Saverio Raimondo a Blogo: "Io fuori da DopoFestival? La Rai è parte lesa quanto me" (VIDEO)

Il comico è comunque presente nella cittadina ligure dove sta registrando documenti digital per Comedy Central

Escluso dal Festival, ma presente a Sanremo. Blogo ha incontrato nella città ligure che in questa settimana sta ospitando la kermesse canora e televisiva più importante d'Italia Saverio Raimondo. Il comico, come raccontato su queste pagine alcune settimane fa, avrebbe dovuto contribuire a Sanremo 2019 realizzando alcuni contenuti digital con finestra nel DopoFestival.

L'accordo, invece, è saltato a causa - è la versione di Raimondo - delle polemiche politiche seguite alle dichiarazioni sui migranti di Claudio Baglioni nella conferenza stampa di gennaio scorso.

CCN Missione Sanremo: Scoperto l'ospite segreto!

+++ ULTIMA ORA +++ Rivelato il super ospite segreto di #Sanremo2019

E ora tocca a voi amici di #CCN! Scrivete nei commenti quale ospite di Sanremo vorreste vedere intervistato da Saverio Raimondo!

Pubblicato da Comedy Central IT su Giovedì 7 febbraio 2019

Ai nostri microfoni, lo stand up comedian ha detto:

All'ultimo non si è concretizzata a causa del sismografo sanremese, che si è mosso; a quanto pare si è creato un clima non più sereno. Mi sono ritrovato a non fare più idee a cui si stava lavorando da qualche mese e che non erano neanche male. Sono felice che Viacom si sia appropriato di queste idee. Non c'era il contratto? Confermo. Considero la Rai parte lesa tanto quanto il sottoscritto. Rai avrebbe voluto concludere l'affare, ma condizioni esterne più o meno esplicite hanno fatto sì che la cosa non si facesse. Io e Rai abbiamo il cuore infranto. La cosa non è andata a buon fine non proprio per colpa della Rai.

In apertura di post il video integrale dell'intervista.

  • shares
  • Mail