Chi l’ha visto puntata 22 novembre 2017: tutti i casi

Chi l’ha visto | Diretta Puntata 22 novembre 2017 sul giallo di Renata e l’appello di Luisa

  • 21:25

    Oggi i carabinieri sono tornati nuovamente a casa di Simone Santoleri. Hanno sequestrato due cellulari e quattro sim del figlio di Renata Rapposelli. Gli inquirenti sostengono che il 40enne abbia tenuto il telefono spento durante l’ultima visita della mamma. La farmacista testimonia di aver visto la vittima al suo bancone per acquistare un ansiolitico nel giorno della scomparsa.

  • 21:30

    Emini, un muratore, infastidito dal cattivo odore, ha ritrovato il corpo di Renata. Non è ancora stato stabilito l’ora del decesso. Il figlio ha confuso la stazione dei carabinieri di Cingoli con il fiume Chienti. Sono stati effettuati gli esami tossicologici per verificare se Renata è stata stordita o avvelenata. Simone ed il padre Giuseppe sono indagati per omicidio ed occultamento di cadavere. A breve sarà nuovamente ispezionata l’auto per verificare lo spianale (il punto in cui si trova la coppa del cambio).

  • 22:02

    Sono passati dodici giorni dalla scomparsa di Luciana. Si occupava del nipotino, figlio di sua figlia Marta. La moglie ha scritto una lettera, carica di rabbia, nei confronti del marito Pierino (“Spero che ti ammazzino di botte, quello che succederà sarà solo colpa tua”) accumulatore seriale di oggetti, giornali. La donna voleva andare via da quel disordine assieme al figlio Piergiorgio. Prima di lasciare casa, la signora ha affisso un biglietto con le istruzioni della lavatrice. Le voci di paese narrano di episodi di violenza domestica e rancori verso la figlia.

  • 22:28

    Luisa ha ricevuto una lettera molto dolorosa da parte di una donna, presentatesi come la sua mamma naturale. Anche il patriarca di Venezia ha espresso la propria vicinanza nei confronti delle due donne.

  • 22:45

    I genitori di Licia Gioia non credono che la donna (carabiniere) si sia suicidata con due colpi di pistola. Unico testimone, il marito Francesco (poliziotto indagato per omicidio colposo) che, con 20 minuti di ritardo, ha chiamato il 118. Prima, però, una conversazione telefonico con l’ex moglie ed un collega. Il medico legale sostiene che la povera vittima stesse sfuggendo da qualcuno vista la posizione inusuale del suo cadavere. La coppia viveva a Siracusa ed era sposata da un anno. Con i suoceri, il vedovo non si parla più.

  • 23:04

    Palmina Martinelli viene trovata, a Fasano, arsa viva nel bagno di casa sua con il corpo ustionato dell’80%. La 14enne, nel letto di ospedale, ha confessato che a bruciarla erano stati Giovanni Costantini, ed il fratellastro Enrico Bernardi. Le volevano fare la vita in strada. Il giorno della disgrazia, sarebbe voluta scappare con un’amica.

  • 23:18

    Una donna separata di Avetrana, Grazia Prisciano, viene chiamata latrina di merda dall’ex compagno. Ha anche sporto denuncia dopo una litigata feroce con tanto di botte. Ha smesso di mangiare e bere le cose in casa per timore di essere stata avvelenata. Sono state bruciate le auto. Cosimo ha un alibi di ferro: il suo ricovero ospedaliero. Qualcuno, nel giorno dei morti, ha scoperchiato la bara della mamma, morto sette anni prima.

  • 23:31

    E’ stata sgominata una rete di pedofili. Professionisti (tra cui un giudice della corte di Appello, allenatore di calcio) che si scambiavano, attraverso Whatsapp, Telegram, Skype, foto di bambini/e da una parte all’altra dell’Italia. Rinvenute anche le immagini di Yara Gambirasio.

  • 23:37

    Qualcuno ha usato le immagini di un ragazzo (con stesso nome e cognome), su un sito pedopornografico, che non c’è più. Michael Groppello era legatissimo al suo cane, Kurt ed era tifosissimo del Venezia Mestre. Il giovane ha perso la vita in un incidente stradale. L’amico che guidava si salva.

  • 23:45

    Rosa Di Domenico, la 15enne sparita (da 183 giorni) con Qasib da Sant’Antimo, starebbe tornando a casa. Il papà del giovane, attraverso un amico pakistano, conferma che la ragazza sia in vita e in Germania col figlio. Ali ha promesso che andrà presto in terra tedesca a prelevare la ragazzina che vuole tornare a casa.

Chi l’ha visto puntata 22 novembre 2017: anticipazioni

Chi l’ha visto, in onda, stasera 22 novembre 2017, su Rai3, con la conduzione di Federica Sciarelli, affronta il giallo di Renata Rapposelli, la pittrice scomparsa in Abruzzo e ritrovata sulla sponda di un fiume, vicino Tolentino. Tutti gli aggiornamenti e le novità direttamente dall’inviata del programma, in collegamento con la padrona di casa.

Quindi la storia di Luisa, che si rivolge alla trasmissione per cercare la madre naturale. Dopo l’appello in tv, la ragazza riceve invece una lettera. Il programma ospiterà in studio la giovane donna ed i suoi genitori adottivi.

Chi l’ha visto 2017 – 18 | come vederlo in tv e diretta streaming

Chi l’ha visto è visibile sul canale 3 del digitale terrestre ed in contemporanea in streaming sul sito Rai.tv.

Chi l’ha visto 2017 – 18 | second screen

Chi l’ha visto è attivissimo sui social con la pagina Facebook di Chi l’ha visto. Su Twitter è possibile commentare la puntata con l’hashtag #chilhavisto attraverso l’account ufficiale Twitter di Chi l’ha visto. Sul blog ufficiale, invece, è possibile contribuire con segnalazioni e commenti. Sono attive la segreteria telefonica 06.8262, la posta [email protected] – WhatsApp 345 313 1987.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Chi l'ha visto?

Tutto su Chi l'ha visto? →