezioni di twerking… Poco dopo, le sei coppie devono pulire un pulmino e abbondano i primi piani sui lati b delle pupe in costume…

  • 22:30

    Mazzoni rimane incastrato tra i sedili del pulmino. Le sei coppie si trovano in un istituto scolastico e alcune pupe hanno già paura…

  • 22:35

    Paolo Ruffini annuncia un’imminente interrogazione, con tanto di voti. Le sei coppie entrano in una classe di bambini. La prima interrogata è Martina D.: “4×3? 16!”. Martina D. riceve comunque un bel 5. Martina F., invece, va in crisi davanti ad una foto di Mattarella.

  • 22:40

    Carlotta, interrogata sul 25 aprile, tira in mezzo il Vangelo… Marina riceve un suggerimento da parte di Massa e Ruffini lo rimprovera. Le sei coppie vengono spedite a pulire il giardino della scuola. Nella classifica provvisoria, al primo posto, troviamo Stella e De Lauretis.

  • 22:45

    Mazzoni si sta innamorando di Angelica. La pupa accetta l’invito di una passeggiata romantica. Stella e De Lauretis, invece, sono dei “separati in casa”, stando alle parole del secchione…

  • 22:50

    Anche Carlotta e De Benedetti non hanno legato molto. Il secchione non si fida della sua pupa. Il giorno dopo, i secchioni aiutano le pupe nello studio. Mazzoni non riesce proprio a restare concentrato e riempie la sua pupa di attenzioni. Le due Martine non studiano.

  • 22:55

    Martina F. inizia finalmente a studiare insieme a Boni.

  • 23:00

    Carlotta e De Benedetti provano a chiarirsi. Il secchione non ha gradito il comportamento della sua pupa tenuto durante l’interrogazione. Carlotta: “Tu stai con una figa sul letto e pensi al 5 a scuola!”. Paolo Ruffini presenta le due secchione, Genna e Scanzi.

  • 23:05

    Le 6 coppie sono pronte per una prova fisica nella quale saranno i pupi ad essere sotto osservazione. La prova consiste in un percorso ad ostacoli che le pupe e i secchioni devono affrontare legati. Martina D. e Santagati sono ultimi e la pupa è “incazzatissima”. La prova viene vinta da Martina F. e Boni.

  • 23:10

    Nella villa, arrivano anche i due pupi, Mariano e Stefano. I due conoscono Genna e Scalzi. Le due coppie di pupi e secchione ricevono il compito di consegnare una busta a Mazzoni.

  • 23:15

    Le pupe e i secchioni giocano a Obbligo e Verità e scatta il bacio tra Carlotta e De Benedetti. Carlotta ammette anche un po’ di attrazione fisica che prova nei riguardi del suo secchione.

  • 23:20

    Martina D., invece, lecca la fronte di Santagati e concede il bis anche con Stella… Mazzoni riceve la busta dalle due coppie di “viceversa”. Mazzoni ne legge il contenuto: le due nuove coppie entrano in gara ma saranno immuni per questa puntata. Per la nuova prova, arriva anche la Superpupa, Francesca Cipriani.

  • 23:25

    In questa nuova prova, i secchioni, bendati, dovranno insaponare le pupe e riconoscere qual è la loro. Boni non riconosce la sua Martina e quest’ultima si arrabbia. De Lauretis riconosce Stella ma era oggettivamente facile. Anche Mazzoni e Massa riconoscono le loro pupe. De Benedetti e Santagati, invece, si sbagliano.

  • 23:30

    Anche le coppie dei “viceversa” procedono con la prova, pur conoscendosi da poco. Scalzi è abbinata a Stefano mentre Genna è abbinata a Mariano. Paolo Ruffini aggiorna la classifica: gli ultimi sono Martina D. e Santagati che vanno in sfida. I primi sono Angelica e Mazzoni che dovranno scegliere altre due coppie “sacrificabili”.

  • 23:35

    Martina D. e Santagati iniziano a discutere dopo l’esito dell’ultima prova. Martina: “Impegnati! Tocca, ca*zo!”. Al termine della discussione, Martina D. trattiene a stento le lacrime e ritorna nella sua stanza. Martina D. ha alcuni ricordi negativi legati alla scuola e al fatto che ha perso il padre molto presto.

  • 23:40

    Martina D. non vuole dormire insieme a Santagati. La mattina dopo, Santagati si fa perdonare portando la colazione a letto alla pupa. Carlotta e De Benedetti discutono un’altra volta. Carlotta: “Sei proprio uno sfigato! Ma una donna quando ci viene a letto con te!”. Le coppie si immergono nello studio. Genna e Mariano hanno un bel feeling.

  • 23:45

    Fallire la prossima prova significa rischiare di essere eliminati. Carlotta e De Benedetti non riescono a trovare un’intesa sul metodo di studio. Carlotta è gelosa di Stella: quest’ultima è pentita di non aver scelto De Benedetti.

