Sirene | Ultima Puntata 30 novembre 2017 | Diretta | Riassunto

Le anticipazioni dell'ultima puntata di Sirene, la fiction di Raiuno con protagoniste quattro sirene che arrivano a Napoli in cerca di un tritone e che finiscono per conoscere degli esseri umani

 

Finale aperto per la prima stagione di Sirene. Dopo una prima parte sostanzialmente interlocutoria, in cui si vedono  Yara (Valentina Bellè) e Salvatore (Luca Argentero) struggersi d'amore a distanza, la loro difficile storia si avvia verso il lieto fine.

Yara prova a sottostare ai doveri di sirena, ma nella notte di luna piena che avrebbe dovuto sancire l'unione con il tritone Ares (Michele Morrone), e garantire la prosecuzione della specie, si ritrova sotto casa di Sasà, che nel frattempo ha cercato il perdono di Francesca (Lorena Cacciatore) - ricavandone solo una sonora 'mazziata' - e ha provato a uscire con altre donne, ma senza risultato. Sulla spiaggia di casa di Sasà, però, Yara si imbatte in Stefania  (Teresa Saponangelo) e Andrea (Andrea Renzi), rimasti in attesa di un ritorno delle sirene per catturarle. Il loro tentativo va a buon fine: Andrea spara un sonnifero a Yara, contro il volere di Stefania, e subito dopo cattura anche Irene, arrivata sulla terraferma per aiutare la sorella.

Dal mare accorrono tutti per salvare le due sorelle: Marica, Ares e Daria - che nel frattempo ha continuato a incontrare di nascosto la sua amica Elena (Andrea Lia Domizio) - raggiungono Sasà e chiedono il suo aiuto. E' anche l'occasione per Ares e Sasà per chiarirsi: il tritone sa che la sua sirena ama l'umano, ma chiede aiuto proprio al rivale perché semmai Yara dovesse rinunciare a far proseguire la specie, morirà, con tutte le altre sirene.

La priorità, però, è salvare Yara e Irene: il tentativo di Ares fallisce e anche il tritone viene catturato da Andrea. Tocca a Sasà intervenire: chiama a raccolta tutti, ma proprio tutti, e spiega loro la situazione nei dettagli, svelando, con la benedizione di Marica, la natura delle sirene. Interviene anche Stefania, che Marica affronta a muso duro: proprio da lei, salvata quando aveva 8 anni nel giorno della sua prima comunione,  non si aspettava un tradimento tale. Stefania, colpita, sa di star facendo un errore e cerca di rimediare.

Il gruppo riunito da Sasà, che annovera i fratelli Gargiulo con rispettive famiglie, gli studenti di Sasà, i vicini di casa e Silvia (Fabrizia Sacchi) mette a punto un piano alla 'Ocean's Eleven' che riesce a salvare le tre creature marine, a un passo dalla morte. Ma proprio quando tutto sembrava perduto Ares si getta in mare con Irene e Sasà si tuffa con Yara per permetterle di tornare a respirare: ed è proprio sott'acqua che si baciano per la prima volta.

Il dado è tratto: Yara e Sasà sono pronti a vivere il loro amore, mentre in mare Ares e Irene sono sempre più vicini. Nove mesi dopo è tempo di culle: per la coppia umana arrivano due gemelli, un maschietto e una femminuccia, mentre Ares e Irene, nelle cui mani è il destino della specie ormai, sono ancora fidanzati e ricevono anche la benedizione di Michele, che la ragazza continua a vedere, sentire, ricordare.

Sasà e Yara, quindi, sono nel pieno della loro vita da umani e si preparano a una esistenza normale e noiosa. Almeno questa è la loro speranza: peccato che i gemelli manifestino subito dei superpoteri. E papà Sasà perde i sensi. Lo rivedremo alle prese con i figli nella prossima stagione.

Sirene | Diretta ultima puntata del 30 novembre 2017


  • 21.26

    Mi sembra un tantino eccessivo iniziare alle 21.30.

  • 21.30

    Riassunto delle puntate precedenti. Pure.

  • 21.35

    No, non vi esaltate: è un sogno di Salvatore....

  • 21.35

    Dal fatto che sia una sirena non si può proprio far capace. Ma la ama, c'è poco da fare.

  • 21.37

    Carmine fa il bollettino della situazione: regali restituiti, Francesca è tornata a lavoro, vendetta del fratello della sposa rimandata.

  • 21,39

    Il problema però è che Salvatore sta suonando "manc''a chiavica': anche la sua musica ne risente e gli amici non ne possono più. Anche le sue fans se ne sono andate. Deve dimenticare Yara.

