Magalli di nuovo doppiatore nei Simpson. L'indizio (involontario) lo dà Non disturbare

Ospite a Non disturbare, Giancarlo Magalli consegna il cellulare alla Perego proprio mentre gli arriva un messaggio misterioso sul turno al doppiaggio. Il conduttore impersonerà di nuovo un personaggio nei Simpson. Inoltre, a settembre presterà la sua voce nell'ambito di un importante progetto di Netflix

Giancarlo Magalli tornerà a doppiare i Simpson. La rivelazione, involontaria, avviene a Non disturbare, con la regia che svela i dettagli di una conversazione su WhatsApp tra il conduttore e un personaggio apparentemente misterioso.

Lo smartphone però – come impone il format – finisce nelle mani di Paola Perego che riesce a leggere in tempo reale un messaggio in arrivo: "Monica della Ward chiede se ti può mettere al turno con Lopez al doppiaggio. Rispondo di sì?”. Non solo, in allegato compare anche una misteriosa sagoma gialla, che non lascia spazio a troppe interpretazioni sull'identità del cartone.

Monica della Ward” infatti altro non è che Monica Ward, storica voce di Lisa Simpson, mentre Lopez è con molta probabilità Massimo, che interpreta Homer dal 2013, anno della scomparsa di Tonino Accolla.

Quello di Magalli sarà un cameo di una sola puntata. Già tre anni fa, in occasione della ventisettesima stagione della sitcom, impersonò un motociclista nell’episodio “Due detective”.

Ma non si tratterà dell’unica sorpresa, dal momento che a settembre sempre Magalli diventerà doppiatore per Netflix. Un progetto importante al momento top secret.

  • shares
  • Mail