Tale e Quale, Roberta Bonanno commenta le accuse di blackface: "Sono tutto tranne che razzista"

Tale e Quale è un programma razzista? Le polemiche su Roberta Bonanno e la sua risposta.

Accuse di razzismo a Tale e Quale Show. Lo show di Rai1, dove per vincere bisogna essere "tali e quali" ai personaggi imitati, è accusato più precisamente di "blackface". Non sapete cosa sia la blackface? Presto detto: "Quando si parla di blackface, si fa riferimento ad uno stile di trucco che consente al truccato di assumere in senso caricaturale connotati riconducibili a uomini e donne di pelle nera. Alla deformazione fisica si aggiungono, inoltre, atteggiamenti macchiettistici volti a mettere in ridicolo gli individui imitati", scriveva Ivan Buratti su Tvblog il 1 ottobre 2018, quando qualcuno aveva già sollevato la questione. Insomma, si tratta di una "pratica" nata nel 19esimo secolo e in seguito condannata, specialmente negli Stati Uniti, per i suoi legami con lo schiavismo e il colonialismo.

Stavolta la polemica è stata sollevata da Tia Taylor, youtuber statunitense (ma residente a Milano). Vedendo la concorrente Roberta Bonanno nei panni di Beyoncé (con la faccia dipinta di nero) ha scritto: "Intanto in Italia sarebbe “rivoluzionario”, “inaudito”, “innovatore” e “nuovo” dipingersi il volto di nero e imitare (poveramente) le persone di colore in televisione", il suo messaggio pubblicato su Twitter. L'argomento è finito in breve tempo in trending topics, aprendo un dibattito anche piuttosto acceso.

Se dai responsabili del programma tutto tace, Roberta Bonanno ha commentato così le polemiche: "Sono tutto tranne che razzista. Sto alle regole di un format. Grazie, andate a combattere il razzismo da altre parti", ha scritto in un tweet, poi cancellato. "Dare del razzista pubblicamente è un'offesa enorme e forse anche perseguibile. Se solo voi foste a conoscenza della mia vita privata vi rimangereste indubbiamente queste parole!". Poco prima aveva pubblicato su Instagram uno screen della pagina Wikipedia relativa al "cyberbullismo".

  • shares
  • Mail