The Orville 2, su Fox proseguono le avventure del Capitano MacFarlane

Su Fox (canale 112 di Sky) la seconda stagione di The Orville, la serie tv sci-fi che oltre alle avventure nello spazio propone anche momenti di humor

Tutti a bordo della nave spaziale più disfunzionale della galassia: la seconda stagione di The Orville, in onda da questa sera, 10 gennaio 2019, alle 21:00 su Fox (canale 112 di Sky), ci riporterà di fronte ad avventure spaziali nel puro spirito di un classico televisivo come Star Trek, ma con lo humor sopra le righe di Seth MacFarlane.

Il creatore de I Griffin non ha solo scritto e prodotto questa serie ambientata nel 25esimo secolo, ma si è anche ritagliato il ruolo del protagonista, Ed Mercer, che nella prima stagione accetta il lavoro dei suoi sogni, diventare pilota di comando della USS Orville. Peccato, però, che una volta accettato il lavoro scopre che il suo Primo Ufficiale altri non è che l'ex moglie Kelly Grayson (Adrianne Palickic), che lo ha lasciato dopo averlo tradito.

-Attenzione: spoiler-
La convivenza sulla navicella non sarà facile, ma i due, nella prima stagione, imparano ad andare d'accordo, mostrando che tra di loro c'è ancora qualcosa. Nella seconda stagione, però, le cose si complicano: Kelly cerca di dimenticare il passato, iniziando ad uscire con Cassius (Chris Johnson), l'insegnante a bordo della nave.

Ed, ancora innamorato di Kelly, non la prenderà molto bene. Eppure, il lavoro riuscirà a distrarlo, così come la nuova arrivata, la cartografa della nave, che attira anche le attenzioni di Gordon (Scott Grimes). La serie, per il resto, riesce sempre a combinare abilmente storyline legate alla tradizione della fantascienza, con pianeti da salvare, esplorazioni nell'ignoto e minacce provenienti dallo spazio ed altre, invece, più vicine allo spirito ironico e dissacrante di MacFarlane.

Battute che s'inseriscono all'interno dei dialoghi e che denotano come l'autore, da sempre grande appassionato di sci-fi, abbia voluto omaggiare i classici (fin dalle scenografie e costumi) ed al tempo stesso portare in tv qualcosa di nuovo. Un esperimento riuscito, almeno nella prima stagione, quando The Orville aveva sorpreso il pubblico con storie capaci di rimandare all'attualità pur essendo ambientate centinaia di anni nel futuro (proprio come Star Trek fece in passato) e con rimandi alla società multietnica dei giorni nostri -il team del Capitano è formata da umani ed extraterrestri che lavorano in sintonia- ma che ora, nella seconda stagione appena cominciata negli Stati Uniti, sembra fare fatica a ripetersi.

Trame un po' troppo scontate, nei primi due episodi, che mettono da parte l'ironia della prima stagione e cercano una serietà che non è adatta ad una serie come questa, pensata per essere originale anche nel suo rompere gli schemi dello sci-fi. Essendo, però, ogni episodio quasi a se stante, c'è da aspettare che la seconda stagione di The Orville possa decollare più avanti.

The Orville 2, streaming


E' possibile vedere The Orville 2 in streaming su Sky Go, e sull'app disponibile per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere su Sky On Demand.

  • shares
  • Mail