Sportitalia si sdoppia dal 14 gennaio 2019, Criscitiello annuncia le novità

Nasce Sportitalia HD, i palinsesti dei due canali saranno differenti per circa 8/10 ore al giorno

Sportitalia si sdoppia. È la novità del 2019 per l’emittente guidata da Michele Criscitiello e che si occupa (in chiaro sul canale 60 del digitale terrestre e sul canale 225 della piattaforma Sky) di calcio (ha diritti di Campionato Primavera e degli anticipi della Serie C), calciomercato e altri sport (Serie A2 di basket maschile, la Serie A di basket femminile, calcio a 5, pallamano, pugilato, rallycross, Nascar e Kart).

A partire da lunedì 14 gennaio 2019, infatti, la programmazione si sdoppia in occasione di eventi e dirette in contemporanea con palinsesti differenti per almeno 6 ore al giorno tra il canale 60 dell’offerta del Digitale terrestre e il 225 del bouquet Sky la cui qualità del segnale passerà in Hd, dando vita a Sportitalia HD.

Criscitiello, che oltre ad esserne il volto di punta è anche il direttore e l'amministratore unico della rete, ha dichiarato che "abbiamo fatto importanti investimenti per rinnovare tutta la regia di Milano, con telecamere in 4K e mixer video di ultima generazione" con l'obiettivo di "offrire un prodotto sempre più adeguato alla crescita del canale".

Il giornalista ha spiegato che i palinsesti dei due canali "saranno differenti per circa 8/10 ore al giorno". Quindi ha aggiunto:

Presto contiamo di annunciare l’acquisizione di nuovi eventi live che sicuramente saranno di interesse per il nostro pubblico e per i nostri inserzionisti. Una tv come la nostra è penalizzata dagli ascolti del mattino. Significa che dalle 13 in poi dobbiamo correre il doppio. Cosa che stiamo facendo. Siamo soddisfatti anche dei dati del week end.

Secondo quanto fa sapere Sportitalia, nel 2018 gli ascolti del canale sono aumentati del 15% rispetto all'anno precedente con una media di 1,5 milioni di telespettatori al giorno.

  • shares
  • Mail