NCIS, Pauley Perrette terrorizzata da Mark Harmon non tornerà mai nella serie CBS

Su Twitter Pauley Perrette ex Abby di NCIS si scaglia contro Mark Harmon "ho gli incubi"

Pauley Perrette NCIS aggressioni

"Non tornerò mai più! Sono terrorizzata che Harmon possa aggredirmi. Ho gli incubi su questo!"

Pauley Perrette ha pubblicato un nuovo tweet in cui torna a parlare del pessimo clima che si respirava sul set di NCIS e sulle ragioni che nella quindicesima stagione hanno portato al suo addio.

 


Rispondendo probabilmente a delle continue domande ricevute sui social o magari anche dal vivo o da parte di qualche giornalista, l'ex interprete di Abby ha ribadito quanto già detto in precedenza. Il suo addio a NCIS è definitivo e non tornerà mai (come grida scrivendo tutto in maiuscolo), poi fa riferimento al terrore che le incute Mark Harmon, l'interprete del protagonista Gibbs. L'amato e rassicurante volto che da 16 anni entra nelle case degli spettatori di tutto il mondo e continuerà a farlo visto il rinnovo per una stagione 17, sul set sarebbe decisamente meno amato e rassicurante.

Al momento del suo addio Pauley Perrette aveva parlato di "aggressioni subite sul set" nel corso degli anni senza fare nomi, soprattutto per difendersi da alcune accuse che circolavano nei suoi confronti per spiegare l'uscita dalla serie. In questo ultimo tweet, invece, ha attaccato direttamente Mark Harmon dicendo di "avere gli incubi sulle sue aggressioni".

Alcune ore dopo l'attrice ha condiviso un articolo con una foto del volto di una donna con evidenti segni di punti intorno all'occhio a causa di un incidente avvenuto sul set di NCIS. Secondo quanto riporta il sito scandalistico TMZ la donna sarebbe stata aggredita dal pitbull di Mark Harmon nell'ottobre del 2016. "Questo è successo a un membro del mio staff" ha scritto l'attrice "e ho lottato per fare in modo che potesse non succedere più. Per proteggere il mio staff. E a quel punto sono stata aggredita per aver detto dei no e così ho perso il mio lavoro".


CBS ha risposto a questa nuova ondata di tweet ribadendo quanto detto in passato: "un anno fa Pauley è venuta da noi presentandoci alcuni problemi capitati sul set. Abbiamo preso sul serio il tutto e lavorato per trovare una soluzione. Lavoriamo sempre per avere un buon ambiente sui set dei nostri show".

Pauley Perrette continuerà a lavorare con CBS visto che sarà protagonista nel 2020 della comedy Broke di cui è molto contenta come ha scritto sui social "Ho un nuovo show, sono serena e tranquilla. Lo amerete".

Certo viste le recenti dichiarazioni di Ellen Pompeo sui 10 anni da incubo sul set di Grey's Anatomy, il caso di Micheal Weatherly in Bull viene da chiedersi quanto siano sicuri i set delle serie tv americane (ma anche dei film).

  • shares
  • Mail