Che Tempo che Fa, Fazio porta la Clerici tra le pecore: ma perché?

La Clerici ama i presepi e Fazio la porta a conoscere un gregge di pecore: confesso, non ho capito la gag.

La prima ospitata della Clerici a Che Tempo che Fa si conclude con Fazio che l'accompagna fuori dallo studio per farle incontrare un gregge di pecore, vive.

"Guarda Antonella, so che tu ami il Natale e Rai 1 ha deciso di regalarti un presepe tutto per te"

dice Fazio attirandola fuori dallo studio di Rai Mecenate.

"Sicuro che Rai 1 abbia un regalo tutto per me?"

risponde la Clerici guardinga, con una frase che ha il sapore di mille non detti, che fa più di una dichiarazione stampa e sembra far trasparire i rapporti non sempre distesi in Rai, che Antonella definisce comunque una famiglia con la quale ha condiviso 30 anni di carriera.

Al netto della 'battuta', Antonellina si ritrova davanti a un pastore, vero, con tanto di pecora, viva, sulle spalle. Davanti agli occhi mi scorrono i post delle proteste delle associazioni animaliste. E questo è una possibile reazione alla presenza della pecora. A me interessa la costruzione del momento, che non si è ancora esaurito: la Clerici, infatti, viene accompagnata fuori per far la conoscenza di un gregge di pecore. Non di un presepe.

Bene.

A questo punto confesso che non ho capito l'effetto comico. Non ho capito la funzione narrativa del momento. Non ho capito il sottotesto. Insomma, non ho capito.

Doveva essere una cosa simpatica?

Non credo che fosse un modo per giocare con l'inclinazione della Clerici ai doppi sensi, eh. Diciamo che la malsana idea mi è balenata dopo aver cercato una qualsiasi spiegazione al momento appena visto.

No, io la Clerici tra le pecorelle non me la spiego. Non ci riesco. E non perché tutto in tv debba avere una spiegazione, checché. Diciamo che mi interrogo sull'effetto che si pensava di avere: doveva essere divertente, spiritoso, natalizio?

A me è perso completamente fuori luogo. Ma, ripeto, non sono arrivata a capire. Sgarbi mi darebbe della "Capra!", ne sono certa.

  • shares
  • Mail