Ivan Castiglione, tra I Bastardi di Pizzofalcone e Rosy Abate: "La fiction italiana sta cambiando"

Avvocato della Napoli bene e 'Barone' nella nuova stagione di Rosy Abate: Ivan Castiglione torna in tv con due titoli di punta per Rai e Mediaset.

I Bastardi di Pizzofalcone torna su Rai 1 questa sera, 8 ottobre 2018, con il primo dei sei nuovi film tv tratti da altrettanti romanzi di Maurizio de Giovanni. Nel primo, Cuccioli, incontriamo l'avvocato Fausto Nubila, tipico esponente della Napoli-che-conta che si ritrova coinvolto nel caso di puntata. A interpretarlo Ivan Castiglione, che molti appassionati di Un Posto al Sole ricordano nell'amato ruolo di Arletti, nel cast ricorrente della soap Rai per sette anni. Praticamente uno di famiglia per il pubblico tv, tanto più per quello partenopeo, che ancora oggi lo saluta con calore e affetto ricordando quel personaggio. Ce ne sono stati tanti altri in tv, su tutti Sotto Copertura, e ancora di più quelli in teatro. Per ora si gode il ruolo di guest ne I Bastardi di Pizzofalcone 2, con la regia di del due volte David di Donatello Alessandro D'Alatri, subentrato a Carlo Carlei, e il ruolo del 'Barone' in Rosy Abate 2, su cui non si sbilancia visto che sono proprio in questi giorni in corso le riprese.

Del suo ruolo nella serie di Rai 1 ci parla nella video intervista in apertura, per il quale lo ringraziamo, visto che l'abbiamo anche fatto sciogliere sotto il caldo sole di una Napoli affatto autunnale. E' stata anche l'occasione per ricordare la sua trasposizione teatrale di Gomorra, firmata con Saviano e Mario Gelardi (in tournée per anni, ancor prima che nascesse il progetto seriale) e per tracciare un breve profilo/speranza per la fiction italiana contemporanea, che sembra affacciarsi lungo nuove strade aperte dalle grandi serie internazionali come la citata Gomorra, Il Miracolo di Ammaniti, Romanzo Criminale o The Young Pope, giusto per citare i 'top player'.

Oltre alla tv, non perde di vista il teatro: tornerà in scena con La paranza dei bambini, altra trasposizione di Saviano diretta da Mario Gelardi, e con “Gli Onesti della Banda“, mentre a breve uscirà nelle sale “Scarlett” opera prima di Luigi Boccia, presentato al Festival del Cinema di Roma. Gli facciamo i nostri migliori 'in bocca al lupo'. E la risposta non è banale...

  • shares
  • Mail