La strada di casa | Puntata 28 novembre 2017 | Riassunto

Riassunto e liveblogging della puntata del 28 novembre 2017 della fiction La Strada di Casa, su Raiuno

Lorenzo parla con la dottoressa Madrigali: non riesce a dire al padre che l’azienda è fallita, perché la guidava lui, e pensa anche che il padre non meritasse da tempo l’amore della moglie. Gloria parla con Fausto: ha deciso di andare a vivere con Michele, ma vorrebbe portare con sè Viola e Martino. Morra si oppone.
Milena chiede scusa alla madre per aver rivelato a Fausto della relazione fra la madre e Michele. Poi Gloria le dice di volersene andare, e Milena riflette che in questo modo il padre rimarrà da solo.
Fausto cerca la santella delle sue visioni, e si fa accompagnare da Elia. I due sono costantemente pedinati da Ernesto. Viola dice alla madre che non vuole frequentare più il corso d’arte con il professor Riccardi. Lorenzo va a trovare la sua ex ragazza, Irene, la sorella di Paolo, e scopre che fa la escort.
Morra tradisce Gloria con Veronica, ma solo per far ingelosire la moglie. Veronica poi va da Ernesto e gli confida che per la prima volta si è sentita solo usata. Ha spiato anche il taccuino di Morra, i giri che fa in campagna non sono casuali. Viola trova il coraggio di dire al professore che non vuole più frequentare il suo laboratorio, ma lui la invita a ripensarci, perché ha talento.
Fausto non vuole arrendersi: ha intenzione di tornare a coltivare mais, va dalla famiglia dell’ex fidanzato di Milena, i Bettetini, ricchi imprenditori, per chiedere liquidità per far ripartire l’azienda. Loro accettano. La banca ha accettato di fare credito. Mentre Fausto ritrova finalmente la santella delle sue visioni, Gloria parla della nuova casa con Viola e Martino. La ragazza è entusiasta della nuova vita in città, il bambino preferirebbe rimanere nella cascina. Bashir è molto preoccupato: capisce di aver sbagliato a chiedere a Milena di seguirlo in Canada per amore. E subito dopo le chiede di sposarlo, con tanto di anello. Non vuole una risposta subito (che infatti non arriva), vuole solo dimostrarle che con lei fa sul serio.
Morra ed Elia cominciano a scavare. Trovano il teschio di un vitello. Fausto l’ha ucciso, ma non ricorda perché. Elia spiega a Fausto che i Crespi, una volta messo a tacere il marito di Veronica, avevano cominciato a fare di testa loro: quello soppresso aveva la tubercolosi, e Morra voleva rompere con i fratelli. Paolo Ghilardi aveva complicato le cose, scoprendo tutto: in realtà Fausto ha seppellito il vitello già morto. Elia gli svela anche che Michele e Lorenzo sapevano tutto.
Viola riceve da Riccardi l’invito per andare con lui a una mostra di street art. Fausto comprende il dispiacere di Lorenzo nel vedere smantellate le sue serre: ma ora è tempo di tornare a seminare mais sui campi di Cascina Morra.
Bettetini e Milena si danno un appuntamento. Fanno un giro in moto, ‘come ai vecchi tempi’ e trascorrono una bella serata, alla fine della quale lui le dà un bacio lasciandola molto confusa. Lorenzo pretende che il padre gli lasci dei campi per coltivare la birra e il luppolo. Ma non è difficile: il padre glieli cede volentieri per il lavoro degli ultimi cinque anni. Lorenzo chiede a Irene di occuparsi dell’amministrazione. Bashir è perplesso, anche dalla ‘non risposta’ di Milena alla domanda sul matrimonio. Lucrezia trova una busta piena di vestiti di Viola, telefona a un’amica della figlia, ma nessuno sa dove sia. Viola torna a casa, accompagnata da Riccardi. I genitori erano molto preoccupati. Gloria confessa a Michele di essere ancora innamorata di Fausto, torna di corsa da lui e lo bacia appassionatamente. Baldoni trova il ‘santo’ giusto, e un contadino gli dice che è stata scavata una buca proprio lì. Ernesto piange dalla gioia.

