• Tv

Delta Blues: George Clooney torna in tv (come produttore) per Tnt, sempre più vicina anche a Southland

George Clooney ultimamente sta facendo tanto parlare più per il gossip che per il suo lavoro. Fino ad oggi: l’attore lanciato da “ER” sarebbe intenzionato -come anticipa Blogapuntate– a produrre una nuova serie per la Tnt, dal titolo “Delta Blues”, di cui è in via di produzione il pilot. Prodotto dalla Smokehouse Pictures (la casa

George Clooney ultimamente sta facendo tanto parlare più per il gossip che per il suo lavoro. Fino ad oggi: l’attore lanciato da “ER” sarebbe intenzionato -come anticipa Blogapuntate– a produrre una nuova serie per la Tnt, dal titolo “Delta Blues”, di cui è in via di produzione il pilot.

Prodotto dalla Smokehouse Pictures (la casa di produzione di Clooney e Grant Heslov), la serie dovrebbe essere un drama con protagonista un poliziotto di Memphis alle prese, oltre che con la madre con cui vive, con le difficoltà di arrivare a fine mese, motivo per cui ha un originale secondo lavoro, ovvero l’imitatore di Elvis Presley.

Il progetto era in ballo da un anno e mezzo, al punto che nel 2008 Tnt l’aveva anche presentato agli upfronts, e si tratta del primo pilot prodotto dalla casa di produzione di Clooney che, in realtà, aveva già prodotto due serie tv in passato: “K Street” ed “Unscripted”, entrambe su Hbo.

La puntata pilota di “Delta Blues” è stata scritta da Liz Garcia (“Cold Case”) e Josh Harto (che è anche attore ed abbiamo visto in alcune puntate di “Invasion”). Se il numero zero dovesse piacere, sarà una novità del prossimo anno per la Tnt, di cui in questi giorni la stampa americana sta seguendo le vicende legate a “Southland”.

La rete via cavo sembra infatti ormai vicina all’acquisizione dei diritti della serie ex Nbc di cui dovrebbe trasmettere la prima stagione e i nuovi episodi della seconda, mai andata in onda.

[Via TheHollywoodReporter]