Montalbano, per L'altro capo del filo riprese anche in Friuli-Venezia Giulia

montalbano-nuovi-episodi.jpg Per le riprese de L'altro capo del filo, nuovi film-tv de Il Commissario Montalbano, la troupe si sposterà in Friuli-Venezia Giulia, dove saranno girate alcune scene del nuovo episodi della fiction con Luca Zingaretti

E' un caso più unico che raro, che renderà uno dei prossimi episodi de Il Commissario Montalbano ancora più intrigante: perché ne L'altro capo del filo, nuovo film-tv che Palomar e Rai Fiction stanno per girare (le riprese sono previste a partire da fine aprile), il protagonista interpretato da Luca Zingaretti si sposterà dalla sua amata Sicilia fino al Nord Italia, per la precisione in Friuli-Venezia Giulia. La conferma, spiega l'Ansa, arriva dalla Fvg Film Commission, che sta aiutando il regista Alberto Sironi e lo scenografo Luciano Ricceri a trovare le location ideali, che dovrebbe essere tra Cividale e Venzone.

Perchè Montalbano va in Friuli-Venezia Giulia?


Il motivo della trasferta lo si legge nel libro di Andrea Camilleri, il numero 100 relativo al ciclo di Montalbano, che arriva nell'immaginario borgo di Bellosguardo per volere della sua Livia. E' lei, infatti, a chiedergli di partecipare ad una cerimonia di rinnovo di promessa di matrimonio di due suoi amici, che per l'occasione hanno organizzato una vera e propria festa con amici e parenti.

Montalbano, pur non capendo il senso di un rinnovo delle promesse di matrimonio, accetta non senza qualche riserva, per poi ricredersi dei luoghi nordici quando scopre la trattoria "Al Leon d'Oro", suo rifugio in questa trasferta nonché luogo che gli permette di riflettere con più calma (ed a pancia piena) sul caso che lo attende a Vigata.

L'altro capo del filo, la trama


Il romanzo racconta infatti di un omicidio di una giovane e bella sarta di nome Elena, ragazza stimata da tutti per la sua gentilezza e riservatezza. Un omicidio inspiegabile, che avviene sullo sfondo dei numerosi sbarchi di migranti che Vigata sta affrontando, coinvolgendo anche, ovviamente, le forze dell'ordine. Perfino Catarella, mosso da pietà per i numerosi migranti in cerca di aiuto, si troverà a dare loro una mano.

Quando andrà in onda L'altro capo del filo?


Le riprese del film-tv inizieranno a fine aprile: è probabile che Raiuno mantenga la messa in onda ormai tradizionale della serie, che potrebbe così andare in onda con i nuovi episodi nei primi mesi del 2019.

  • shares
  • Mail