Upfront 2019-20 The Cw, una serata dedicata alle supereroine, una ad Arrow e The Flash. Katy Keene in midseason

The Cw ha ordinato tre nuove serie tv per la prossima stagione tv: Batwoman, Katy Keene, spin-off di Riverdale e Nancy Drew

UPDATE 16/05 A differenza degli altri network generalisti, The Cw apporta numerosi cambiamenti al suo palinsesto autunnale. Sebbene le nuove serie tv ordinate siano solo tre, il network mischia le carte in tavola e cerca di proporre delle serate "tematiche", che possano centrare il più possibile il proprio target.

La domenica, ad esempio, diventa a vantaggio delle supereroine Dc Comics, con Supergirl e la novità Batwoman; il martedì, per la prima volta da quando vanno in onda, Arrow (alla sua ultima stagione) e The Flash condivideranno la serata, mentre il mercoledì ai misteri di Riverdale si affiancano quelli di Nancy Drew. L'ultima stagione di Supernatural, invece, manterrà la serata dei giovedì.

Charmed si sposta al venerdì, insieme a Dynasty, per una serata di incantesimi ed intrighi. Ancora una volta, a dominare è Greg Berlanti: dalla domenica al martedì, tutte le serie tv in onda arrivano dalla sua casa di produzione.

Upfront 2019-20 The Cw, le serie tv rinnovate


All American (seconda stagione)
Arrow (ottava stagione)
Black Lighting (terza stagione)
Charmed (seconda stagione)
Dynasty (terza stagione)
In The Dark (seconda stagione)
Legacies (seconda stagione)
Legends of Tomorrow (quinta stagione)
Roswell, New Mexico (seconda stagione)
Riverdale (quarta stagione)
Supergirl (quinta stagionr)
Supernatural (quindicesima stagione)
The 100 (settima stagione)

Upfront 2019-20 The Cw, le serie tv cancellate


Crazy Ex-Girlfriend (quattro stagioni)
iZombie (cinque stagioni)
Jane the Virgin (cinque stagione)

Upfront 2019-20 The Cw, i drama


Batwoman: Kate Kane

(Ruby Rose) è una giovane con la passione per la giustizia sociale, che non ha problemi a dire ciò che pensa e che, grazie al suo intenso allenamento, decide di difendere Gotham dai criminali nelle vesti di Batwoman tre anni dopo che Batman è misteriosamente sparito da Gotham City, lasciando la città nel caos delle bande in criminali, ed in particolare di una che si fa chiamare Alice in Wonderland. Kate, anni prima, era stata allontanata dalla città dal padre Jacob (Dougray Scott), che oggi si occupa della sicurezza della città e che in passato ha perso la sua prima moglie ed una figlia proprio per colpa di un criminale. Dopo anni di brutale allenamento e dopo essere stata congedata dalla scuola militare, Kate torna in città senza l'approvazione del padre, che intanto si è sposato con la benestante Catherine Hamilton-Kane (Elizabeth Anweis) ed, insieme alla sorellastra Mary (Nicole Kang) ed a Luke Fox (Camrus Johnson), porta avanti l'eredità del cugino Bruce Wayne, continuando a pensare alla sua ex Sophie Moore. Ma non chiamatela ancora eroina: Kate deve affrontare numerosi demoni personali prima di poter diventare il punto di riferimento della città. Il personaggio sarà il primo supereroe gay protagonista di una serie tv. Prodotto da Warner Bros. Television, Berlanti Productions e Mad Ghost Productions.


