Unbreakable Kimmy Schmidt avrà uno speciale interattivo su Netflix, il pubblico sceglierà le battute

Dopo la cancellazione Unbreakable Kimmy Schmidt tornerà nel 2020 con uno speciale interattivo

Quante volte magari guardando una commedia qualcuno ride di gusto e qualcun altro fa un mezzo sorriso, oppure magari ci viene in mente una battuta diversa per chiudere uno sketch rispetto a quanto visto su uno schermo. Il prossimo anno potremmo costruirci le nostre battute con la prima serie evento interattiva comica.

Unbreakable Kimmy Schmidt, chiusa dopo 4 stagioni lo scorso maggio da Netflix, incontra Bandersnatch e avrà un suo speciale interattivo, atteso nel 2020 e che vedrà il ritorno del cast principale dello show composto da Ellie Kemper, Tituss Burgess, Jane Krakowski e Carol Kane. 

Netflix trova così una nuova vita per un suo prodotto storico che potrebbe trovare nuovi fan e spingere i vecchi a prepararsi allo speciale con una maratona per recuperare la serie. L'annuncio conferma come per la piattaforma l'interazione sia un elemento importante nella sua strategia futura. Netflix ha sempre definito Black Mirror: Bandersnatch un successo internazionale e, pur in assenza di numeri ufficiali a conferma, non è così assurdo immaginare quanto il film evento abbia generato curiosità in tutto il mondo.

Dopo il drama distopico, le serie animate e il documentario con You vs Wild di Bear Grylls, l'interazione tocca anche il mondo della commedia e come ha sottolineato Tina Fey "sarà il primo evento interattivo comedy, dopo che Unbreakable Kimmy Schmidt è stata una delle prime comedy originali della piattaforma".

Tina Fey, creatrice dello show insieme a Robert Carlock, ha annunciato lo speciale interattivo, prodotto da Universal, durante un incontro al FYSEE "siamo entusiasti di annunciare che abbiamo iniziato a lavorare a uno speciale interattivo di Unbreakable Kimmy Schmidt che debutterà nel 2020 su Netflix". L'attrice, autrice e produttrice ha spiegato che i fan "guideranno i personaggi, prendendo strade diverse e ovviamente creando battute diverse. Penso che sia una perfetta aggiunta al nostro show e un modo ideale per completare la serie".

Unbreakable Kimmy Schmidt ha raccontato per quattro stagioni l'assurda e surreale storia di una ragazza rapita da giovane che dopo anni vissuti in un bunker pensando che il mondo fosse finito, deve imparare a vivere a New York insieme all'egocentrico Titus (Tituss Burges), a una padrona di casa improbabile (Carol Kane) e all'ex capo Jacqueline (Jane Krakowski).

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.