  • 21.40

    Intanto dall'altra parte mancano 48 ore al plenilunio che sancirà l'unione di Ares e Yara. L'occasione è gradita per un po' di ricordi.

  • 21.42

    Tante storie per mettersi in acqua quando erano a Napoli e ora non riescono a rinunciare alle loro gambe. La puntata è una collection di momenti vecchi e di nostalgie del passato. Tempi come sempre dilatati.

  • 21.43

    Salvatore non dà retta ai consigli di Carmine e va a trovare Francesca al lavoro e cerca di spiegarle cosa ha provato quando gli si è squarciato il velo davanti agli occhi. Ma Francesca non può dimenticare di essere scambiata per un'altra all'altare. E lo mena pure.

  • 21.47

    Si va di alternanza: mentre Sasà le becca da Francesca, Ares va a chiedere aiuto a Irene perché Yara è troppo cambiata: non lo comanda neanche più. Qui si sta formando una nuova coppia.

  • 21.49

    Intanto Ares fa sapere a Irene che i funerali di Michele si terranno il giorno dopo. Lei deve andare.

  • 21.50

    Qual è il segreto di Yara? Sasà non vuole dirlo ai fratelli.

  • 21.52

    La prima a tornare sulla Terra però è Daria, che va a trovare la sua amica, raccontando come tutte loro sentano la mancanza degli umani.

  • 22.01

    Non sta succedendo niente: si procede per ricordi e nostalgie. Sasà prova a uscire con altre donne, ma senza grandi risultati.

  • 22.03

    Carmine Gargiulo, intanto, sta riaffermando la propria mascolinità sulla moglie, contenta di questo cambio di rotta del marito.

  • 22.06

    Per la disperazione Sasà prova a cercarla in mare: la ricercatrice, Stefania, è appostata sotto casa di Sasà. Ha una nuova traccia per incastrare le sirene.

  • 22.09

    Marica confessa a Zia Ingrid che Irene è andata al funerale di Michele: ormai siamo alla rese dei conti anche tra di loro. "Zia Ingrid, appartieni a un mondo vecchio. Noi possiamo vivere con gli umani... parliamo di tolleranza, di integrazione! Cose che noi abbiamo sempre schifato!", dice Marica a Ingrid. Basta col razzismo delle sirene verso gli umani!

  • 22.12

    Ed è proprio Irene a ricordare Michele al funerale. E il suo è un attacco ai compagni di classe che facevano i bulli con loro. "Io non vi perdono e non vi perdonerò mai!". Oh! Brava Irene!

  • 22.15

    Uscendo dalla chiesa Irene sente la voce di Michele che le dice "Grazie". "Hai visto Michele? Gliel'ho fatta vedere!".

  • 22.19

    E' il plenilunio: Sasà ha deciso di cambiare vita, di non essere più gentile con nessuno e di metterci una pietra sopra con Yara.

  • 22.21

    E' tempo di accoppiamento: Ares raggiunge il luogo dell'appuntamento, Yara va da Salvatore, che però non la vede arrivare.

  • 22.23

    La intercettano Stefania e Andrea, che le spara un sonnifero. In suo soccorso arriva anche Irene, che fa la stessa fine. Stefania non voleva che fossero colpite, ma Andrea è risoluto. Ares vede la scena e corre a dare l'allarme, non prima di aver rassicurato telepaticamente le due sirene.

  • 22.26

    Le tengono in 'prigione': Yara è spossata, Irene è invece piena di forze. Troveranno un modo per cavarsela.

  • 22.37

    Marica e Ares vanno da Sasà: sono tornati sulla terra per liberare Yara e Irene. Ed è l'occasione per Ares e Sasà per chiarirsi: Yara gli ha dato buca proprio la notte della loro unione. Se non dovessero unirsi, le sirene morirebbero. Ares chiede così aiuto a Sasà: se le vuole bene, se non vuole che muoia deve convincerla a tornare a mare. Povero Sasà.

  • 22.39

    Sasà chiama a raccolta i fratelli e anche i suoi studenti: la situazione è grave, tanto da raccontare loro tutta la verità per cercare di aiutare Yara e le sorelle.

  • 22.44

    Ares va all'acquario di Napoli in cerca di informazioni, Marica chiama a raccolta tutti gli umani amici che può.

  • 22.46

    Anche Ares cade nella trappola degli scienziati. Anche lui viene catturato.