Katy Keene: spin-off di Riverdale e basato sui personaggi di Archie Comics, con protagonista Katy Keene (Lucy Hale), aspirante fashion designer di New York che condivide il suo appartamento con Josie McCoy (Ashleigh Murray), appena arrivata dalla cittadina già nota al pubblico con il sogno di sfondare nel mondo della musica. Josie attira l'attenzione del discografico Alexander Cabot (Lucien Laviscount), che vorrebbe rilanciare l'etichetta del padre, ma incontra la resistenza della sua sorella gemella nonché vicepresidente Alexandra (Camille Hyde). Le due, nel loro percorso, incontreranno personaggi come la misteriosa Pepper Smith (Julie Chan), che vuole ricreare una sorta di factory alla Andy Warhol usando soldi dalla provenienza non nota e Jorge Lopez, che lavora nel negozio della sua famiglia e si esibisce con il suo alter ego Ginger (Jonny Beauchamp). Katy deve affrontare anche il suo lavoro e le richieste del suo capo, la personal shopper Gloria (Katherine LaNasa), ma ha l'appoggio del suo fidanzato, KO Kelly (Zane Holtz), che vuole diventare un pugile professionista. Il gruppo diventerà una famiglia, i cui componenti non si fermeranno davanti a nulla pur di scalare la vetta. Prodotto da Warner Bros. Television, Cbs Television Studios e Berlanti Productions. In onda in midseason.

Nancy Drew: la protagonista di una celebre saga di romanzi gialli torna in tv, dopo essere stata al centro di una serie negli anni Settanta. Nancy (Kennedy McMann), 18enne appena diplomatasi e con una grande capacità nel risolvere i misteri che sta per lasciare la cittadina di Horseshoe Bay per andare al college. Quando la madre muore, giura a se stessa di non indagare mai più, aspettando impazientemente di iscriversi al college. Ma l'omicidio di un personaggio molto noto in città la rende una dei principali sospettati insieme alla sua nemesi del liceo George Fan (Leah Lewis); Bess Marvin (Maddison Jaizani), ricca ma con un passato misterioso; il fidanzato di Nancy Ned “Nick” Nickerson (Tunji Kasim) ed Ace (Alex Saxon). Nancy deve ripulire il suo nome e quello degli altri sospettati dall'accusa, incontrando l'opposizione del padre Carson (Scott Wolf), che ora esce con la detective Karen Hart (Alvina August). Quando una presenza soprannaturale mette in pericolo le indagini, Nancy scopre che l'omicidio è collegato alla sparizione di una ragazza. Prodotto da Cbs Television Studios con Fake Empire.

Upfront 2019-20 The Cw, il palinsesto autunnale


LUNEDI'

20:00 All American
21:00 Black Lighting

MARTEDI'
20:00 The Flash
21:00 Arrow

MERCOLEDI'
20:00 Riverdale
21:00 Nancy Drew

GIOVEDI'
20:00 Supernatural
21:00 Legacies

VENERDI'
20:00 Charmed
21:00 Dynasty

DOMENICA
20:00 Batwoman
21:00 Supergirl

Upfront 2019-20 The Cw, ordinati Batwoman, Katy Keene e Nancy Drew


Non aspetta la settimana prossima neanche The Cw, che già oggi annuncia l'ordine di ben tre nuove serie tv per la prossima stagione. Tra queste, la tanto annunciata Batwoman, con Ruby Rose nei panni della protagonista. L'attrice ha già vestito i panni della supereroina nel crossover Dc Comics andato in onda a dicembre e che è servito anche a testare la reazione del pubblico nei confronti del personaggi.

Le altre due serie ordinate, invece, sono Katy Keene, spin-off di Riverdale (impossibile non pensare che The Cw non avrebbe percorso questa strada) e che vedrà Lucy Hale ritentare l'avventura sulla generalista dopo il flop di Life Sentence, insieme a Ashleigh Murray, che nella serie originaria interpreta Josie. Il network, inoltre, ha anche ordinato il remake di Nancy Drew, al lavoro ai Cbs Studios da ben quattro anni (tanto da approdare prima alla Cbs e poi alla Nbc). The Cw, infine, avrebbe deciso di non andare avanti con Jane the Novela, spin-off di Jane the Virgin.

  • shares
  • Mail