All Together Now, conferenza stampa in diretta

Tvblog segue in diretta la conferenza di presentazione di All Together Now: tutte le dichiarazioni.

  • 12.07

    Giancarlo Scheri: "Vorrei ringraziare Michelle e J-Ax che sono i protagonisti. E' uno show nuovissimo, con una energia incredibile. E' andato in onda per la prima volta un anno fa su BBC, ha fatto un incredibile successo e ha velocemente varcato le soglie della Gran Bretagna. Noi ovviamente l'abbiamo modellato e costruito sulle nostre corde. E' davvero esplosivo, uno show musicale modernissimo".

  • Leonardo Pasquinelli: "Il formato è stato venduto velocemente in tutto il mondo. In Inghilterra sono già andate in onda due serie, in altri Paesi è in corso la prima serie ed è già stata commissionata la seconda. Si base su un bix di emozioni della musica, su commenti ironico... ha dei meccanismi molto precisi. Inizialmente abbiamo faticato per trovare la chiave per renderlo accessibile al pubblico italiano, poi abbiamo cominciato a divertirci. Non vediamo l'ora di fare la seconda e terza serie".

  • Michelle a Scheri: "Qui devi promettere che a settembre o ottobre andrà nuovamente in onda All Together Now". Scheri: "E' un trappolone. Questo non è un esperimento, ma è un qualcosa per costruire un brand da portare avanti negli anni".

  • Roberto Cenci: "E' un programma particolare. Secondo me è una scommessa: è un adattamento di un programma estero, dove il prime time dura 50 minuti, da noi dura due ore e mezza. Abbiamo dovuto riadattarlo e allungarlo senza sfilacciarlo. La cosa interessante è che non è un talent ma un game show musicale. Anche sulla scelta dei concorrenti abbiamo potuto stare larghi, non ci siamo posti dei vincoli perché non dobbiamo promettere delle carriere discografiche. Abbiamo avuto fortuna nel trovare personaggi interessanti. Ma la cosa interessante è il muro, è lì che si sviluppa tutto. Il loro commento è il commento che farebbe il telespettatore a casa".

  • Cenci: "Tecnicamente sarebbe impossibile andare in diretta, abbiamo 100 giudici microfonati: forse è una delle produzioni più difficili che io abbia mai affrontato".

  • Peppe Vessicchio direttore d'orchestra.

  • "Ci saranno delle guest nel muro: nell'ultima puntata ci saranno Ron, Nek, Al Bano e Renato Zero. Chi è venuto si è molto divertito e alcuni di loro duetteranno anche con i concorrenti". Ci sarà anche Iva Zanicchi.

  • Michelle Hunziker: "Quando mi hanno parlato di questo programma e ho visto il trailer, mi sono emozionata... ma ho avuto anche migliaia di dubbi. C'è stato un casting incredibile per questo muro che diventa a tutti gli effetti un condominio. Ax è il capo di questo muro umano ed è il primo che parla, poi io vago nel muro a intervistare i giudici. La cosa bella è che non ci si annoia mai. Quando hai 5 giudici, anche se brillanti, alla fine dicono sempre le stesse cose. Qui abbiamo diverse anime e succede di tutto".

  • La registrazione dell'ultima puntata è durata 8 ore. J-Ax: "Non avevo visto nulla, ma ora sono gasatissimo: avete fatto un lavoro pazzesco".

  • Ax: "Di solito in televisione vengo assunto come amplificatore di bellezza: mi mettono accanto a qualcuno che diventa dieci volte più bello. Qui finalmente posso parlare. Questo show non ha presunzione di garantire una carriera a nessuno. Si gioca un montepremi, il nostro lavoro di giudici si affronta a cuor leggero e si può valutare soltanto l'esibizione. Ci sono anche il panettiere e il poliziotto tra i concorrenti: la musica non appartiene soltanto a una élite, ma appartiene a tutti. Spesso negli altri talent i concorrenti sognano di fare il musicista e finiscono a fare il panettiere".

  • R101 è partner, lo speaker Fernando Proce nel muro.

  • Qual è stato il criterio di scelta del muro? Cenci: "Il muro è stato scelto con personaggi che abbiano avuto a che fare con la musica: da cantanti come Simona Bencini, Silvia Mezzanotte e Mietta, a producer, a deejay, delle vecchie glorie dei talent. Per ogni puntata ci sono due o tre guest che sostituiscono dei giudici: nella prima puntata ci sono Zanicchi, Pucci, Cirilli e Boomdabash. Loro votano e si esibiscono".

  • Il meccanismo di gara? Michelle: "Il meccanismo è tosto da spiegare ma facile da vedere. Ci saranno tre podi sul palco, i concorrenti si alterneranno sul podio nel corso della puntata in base ai voti ottenuti. I giudici si dovranno alzare e cantare con loro per dare un voto al concorrente. Il primo classificato sul podio a fine puntata va direttamente in finale. Chi prende 100 va direttamente in finale. La semifinale sarà a 20 concorrenti".

  • Un giornalista: "Vince chi capisce il regolamento".

  • 50mila euro in palio.

  • "Quasi nessuno dei concorrenti in gara sogna una carriera musicale. C'è chi vuole aiutare la famiglia, chi sostenere la sua attività lavorativa, ma non cavalchiamo le storie. Non si capiscono le loro storie immediatamente".

  • Al Bano ha regalato un cavallo a una concorrente. C'è stato anche un matrimonio in diretta.

  • Ax: "Si chiama musical game show: tutto divertimento e niente paranoie. I momenti di dramma sono contenuti e divertenti. Sarà uno show divertente per tutta la famiglia".

  • J-Ax: "Questo talent è diverso dagli altri. E' più uno show che un talent, anche se c'è la componente della gara. Qua ci si diverte, non c'è gente che piange: è tutto frizzante e happy".

  • I concorrenti sono 56. Cenci: "Le canzoni sono state scelte da noi, ovviamente concordandolo con loro".

  • Le puntate sono 6: quattro di "casting", più semifinale e finale.

  • Rovazzi sarà ospite della seconda puntata. "Quasi tutti gli ospiti sono rimasti nel muro, tranne Renato Zero. Al Bano, Ron e Nek hanno duettato con i concorrenti".

  • "Vessicchio è venuto soltanto all'inizio per darci la benedizione, ma le musiche sono curate da Valeriano Chiaravalle".

  • Ax: "Non c'è l'effetto Corrida: sono venuti tutti preparati, si parla di gente che sa cantare".

Giovedì 16 maggio debutterà su Canale 5 All Together Now, il nuovo talent musicale di Canale 5. Questa mattina si terrà la conferenza di presentazione. Saranno presenti la conduttrice Michelle Hunziker e il giudice J-Ax, il direttore artistico e regista Roberto Cenci, il direttore di Canale 5 Giancarlo Scheri, l'ad di Endemol Leonardo Pasquinelli. Appuntamento alle ore 12.

  • shares
  • Mail