The Wall, errore sulla Divina Commedia scatena il pubblico su Twitter (Video)

In The Wall un concorrente sbaglia una domanda sulla lingua della Divina Commedia, scatenando i commenti su Twitter del pubblico

Anche The Wall, come L'Eredità, regala le sue perle nelle risposte dei concorrenti. Questa volta la vittima designata è stata nientemeno che Dante Alighieri e la sua Divina Commedia: un errore ancora più clamoroso se si considera che la coppia in gioco, nella puntata di questa sera del quiz condotto da Gerry Scotti, arrivava dalla Toscana.

Il round era il secondo, quello con tre risposte a disposizione per ciascuna domanda. La concorrente davanti al muro, Ilaria, lette le risposte decide di fidarsi del marito Riccardo, in isolamento, e punta sul lancio triplo. La domanda, però, mette in difficoltà il concorrente: "In che lingua Dante scrisse la Divina Commedia?". Tre le opzioni: "Italiano", "Latino" e "Volgare".

Riccardo esclude l'italiano, subito dopo il volgare, facendo ironizzare Gerry Scotti sul fatto che "Dante non è mai volgare", optando per la prima risposta, latino. Una risposta che trova l'appoggio della moglie, ma che vede il muro accendersi inevitabilmente di rosso, essendo la risposta esatta, ovviamente, volgare.

Un errore che mette in difficoltà la coppia sul fronte economico all'interno del gioco, ma che soprattutto scatena Twitter, con chi ha assistito alla scena pronto a dire la sua, facendo schizzare l'hashtag "Divina Commedia" in trending topic.


!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?'http':'https';if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+"://platform.twitter.com/widgets.js";fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,"script","twitter-wjs");

The Wall

I due concorrenti, nonostante l'errore, sono riusciti comunque a rimontare, fino ad arrivare a vincere, alla fine, più di 164mila euro. In molti, sempre sui social network, lamentano proprio questo: che con un errore del genere si possa vincere comunque così tanto. Ma The Wall, come tutti gli altri quiz televisivi, è un gioco in cui non conta solo la conoscenza, ma anche la fortuna e la strategia. E la coppia toscana lo sa bene, nonostante la "selva oscura" in cui si sono ritrovati nel mezzo del gioco.

  • shares
  • Mail