L'amica geniale, Margherita Mazzucco (Elena adolescente) e Gaia Girace (Lila adolescente) a Blogo (VIDEO)

L'amica geniale, guarda la video intervista alle attrici che nella serie tv di Rai1 interpretano Elena e Lila adolescenti

In occasione della conferenza stampa di presentazione di L'amica geniale, al via da domani sera su Rai1, Blogo ha incontrato Margherita Mazzucco e Gaia Girace, le giovani che nella serie tv tratta dal primo volume della quadrilogia di Elena Ferrante, che ha venduto milioni di copie in tutto il mondo, interpretano, rispettivamente, Elena e Lila adolescenti.

Margherita e Gaia hanno raccontato ai nostri microfoni le emozioni provate al loro esordio su un set cinematografico, dove sono state dirette dal regista Saverio Costanzo:

Margherita: "È stato divertente, ma anche molto faticoso. Abbiamo scoperto quello che c'è dietro ad un film, è stato pazzesco, non pensavamo ci fosse così tanta attenzione nei dettagli".
Gaia: "Per me la maggiore difficoltà è stata parlare il dialetto perché io sono vengo da una piccola città vicino a Sorrento, dove il dialetto è diverso da quello napoletano, soprattutto di quello degli anni '50. Mi hanno aiutato un coach e uno storico".

Quindi Margherita ha rivelato che, dopo aver letto il libro della Ferrante, "mi vedevo nei panni di Lila, non di Elena, però durante le prove Saverio Costanzo e i coach mi hanno fatto capire chi era davvero Elena così sono riuscita ad immedesimarmi".

La serie racconta non solo la storia di una grande amicizia tra due donne dall’infanzia all’età adulta - un’amicizia complessa in cui convivono intesa, comprensione, complicità insieme a odio, rivalità e gelosia - ma anche di un intero Paese, attraversando vari decenni, fotografando ideali e aspirazioni dei personaggi e di diverse generazioni. Il racconto prende il via nell'Italia di oggi con la misteriosa scomparsa di Lila, circostanza che spinge l’amica Elena a ripercorrere la storia che le ha unite fin dall’infanzia in un rione popolare di Napoli negli anni ‘50.

In apertura di post il video integrale dell'intervista.

  • shares
  • Mail