  • 23:50

    Alla cerimonia di eliminazione, troviamo Alessandro Cecchi Paone. Paolo Ruffini, però, prima di procedere con l’eliminazione, vuole chiarire una serie di cose. In un filmato, vediamo Martina F. parlare male di Angelica. Martina F. conferma: “Sembra che stia fingendo”.

  • 23:55

    In un altro filmato, vediamo Genna ricevere una domanda pepata da Carlotta. La domanda era la seguente: “Cosa si prova ad uscire con un ragazzo più bello di te?”. Carlotta: “Non l’ho detto con cattiveria”.

  • 00:00

    Si parla anche della precitata diatriba tra Stella e Carlotta. Stella: “Si comportava da grande amica e invece adesso…”. Carlotta: “La mia era solo gentilezza”. Si ritorna al cerimoniale. Martina D. non è pentita di aver scelto Santagati: “Voglio solo spronarlo”. Angelica e Mazzoni scelgono le altre due coppie a rischio eliminazione: Martina F. e Boni, Carlotta e De Benedetti. Alessandro Cecchi Paone sceglierà la coppia peggiore che dovrà poi sfidare gli ultimi.

  • 00:05

    Questa prova si chiama Sintony Test. Martina F. e Carlotta vengono interrogate sulla “diversità”. Le due pupe se la cavano. Cecchi Paone sceglie la coppia peggiore: Martina F. e Boni.

  • 00:10

    Le due coppie a rischio si affrontano. Martina D. e Santagati e Martina F. e Boni si trovano in due vasche e dovranno rispondere ad una serie di domande. Martina F. scambia i Beatles per i Nirvana. Martina D. definisce Gandhi “presidente dell’Africa”.

  • 00:15

    I secchioni rispondono correttamente a domande sulle milf e sui perizoma. Le due pupe sbagliano anche le successive domande.

  • 00:20

    Martina F. sbaglia una domanda su Einstein e viene eliminata insieme a Boni. Martina D. e Santagati si salvano. Fine prima puntata.

La Pupa e il Secchione e Viceversa è un reality show condotto da Paolo Ruffini, con la partecipazione di Francesca Cipriani, in onda su Italia 1, ogni martedì in prima serata.

La Pupa e il Secchione e Viceversa: le anticipazioni della prima puntata

Questa sera, martedì 7 gennaio 2020, avrà inizio la terza edizione de La Pupa e Il Secchione, intitolata La Pupa e il Secchione e Viceversa, condotta da Paolo Ruffini.

La Pupa e Il Secchione, quindi, torna in tv a 10 anni di distanza dalla seconda edizione, La Pupa e il Secchione – Il ritorno, andata in onda nel 2010. La prima edizione, invece, andò in onda nel 2006.

I protagonisti del reality show, anche in quest’edizione, saranno ragazze molto appariscenti, dal fisico mozzafiato e con una cultura decisamente poco invidiabile, e ragazzi, al contrario, molto propensi allo studio, che hanno speso la loro vita sui libri, non curandosi molto della loro vita sociale e del loro aspetto fisico. Le coppie di “pupe” e “secchioni” saranno 6.

Come suggerisce anche il titolo di quest’edizione, ci saranno anche 2 coppie di “pupi” e “secchione”.

I “secchioni” dovranno occuparsi della preparazione culturale delle “pupe” mentre queste ultime dovranno aiutare i “secchioni” a migliorare il loro aspetto fisico e il loro look.

Tra gli ospiti della prima puntata, ci saranno Alessandro Cecchi Paone e Valeria Marini.

Su Mediaset Play, e sui canali ufficiali Facebook e YouTube di Mediaset Play, a partire dalle ore 20:50, andrà in onda in streaming il pre-show de La Pupa e il Secchione e Viceversa, condotto da Tommaso Zorzi e da Giulia Salemi.

La Pupa e il Secchione e Viceversa: dove vederlo

La prima puntata di La Pupa e il Secchione e Viceversa andrà in onda su Italia 1 a partire dalle ore 21:20.

La puntata sarà visibile anche in streaming sul sito ufficiale di Mediaset Play dove sarà possibile rivederla anche una volta terminata la messa in onda, nella sezione On Demand.

La Pupa e il Secchione e Viceversa: Second Screen

La Pupa e il Secchione e Viceversa è presente sul web con una sezione a parte sul sito Mediaset Play.

Su Facebook, invece, possiamo trovare il reality show condotto da Paolo Ruffini nella pagina ufficiale di Italia 1.

Su Twitter, invece, il programma si può trovare nel profilo ufficiale di Paolo Ruffini: @_PaoloRuffini. L’hashtag con il quale si può commentare la puntata è il seguente: #lapupaeilsecchione.

Su Instagram, La Pupa e il Secchione e Viceversa si può trovare sul profilo ufficiale di Mediaset Play.

Per chi vuole seguire il programma in liveblogging, infine, la prima puntata di La Pupa e il Secchione e Viceversa sarà disponibile in tempo reale su TvBlog, magazine di Blogo, a partire dalle ore 21:20.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su La Pupa e Il Secchione

La pupa e il secchione è un reality di Italia 1.

Tutto su La Pupa e Il Secchione →