Antonella Elia a TvBlog: Dalla nostalgia per L’Isola dei Famosi alla voglia di un Oscar [Seconda Parte]

Dopo una scatenata prima parte fatta di ricordi in cui Antonella Elia ci riportava dai tempi di “Non è la Rai” alle trasmissioni condivise con Mike Bongiorno, ora in questa parte finale ripercorriamo con lei il passato più vicino, caratterizzato dall’indimenticata partecipazione al reality di Simona Ventura nella seconda edizione dell’Isola dei Famosi (su cui

di


Dopo una scatenata prima parte fatta di ricordi in cui Antonella Elia ci riportava dai tempi di “Non è la Rai” alle trasmissioni condivise con Mike Bongiorno, ora in questa parte finale ripercorriamo con lei il passato più vicino, caratterizzato dall’indimenticata partecipazione al reality di Simona Ventura nella seconda edizione dell’Isola dei Famosi (su cui lanciamo un sondaggio a fine intervista), con uno sguardo anche al futuro e ai sogni più o meno realizzabili di Antonella.

() Parlavamo della ricorrente messa in onda delle liti con Mike. Un altro momento indimenticato dalla Tv è la famosa rissa strappa capelli con Aida Yespica. Rivedendolo ti penti o vergogni di quello che successe sull’Isola dei Famosi?

“Ma va ancora in onda? Pazzesco. Mi fa ridere, tutti i miei litigi che siano con la Yespica o con Mike mi fanno ridere perché riesco a cogliere in me il lato ridicolo e mi trovo sempre molto goffa, anche se è brutto dirlo di sé stessi. Non riesco a viverla come una cosa brutta, cattiva, di cui vergognarsi.”

Pronta quindi a rifarlo nel caso?

“In quel caso mi sono pentita due giorni dopo, chiedendole anche scusa perché mi sono poi sentita molto cattiva ad averlo fatto. Quando sono uscita dall’Isola ho rivisto la scena e mi ha fatto subito ridere, anche se devo ammettere che ridevo pure facendolo. Se si guarda bene la scena, mi si vede mezza ammassata per terra e stavo ridendo perché comunque era una cosa comica. Due donne che si prendono per i capelli sono comiche.“

Hai già in mente qualcun’altra a cui strapperesti i capelli?


Hai già in mente qualcun’altra a cui strapperesti i capelli?

“A nessuna. Lo giuro.”

Eppure è risaputo che nel mondo dello spettacolo l’amicizia fra donne non sia così facile da conquistare.

“Non è difficile nel mondo dello spettacolo, l’amicizia fra donne è difficile, punto. Basta un niente per innescare meccanismi diabolici. Io per esempio non sono più amica di una persona con cui avevo una amicizia per 18 anni solo per un equivoco e non ci salutiamo nemmeno più. Direi quindi che l’amicizia fra donne in generale è complicata perché è fatta di equilibri sottili che non bisogna mai infrangere. Perché poi ci sono persone che portano rancore, rimangono incavolate per 20 anni, oh mamma. Io dopo due giorni mi dimentico di ogni cosa. Il rancore è una cosa veramente stupida secondo me, uno dei lati più stupidi dell’essere umano.”

Hai trovato amiche nel mondo dello spettacolo?

“Si si. Non molte perché non frequento molto i miei colleghi però ho sicuramente delle amiche. Sembra strano ma ho delle amiche. (ride n.d.r.)”

Carlo pastore in una nostra recente intervista proponeva te e Benedetta Mazzini addirittura coppia di coach-giudice ad X Factor 4. Che ne pensi?

“Io voglio fare il giudice ovviamente perché a fare il coach mi sentirei un po’ troppo giù. Ma il giudice di X Factor sarei capace di farlo. Mi candido!”

Tanti dei nostri lettori ti candiderebbero volentieri nuovamente come concorrente della nuova edizione dell’Isola dei famosi, magari nelle vesti di inviata. Proposta allettante?

“Si si anche io ci vorrei tornare sull’Isola. Magari poter fare l’inviata! Mi piacerebbe sicuramente. Simona, voglio fare l’inviata!”

Non hai quindi chiuso con i reality?

“L’isola la rifarei sicuramente tutta la vita. Mi dispiace ma pure a 80 anni tornerei. E’ nel mio cuore. L’isola è me stessa. Io sono L’Isola quindi è l’unico reality che rifarò e rifarei per sempre.”

A meno di una edizione celebrativa, le possibilità che tu possa tornare in veste di concorrente sono poche. L’unica possibilità è diventarne l’inviata, come ti ci vedresti in quel ruolo?

“Non l’ho mai fatta ma sono sicura che mi piacerebbe tantissimo vedere cosa fanno e stare a parlare con loro, sostenerli.Sarebbe per me molto emozionante, un po’ come ora seguire i ragazzi di X Factor 3 è diventato per me molto emozionante ascoltarli, guardarli perché diventa come una famiglia e L’Isola è assolutamente la mia famiglia. Se fossi quindi lì come inviata proteggerei e consiglierei i concorrenti.”

Isola a parte, per il futuro quali altri sogni hai?

“Voglio fare un film con Pupi Avati, uno spettacolo di prosa classico, drammatico di quelli che fanno piangere. Basta far ridere, voglio far piangere le persone a teatro e toccare il loro cuore. Poi.. voglio vincere l’Oscar.”

…non credi sia un sogno difficilmente realizzabile?

“Beh se faccio un film con Pupi Avati, magari lo candidano all’Oscar come miglior film straniero e diventerebbe tutto più facile. Io quando penso queste cose, mi cerco tutti i miei meccanismi e collegamenti e do a tutto un senso. Sarebbe fantastico, morirei dal ridere!”

In attesa di vedere Antonella Elia ritirare il suo Oscar la ringraziamo per la disponibilità e simpatia con cui si è piacevolmente dedicata a TvBlog, lanciando inoltre un sondaggio sul gradimento di Antonella Elia nelle vesti di inviata dell’Isola dei Famosi 7. Cosa ne pensate?

I Video di Blogo

Edoardo Ferrario a Blogo per Paese Reale

Ultime notizie su L'Isola dei Famosi

L'Isola dei famosi è un reality show, adattamento italiano del format Survivor, prodotto da Magnolia in onda dal 2003 al 2012 su Rai2 e dal 2015 al 2019 su Canale 5.

Tutto su L'Isola dei Famosi →