Serie B: l'anticipo del venerdì in chiaro andrà in onda sulla Rai

La Lega B ha accettato l'offerta della tv di Stato.

serie-b-rai.jpg

I diritti televisivi della Serie B, il secondo livello del campionato italiano di calcio, come già sappiamo, sono stati acquisiti da Perform (22 milioni di euro per l'intero campionato) che, per la cronaca, ha già raggiunto degli accordi sia con Sky che con Mediaset Premium per la fruizione dei propri contenuti. Il campionato cadetto, quindi, andrà in onda interamente in streaming sulla piattaforma DAZN.

Riguardo il campionato di Serie B, però, c'è una novità che riguarda anche la Rai. Per quanto concerne il triennio 2018/2021, infatti, una partita del campionato di B, per la precisione l'anticipo del venerdì, andrà in onda in chiaro (notizia già nota al momento dell'acquisizione dei diritti da parte di Perform) su una rete Rai, appunto.

L'assemblea di Lega B (alla quale hanno partecipato 18 società delle 19 al momento iscritte), infatti, ha accettato l'offerta della Rai che si dovrebbe aggirare intorno ai 3 milioni di euro, cifra inferiore alle aspettative della Lega B.

Non è stato raggiunto un accordo, invece, per quanto riguarda i diritti esclusivi radiofonici e gli highlights del campionato: le trattative, di conseguenza, procederanno.

L'offerta sportiva della Rai, quindi, è diventata la seguente: il Gran Premio d'Italia di Formula 1, le partite della Nations League della nazionale azzurra, una partita di Champions League (alla quale quest'anno prenderanno parte Juventus, Napoli, Roma e Inter), le amichevoli della nazionale azzurra Under 21, i Mondiali di pallavolo, sia maschile che femminile, i Mondiali di ciclismo su strada e, come già anticipato, l'anticipo del venerdì di Serie B in chiaro.

La Rai non ha reso noto il canale (o i canali) dove potrebbe andare in onda la partita di B.

  • shares
  • Mail