• Tv

Big Little Lies, Nicole Kidman svela la data della seconda stagione

La seconda stagione di Big Little Lies andrà in onda a giugno 2019, almeno secondo quanto rivelato da Nicole Kidman

Un’intervista lampo durante la sera del 31 dicembre può facilmente trasformarsi in una notizia se sei la protagonista e produttrice di Big Little Lies

Nicole Kidman il 31 dicembre appare per una breve dichiarazione, una sorta di augurio di fine anno, allo show New Year’s Eve Live with Anderson Cooper e Andy Cohen e nel corso di una veloce dichiarazione rilascia la notizia che tutti stavamo aspettando: la data della seconda stagione di Big Little Lies.

Penso giugno. Il nostro obiettivo è giugno

L’attrice è anche entrata più nel dettaglio spiegando come

Stiamo ancora nel bel mezzo del montaggio e nella post produzione ma, um, grazie per avermelo chiesto perchè siamo grati del fatto che le persone la aspettino con ansia.

HBO non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali ma considerando che la sesta e ultima stagione di Game of Thrones arriverà ad aprile, giugno è un mese possibile per far partire una nuova serie tv sulla rete anche in relazione al fatto che, almeno finora, HBO ha sempre usato la sola domenica per le proprie produzioni originali. Game of Thrones avrà 6 episodi, quindi considerando che maggio a 4 domeniche e Nicole Kidman ha rivelato che Big Little Lies tornerà a giugno, la serie potrebbe partire il 21 o il 28 aprile così da lasciare giugno all’altra produzione. Ovviamente giugno è il mese in cui probabilmente Big Little Lies arriverà negli USA su HBO ma speriamo che Sky Atlantic in Italia possa regalare alla serie una semi-contemporaneità così da rispettare lo stesso mese di debutto.

Tralasciando i calcoli, i sospetti e le intuizioni, la seconda stagione di Big Little Lies dovrebbe quindi tornare a oltre due anni di distanza dalla conclusione del primo capitolo. La serie era inizialmente nata come miniserie ma è stata rinnovata sulla spinta dell’entusiasmo del pubblico, come ha spiegato Kidman

Abbiamo fatto la seconda stagione per il pubblico, perchè per lo più tutti ci dicevano ‘dovete fare una seconda stagione!’

La miniserie, quella che ormai è diventata la prima stagione, infatti copriva quasi interamente l’intero romanzo di Liane Moriarty e quindi David E. Kelley, autore e produttore della serie, insieme al suo team ha dovuto immaginare le storie dei suoi protagonisti oltre il romanzo.

Tra le novità della nuova stagione è molto atteso l’arrivo di Meryl Streep che tornerà in tv dopo la miniserie Angels in America del 2003, nei panni di Mary Louise Wright, la mamma di Perry e suocera di Celeste interpretata da Nicole Kidmand. Alexander Skarsgård interpreta Perry, morto alla fine della prima stagione, ma che in qualche modo tornerà anche in questa seconda stagione, probabilmente in qualche flashback. Mary Louise arriverà a Monterey per accudire i propri nipoti, preoccupata per loro dopo la morte del figlio.

Regista della seconda stagione sarà Andrea Arnold che ha preso il posto di Jean-Marc Vallée, regista della prima stagione, che mantiene il ruolo di produttore esecutivo. Nel cast torneranno, oltre a Nicole Kidman e Reese Whiterspoon, anche Shailene Woodley, Laura Dern, Zoë Kravitz, Adam Scott, James Tupper, Jeffrey Nordling, Iain Armitage, Kathryn Newton, Robin Weigert, Sarah Sokolovic e Merrin Dungey.