Showtime annuncia il cast di Halo e conferma Gal Gadot per la miniserie su Hedy Lamarr

Natasha McElhone e altri 5 attori entrano nel cast della serie Showtime ispirata alla saga di videogame di XBox

Showtime al TCA (Television Critics Association) press tour ha confermato alcuni progetti attualmente in lavorazione per la rete, rivelando anche alcuni interessanti particolari.

C'è molta curiosità intorno al progetto di una miniserie dedicata all'attrice e inventrice Hedy Lamarr che sarà creata da Sarah Treem, co-autrice di The Affair, e vedrà Wonder Woman Gal Gadot interpretare la protagonista.

Il progetto è in sviluppo da oltre un anno ma solo recentemente Gadot ha firmato l'accordo che la vedrà anche produttrice, permettendo a Showtime di poter confermare il tutto.

Hedy Lamarr nasce in Austria e la sua carriera inizia in Cecoslovacchia nei primi anni '30, dopo aver lasciato il marito, si trasferisce a Parigi e da qui a Londra dove incontra Louis B. Mayer, capo della Metro-Goldwyn Mayer e diventa la protagonista di film come Questa donna è mia, Corrispondente X e Sansone e Dalila negli anni '40. La donna non fu solo attrice, agli inizi della Seconda Guerra Mondiale sviluppò con George Antheil un sistema di guida radio per gli alleati che portò poi al Bluetooth e al Wifi.

"Una vita affascinante" secondo Jana Winograde presidente di Showtime insieme a Gary Levine "Gal Gadot è l'attrice ideale per incarnare la profonda complessità di Lamarr".

Il cast di Halo


Tra le tanti produzioni d'autore, Showtime sta lavorando anche al progetto di Halo, basato sul franchise di videogame di Xbox. Dopo il protagonista Pablo Schreiber la rete ha annunciato altri protagonisti: Natscha McElhone, Bokeem Woodbine, Shabana Azmi, Bentley Kalu, Natasha Culzac e Kate Kennedy. 

Le riprese della serie prodotta insieme a 343 Industries e Amblin Television di Steven Spielberg, inizieranno a fine anno a Budapest e la serie è attesa nei primi mesi del 2021.

McElhone interpreterà due ruoli, sarà la dottoressa Catherine Halsey, brillante, misteriosa e tormentata creatrice dei super-soldati Spartan e Cortana l'intelligenza artificiale più avanza della terra, potenzialmente la chiave per salvare la razza umana.

Woodbine sarà Soren-066, mercenario che opera ai confini della civiltà e finirà per scontrarsi con i suoi vecchi amici militari. Azmi sarà l'ammiraglio Margaret Parangosky capo dell'intelligence della marina.

Kalu sarà un personaggio nuovo dell'universo di Halo, Spartan Vannak-134 un super-soldato che opera come vice del Master Chief; Culzac sarà Spartan Riz-028, una macchina assassina letale; Kennedy sarà Spartan Kai-125 nuovo super-soldato letale.

Halo è un fenomeno globale del mondo dei videogame, la serie di Showtime partirà dall'universo creato dal gioco nel 2001 e racconterà il conflitto tra uomo e alieni nel XXVI secolo.

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail