Ciao Darwin, i familiari del concorrente infortunato: "La rieducazione motoria non ha dato risultati apprezzabili"

Gli aggiornamenti sullo stato di salute di Gabriele Marchetti.

L'ultima edizione di Ciao Darwin, il varietà condotto da Paolo Bonolis andata in onda su Canale 5, è stata funestata dal gravissimo infortunio di Gabriele Marchetti, uomo di 54 anni, che, durante una puntata dello show, prendendo parte al Genodrome, la famosa prova in esterna di Ciao Darwin, cadde rovinosamente dai rulli. Dopo la caduta, si rese necessario il ricovero nel reparto di terapia intensiva del Policlinico Umberto I di Roma.

Gabriele Marchetti, oggi, continua ad essere sostanzialmente paralizzato dalle spalle in giù. La rieducazione motoria, infatti, in questi mesi, purtroppo, non ha prodotto i risultati sperati.

Gli aggiornamenti riguardante lo stato di salute di Marchetti sono stati forniti dai familiari dell'uomo in una serie di testimonianze pubblicate dal settimanale Oggi.

Gabriele Marchetti, al momento, è ricoverato alla clinica Santa Lucia di Roma con 4 vertebre rotte:

Le sedute in palestra sulle macchine per la rieducazione motoria finora non hanno dato risultati apprezzabili e a più di due mesi dall'incidente avvenuto il 17 aprile, Gabriele riesce a muovere solo le dita del piede sinistro e a ruotare l’avambraccio destro.

Il settimanale Oggi ha anche aggiunto che l'inchiesta aperta dalla Procura di Roma è tuttora in corso.

Paolo Bonolis e la moglie Sonia Bruganelli, inoltre, sono rimasti in contatto con la famiglia dello sfortunato concorrente:

Mentre l’inchiesta aperta dalla procura di Roma cerca di accertare l’effettiva pericolosità dei macchinari e dei giochi utilizzati dai concorrenti di Ciao Darwin, Paolo Bonolis, conduttore del programma, e la moglie Sonia Bruganelli titolare della società di produzione, sono costantemente in contatto con Simone Marchetti, unico figlio di Gabriele, per avere informazioni di prima mano sull'evoluzione del quadro clinico.

  • shares
  • Mail