Accordo Sky-Netflix, dal 9 ottobre la partnership in Italia

Sky e Netflix hanno annunciato un accordo che porterà, dal 9 ottobre, i contenuti della piattaforma di streaming su Sky Q ed, entro dicembre, a disposizione dei nuovi abbonati Sky

Sono giorni di grandi accordi, in quel di Netflix. Dopo le voci (che dovrebbero trovare conferma nei prossimi giorni) di un accordo tra la piattaforma di streaming on demand e Mediaset per la realizzazione di sette film, ecco arrivare un annuncio, questa volta già ufficiale, che vede Netflix e Sky insieme per proporre una nuova offerta ai propri abbonati.

Una partnership europea che coinvolgerà da mercoledì prossimo, 9 ottobre 2019, i clienti di Sky Q: a loro sarà offerta in anteprima, infatti, la possibilità di usufruire nel proprio catalogo non solo dei contenuti Sky già disponibili, ma anche di quelli di Netflix.

In altre parole, si potrà vedere 1994 e La Casa di Carta, The Young Pope e Stranger Things, Gomorra e Narcos, Chernobyl ed Elite su un'unica piattaforma: contenuti a cui sarà possibile accedere sia nella sezione My Q che in quella delle serie tv.

Sul fronte costi, i clienti Sky Q che hanno già attiva l'offerta Sky TV e Sky Famiglia potranno attivare Netflix ad un prezzo di 9,99 euro al mese, addebitati nella propria fattura. Chi non ha ancora Sky Famiglia, invece, potrà aggiungere il pacchetto Intrattenimento Plus al costo di 15,39 euro al mese. Il piano Netflix messo a disposizione è quello Standard, ovvero composto dalla visione in HD e su due schermi in contemporanea, il cui valore è di 11,99 euro. I clienti Sky Q Premium, invece usufruiranno del piano Netflix Premium (visione in 4K su quattro schermi in contemporanea, dal valore di 15,99 euro).

Intrattenimento plus, inoltre, entro dicembre sarà attiva anche per i nuovi clienti Sky, che la potranno attivare al momento dell'acquisto dell'abbonamento. Chi ha già un abbonamento a Netflix potrà decidere di sottoscrivere l'offerta per beneficiare dell'esperienza di visione di Sky Q o utilizzare l'app su Sky Q. A completare questa piccola rivoluzione, anche la presenza, nei prossimi mesi, dell'app Netflix sulla NOW TV Smart Stick e NOW TV Box.

"Con questa partnership vogliamo offrire ai nostri abbonati la possibilità di vedere le serie e gli show che amano in modo semplice e immediato", sono le parole di Francesco Calosso, Chief Marketing Officer di Sky Italia. "Desideriamo portare la migliore offerta d’intrattenimento nelle case degli italiani e consentire loro di godere delle serie, film, documentari, programmi per bambini Netflix preferiti. Questa partnership rende tutto questo possibile", ha invece commentato Filippo Zuffada, Partner Marketing Director EMEA di Netflix.

Due colossi che uniscono le forze, e che sembrano voler allontanare lo spettro di una futura battaglia dello streaming, preferendo la collaborazione piuttosto che lo scontro. A beneficiarne, il pubblico, che si troverà di fronte ad un'offerta sempre più varia e sempre più "unificata".

  • shares
  • Mail