Achille Lauro a Sanremo 2020 con Me ne frego: in tv già a Pechino Express e Extra Factor

Achille Lauro in gara al Festival di Sanremo 2020 con il brano Me ne frego.

Achille Lauro parteciperà al 70esimo Festival di Sanremo, in programma dal 4 all'8 febbraio 2020, con diretta su Rai1 e conduzione di Amadeus.

Per Achille Lauro, pseudonimo di Lauro De Marinis e classe 1990, si tratta della seconda partecipazione consecutiva al Festival di Sanremo. Lo scorso anno la sua Rolls Royce fece molto discutere, anche per via delle critiche sollevate da Striscia la notizia, convinta che nel testo del pezzo ci siano riferimenti e allusioni alla droga. Avvicinato da Valerio Staffelli, con immancabile tapiro, il cantante replicò dandogli dell'ignorante.

Tra le sue partecipazioni televisive, quella in coppia (Compositori) con il suo producer Edoardo Manozzi, in arte Boss Doms, a Pechino Express nel 2017 su Rai2, e quella al fianco di Pilar Fogliati in Extra Factor su Sky. Negli ultimi 12 mesi, in particolare, il rapper ha presenziato in vari programmi tv, a partire da Domenica In, dove ha dato vita a divertenti siparietti con la padrona di casa Mara Venier, e da Che tempo che fa con Fabio Fazio.

La sua produzione discografica inizia nel 2014 con Achille Idol Immortale, mentre 1969 è il suo più recente album. A segnare la sua carriera anche una particolare versione di Ragazza di periferia di Anna Tatangelo; per il video di Mamacita, invece, Lauro collaborò con Cecilia Rodriguez, la sorella di Belen Rodriguez, ex concorrente della seconda edizione del Grande Fratello Vip e della decima edizione de L'Isola dei Famosi.

  • shares
  • Mail