  • 22.47

    Marica affronta di petto Stefania: "Voglio stare con le mie figlie, quelle che mi hai portato via, proprio tu! Così mi ripaghi? Se il mondo sapesse della nostra esistenza saremmo finite! Mi stai tradendo! TI sei presa le mie figlie!". Marica è una furia addolorata. Cerca di far capire a Stefania di star sbagliando: ma se ne rende conto da sola.

  • 22.57

    Tutti riuniti per organizzare un piano per liberare Ares, Yara e Irene. "Non è che siamo Ocean's Eleven che siamo abituati a organizzare rapine!": fantastico il dialogo. E mentre Sasà racconta il piano, la 'regia' lo esegue. Quando si vuole velocizzare...

  • 22.59

    L'allenza sirene-umani funziona: scende in campo anche zia Ingrid, che però non fa presa su Andrea, il direttore dell'acquario. "E' gay, su di loro non ho effetto" dice la zia.

  • 23.01

    A liberarle ci pensa Sasà: ma Yara e Irene stanno morendo. Devono tornare subito in acqua. Ares fa dimenticare tutto a tutti mentre si butta in mare con Irene, seguito da Sasà con Yara in braccio.

  • 23.03

    E finalmente si baciano. In acqua, E fuori.

  • 23.04

    Nessuno ricorda più nulla, ma il piano ha funzionato: sono di nuovo tutti liberi.

  • 23.06

    E arriva anche la nuova coppia formata da Irene e Ares: la specie, mi sa, può continuare.

  • 23.07

    E finalmente Sasà e Yara possono amarsi ed essere felici.

  • 23.09

    Stefania e Silvia, intanto, diventano amiche: in fondo sono un po' sorelle, salvate tutte e due da Marica. Stefania offre un lavoro a Silvia e adesso la loro vita sarà migliore. "Ci hanno fatto un sacco di regali queste sirene".

  • 23.12

    "Yara si è integrata... anzi sono un paio di ore umane che si sta integrando, in tutti i modi" dice Zia Ingrid per consolare Marica. Ha perso una figlia, ormai diventata umana: invecchierà prima di loro, morirà prima di loro. Ma si può andare a trovarla a Napoli. Intanto è felice.

  • 23.12

    Per la continuazione della specie non c'è da preoccuparsi, dice Zia Ingrid. Ares e Irene tra qualche anno avranno qualcosa da annunciare.

  • 23.14

    E nove mesi dopo siamo al parto...

  • 23.15

    E c'è Fabio Balsamo (vi dice qualcosa The Jackal) alla guida del taxi...

  • 23.21

    Tutta la famiglia attende la nascita dei due gemelli di Irene e Sasà. Irene torna nella stanza di Michele: lei, con i suoi poteri, riesce a sentirlo. E lui si dice contento che ora lei stia con Ares, "ma non smettermi di pensarmi. E' così che vivo per sempre", gli dice Michele. Commovente.

  • 23.23

    Il parto è andato bene, Sasà è felice. E tutta la famiglia si stringe in un abbraccio.

Sarà ricco di colpi di scena, il finale di Sirene: l'ultima puntata, in onda questa sera, 30 novembre, alle 21:25, su Raiuno, svelerà cosa sia successo a Yara (Valentina Bellè), Irene (Denis Tantucci), Daria (Rosy Franzese) e Marica (Maria Pia Calzone) dopo la loro esperienza sulla terraferma.

Nella puntata, infatti, Yara e Salvatore (Luca Argentero) sono molto cambiato dopo il loro incontro, avvenuto tempo prima. Ma anche Irene e Daria, che continua ad andare a trovare Elena (Andrea Lia Domizio), così come Marica, che sembrava la più fredda nei confronti degli umani, non riescono a salutarli definitivamente.

Stefania (Teresa Saponangelo) ed Andrea (Andrea Renzi), intanto, continuano la loro ricerca. Proprio la mancanza che le sirene sentono nei confronti degli esseri umani che hanno conosciuto potrebbe essere per loro fatale: i due professori, infatti, hanno studiato un piano per provare a catturarle.

Sirene, ultima puntata 30 novembre 2017: come vederlo in streaming


Sirene

Si può vedere Sirene in streaming sul sito ufficiale della Rai, e sulla app per tablet e smartphone, mentre dal giorno successivo sarà possibile vederlo su Guida Tv/Replay o nella sezione Fiction.

Sirene, ultima puntata 30 novembre 2017: Second screen


Si può commentare Sirene sulla pagina ufficiale di Facebook e su Twitter, usando l'hashtag #SireneLaSerie.


//

  • shares
  • Mail