Non mentire, Alessandro Preziosi a Blogo: "Chi dice la verità lo decide lo spettatore" (VIDEO)

La video intervista di Blogo all'attore protagonista della serie tv in onda dal 17 febbraio in prima serata su Canale 5

Alessandro Preziosi ha presentato ai microfoni di Blogo la nuova serie tv, in 6 episodi (e tre serate) di Canale 5, prodotta da Indigo Film. Si intitola Non mentire e andrà in onda in prima serata a partire da domenica 17 febbraio. L'attore interpreta Andrea, papà di uno studente di Laura (Greta Scarano), insegnante di un liceo di Torino.

Dopo essere usciti insieme una sera, lei confessa alla sorella di essere stata violentata, mentre lui, convinto che la serata sia andata bene, nega tutto. Da qui parte il l'avvincente thriller relazionale tratto da una produzione originale di Two Brothers Pictures per ITV.

Questa serie ha un modo di raccontare più cinematografico del solito. La storia necessitava un modo di raccontare più complesso; i personaggi sono messi l'uno di fronte all'altro ognuno con le proprie verità. Lo spettatore diventa colui che decide, attraverso gli elementi che la regia permette di percepire, chi ha commesso l'errore fatale: l'uomo ha stuprato la donna oppure lei lo diffama attraverso le vie legali e Facebook?

Ed ancora:

Il cinema rende la menzogna verosimile, lo spettatore si mette nelle condizioni di farsi suggestionare anche rispetto all'evidenza. Soprattutto a teatro la bugia viene ribaltata come un'estrema verità, e viceversa. È la cosa ambigua più interessante che oggi si può proporre allo spettatore.

In apertura di post il video integrale dell'intervista.

  • shares
  • Mail