Rocco Schiavone trionfa in Germania: oltre tre milioni di ascolti alla prima

Le avventure del vicequestore romano sbarcano sulle frequenze pubbliche Ard e conquistano il 12% di share

Rocco Schiavone è giunto in Germania. La serie di Rai 2 ha  oltrepassato le Alpi e raggiunto i piccoli schermi teutonici lo scorso 26 gennaio, sulle frequenze pubbliche Ard, con il primo episodio della prima stagione Pista nera. Il vicequestore, interpretato da Marco Giallini e nato dalla penna di Antonio Manzini, le cui avventure televisive sono state prodotte da Rai Fiction, Cross Productions e Beta Film, è stato seguito da 3.1 milioni di telespettatori, ottenendo circa il 12% di share.

Rocco Schiavone è la prima serie da La Piovra di Michele Placido a ottenere spazio nel palinsesto della tv pubbica tedesca, ma ben presto le indagini del trasteverino potranno essere seguite dai telespettatori di mezzo mondo. I diritti di trasmissione della fiction sono stati infatti acquistati da numerose emittenti televisive e da servizi di video on demand di caratura internazionale: Starz per gli Stati Uniti, AB/France Télévision per la Francia, Canal+ per la Polonia, ORF per l'Austria, Europa Europa per l'America Latina, Teleseriya per la Russia, Veronica Tv per i Paesi Bassi e Amazon Prime Video (Cina, Bulgaria, Repubblica Ceca ed Ex-Jugoslavia).

Rocco Schiavone, il successo in Italia


La prima stagione della serie con Marco Giannini ed Ernesto D'Argenio, diretta da Michele Soavi, è stata mandata in onda su Rai 2 dal 9 novembre al 7 dicembre 2016; la seconda è stata trasmessa dal 17 ottobre al 7 novembre 2018, anche in anteprima su RaiPlay.

fonte: RaiNews

  • shares
  • Mail