"Festival di Sanremo" targato Mediaset con Barbara D'Urso? L'indiscrezione e il "precedente"

L'indiscrezione riguardante una nuova versione Mediaset del Festival di Sanremo.

Un Festival di Sanremo targato Mediaset?

Ripercorrendo velocemente a ritroso la storia della tv del Biscione, in passato, oramai molto lontano, non mancò un esperimento di questo genere, una sorta di "risposta" da parte di Canale 5 al celebre Festival della Canzone Italiana di Sanremo, in onda su Rai 1 e che, nel 2020, festeggerà i suoi 70 anni, con Amadeus alla conduzione.

Inutile tirare in ballo il Festivalbar, che aveva tutt'altra formula e che, invece, può essere tranquillamente paragonato ai vari Summer Festival (fortunatamente cancellato...), Battiti Live, Radio Bruno Estate, in onda ogni estate, da qualche anno a questa parte...

Perché la versione Mediaset di Sanremo è tornata di moda? Perché, stando ad un'indiscrezione pubblicata dal settimanale Vero, Mediaset starebbe pensando ad una manifestazione musicale nuova di zecca, sulla falsariga del celebre Festival del Teatro Ariston appunto, da affidare alla conduzione di Barbara D'Urso che, curiosità, non ha mai nascosto, nelle varie interviste, il proprio sogno "sanremese" che potrebbe, quindi, realizzare, in un certo senso, "in casa".

Di seguito, trovate l'indiscrezione pubblicata da Vero, stando alla quale, inoltre, il Sanremo targato Mediaset potrebbe andare in onda l'anno prossimo:

L'anno prossimo Barbara D'Urso potrebbe condurre non solo il Grande Fratello ma anche una nuova manifestazione musicale che potrebbe essere la versione di Mediaset del Festival di Sanremo. Ancora top secret, la location del grande evento.

Come scritto in apertura, nella storia di Mediaset, riguardo questo tipo di esperimento televisivo, c'è un precedente, condotto da un big della tv italiana, l'indimenticato Mike Bongiorno.

Il Festival Italiano, questo fu il titolo scelto dall'allora Fininvest per questo contro-Festival, andò in onda nel 1993 e nel 1994 su Canale 5. Suddiviso in ben tre serate consecutive, la prima edizione si svolse in quello che oggi è il Mediolanum Forum di Assago mentre la seconda edizione si tenne all'ex PalaTrussardi, oggi PalaSharp, in disuso dal 2011.

Se la prima edizione fu stravinta a mani basse da Come mai degli 883, nella versione con Fiorello (nonostante la presenza di tanti altri big come Al Bano e Romina Power, giunti secondi, Pierangelo Bertoli, Riccardo Cocciante, Amedeo Minghi, Matia Bazar e altri ancora tra i quali un giovanissimo Nek), e quindi vi furono presentate canzoni edite, nella seconda edizione (vinta da Sal Da Vinci, con Nek secondo), gli artisti in gara vi presentarono brani inediti, suddivisi nelle categorie Big e Giovani, esattamente come a Sanremo.

Il Festival Italiano 1994, per questo motivo, avrebbe attirato le ire di Pippo Baudo che avrebbe vietato, a tutti gli artisti in gara al Festival di Canale 5, l'opportunità di prendere parte al Festival di Sanremo 1995.

Considerando, infine, che l'indiscrezione riguarda anche Barbara D'Urso, è impossibile non pensare al caso Baila e alla querelle, datata 2011, con Ballando con le Stelle, che, recentemente, ha avuto qualcosa da ridire anche nei riguardi di Amici Celebrities.

  • shares
  • Mail