Sanremo Giovani 2019, i 20 semifinalisti

I nomi dei venti semifinalisti di Sanremo Giovani 2019, che si sfideranno a Italia Sì in vista della finale a dieci del 19 dicembre 2019

Come già anticipato alcune settimane fa, l'appuntamento con Sanremo Giovani sbarca nel pomeriggio di Rai 1. Da sabato 16 novembre a sabato 7 dicembre 2019, Italia Sì, programma condotto da Marco Liorni, accoglierà i venti talenti semifinalisti che si sfideranno per conquistare un posto sul palco dell'Ariston. Un percorso a tappe, che si concluderà il 19 dicembre prossimo, in prima serata, sempre su Rai 1.

Venti i semifinalisti dell'edizione 2019 del concorso, ma solo la metà di loro potrà gareggiare nella serata finale del 19 dicembre. In palio ci sono 5 posti per la sezione Nuove proposte del Festival di Sanremo 2020, in cui accederanno di diritto i due cantanti della selezione di Area Sanremo e la vincitrice di Sanremo Young, Tecla Insolia. Venerdì 8 febbraio 2020, penultima giornata del Festival di Sanremo, verrà eletto il brano vincitrice della categoria.

Sanremo Giovani 2019, i brani e gli artisti semifinalisti


Ecco gli artisti e i rispettivi brani semifinalisti di Sanremo Giovani 2019, in ordine alfabetico:

Ainé - Van Gogh
Avincola - Un rider
Devil A - Disordine
Eugenio In Via Di Gioia - Tsunami
Fadi - Due noi
Fasma - Per sentirmi vivo
Federica Abbate - I sogni prima di dormire
Giulia Mutti - Romanzo Cattivo
Jefeo - Un due tre stella
Leo Gassmann - Va bene così
Libero - La Casa del Vento
Marco Sentieri - Billy Blu
Mike Baker - Stupido
Nico Arezzo - Volo
Nova - Resta
Raim - Labirinto
Rèclame - Il viaggio di ritorno
Samuel Pietrasanta - E dove sarai tu
Shari - Stella
Thomas - Ne 80

Sanremo Giovani 2019, semifinali: il commento di Amadeus


Ieri, domenica 3 novembre, Amadeus e la commissione del concorso - composta da Claudio Fasulo, Gianmarco Mazzi, Massimo Martelli e Leonardo De Amicis - hanno ascoltato nuovamente i 65 brani selezionati prima delle semifinali, eseguiti dagli artisti sul palco del Teatro delle Vittorie. Il direttore artistico ha poi commentato così la difficile scelta:

Io e la Commissione siamo contenti di aver ascoltato 65 canzoni di altissimo livello. Non è stato facile selezionare i 20 brani per le semifinali di Sanremo Giovani, ma la decisione presa ci ha trovato tutti d’accordo. Vorrei fare un grande in bocca al lupo a chi non è stato scelto consigliandogli d’insistere perché nel gruppo degli Artisti abbiamo trovato grandi potenzialità.

Infine, Amadeus ha rivelato di essere rimasto colpito da uno degli aspiranti concorrenti che, tuttavia, non è riuscito a conquistare un posto in semifinale. Da qui, la proposta di esibirsi come ospite in una delle serate del Festival:

Tra i 65 c’era il brano "Io sto con Paolo", interpretato da un artista, Cristian Pintus, che si è presentato sul palco insieme ad un ragazzo affetto da Sla. Non è passato tra i 20, ma ho comunque deciso d’invitarlo come ospite e con la sua canzone sul palco dell’Ariston durante una delle cinque serate del Festival in quanto questo tema, che è estremamente importante, tocca profondamente la mia sensibilità e quella di tutti. L'invito è stato accolto da Paolo e dalla sua famiglia con entusiasmo.
  • shares
  • Mail