  • 21.32

    Lorenzo parla con la dottoressa Madrigali: non riesce a dire al padre che l’azienda è fallita, perché la guidava lui, e pensa anche che il padre non meritasse da tempo l’amore della moglie

  • 21.35

    Gloria parla con Fausto: ha deciso di andare a vivere con Michele, ma vorrebbe portare con sè Viola e Martino. Morra si oppone

  • 21.37

    Milena chiede scusa alla madre per aver rivelato a Fausto della relazione fra la madre e Michele. Poi Gloria le dice di volersene andare, e Milena riflette che in questo modo il padre rimarrà da solo

  • 21.38

    Lorenzo è arrabbiato con Michele perché dopo un anno di lavoro insieme non gli aveva detto niente della relazione fra lui e sua madre. Poi sono preoccupati per il futuro dell’azienda: Michele gli propone una soluzione poco ortodossa, ma Lorenzo rifiuta, preferisce fallire

  • 21.39

    Fausto si fa accompagnare da Elia alla statua di sant’Anna. Ha di nuovo una visione, ma la statua non è quella. Elia lo accompagna altrove, ma nel frattempo c’è Ernesto che li segue

  • 21.42

    Viola dice alla madre che non vuole frequentare più il corso d’arte con il professor Riccardi, quello che incontrò al centro commerciale

  • 21.44

    Lorenzo va a trovare la sua ex ragazza, Irene, la sorella di Paolo, e scopre che fa la escort

  • 21.47

    Milena e Lorenzo si fanno forza e dicono al padre che stanno per fallire, la banca non concede più credito. Manca il certificato biologico, e la banca non crede più alle stime dell’azienda. Fausto è furioso

  • 21.50

    Fausto, sopraffatto da tutto, si consola con Veronica…

  • 21.53

    Il mattino dopo si fa riaccompagnare a casa dalla donna, volutamente sotto gli occhi di Gloria

  • 21.54

    Veronica va da Ernesto e gli confida che per la prima volta si è sentita solo usata. Ha spiato anche il taccuino di Morra, i giri che fa in campagna non sono casuali

  • 21.56

    Viola trova il coraggio di dire al professore che non vuole più frequentare il suo laboratorio, ma lui la invita a ripensarci, perché ha talento

  • 21.58

    Gloria va a vedere un appartamento con Michele, ma è preoccupata per la sua famiglia

  • 22.00

    Milena va a fare il passaporto insieme a Bashir, ma è nervosa. Gli dice che non vuole partire perché non vuole lasciare il padre da solo. Lui non la prende bene, lei gli chiede solo un po’ di tempo. Il ragazzo non ha scelta…

  • 22.01

    Fausto non vuole arrendersi: ha intenzione di tornare a coltivare mais, va dalla famiglia dell’ex fidanzato di Milena, i Bettetini, ricchi imprenditori, per chiedere liquidità per far ripartire l’azienda. Loro accettano

  • 22.03

    A Martino è caduto il primo dentino: il papà gli propone il ‘battesimo della sella’, ma al piccolo non piacciono gli animali e preferisce una monetina per la sua collezione. Fausto si rende conto di quanto non conosca il figlio piccolo

  • 22.07

    Gloria per venire incontro a Fausto gli concede di utilizzare di nuovo il salone delle feste per l’allevamento. Anche lei ci tiene a salvare Cascina Morra. Lui le chiede di andare con lui in banca per tentare il tutto per tutto

  • 22.12

    Viola ci ha ripensato: ha deciso di frequentare il laboratorio, e forse con la sua scuola parteciperà alla riqualificazione del quartiere. Suggella il tutto con un grande abbraccio al professore

  • 22.13

    La banca ha accettato di fare credito. Fausto e Gloria festeggiano, lui sta per baciarla, ma poi soprassiede

  • 22.16

    Fausto doveva uscire per campagne con Elia, sempre spiato da Baldoni, ma l’uomo si è dimenticato, e al telefono appare anche molto strano. Morra allora decide di riprovare a guidare la macchina e di andarci da solo

  • 22.18

    Fausto ritrova l’immagine sacra che vede nelle visioni

  • 22.20

    Gloria parla della nuova casa con Viola e Martino. La ragazza è entusiasta della nuova vita in città, il bambino preferirebbe rimanere nella cascina

  • 22.23

    Bashir è molto preoccupato: capisce di aver sbagliato a chiedere a Milena di seguirlo in Canada per amore. E subito dopo le chiede di sposarlo, con tanto di anello. Non vuole una risposta subito (che infatti non arriva), vuole solo dimostrarle che con lei fa sul serio

  • 22.25

    Baldoni continuava a pedinare Elia, poi viene chiamato per un lavoro, e quando torna il vecchio non c’è più. Così va a chiedere aiuto a Veronica

  • 22.27

    Elia infatti è con Fausto: stanno andando nel luogo dove Morra ricorda di aver visto il corpo di Ghilardi e la fossa che probabilmente ha scavato lui. Veronica, con uno stratagemma, chiama Fausto e sente il rumore dell’auto. Baldoni è disperato: voleva trovare le prove

  • 22.29

    Morra ed Elia cominciano a scavare. Trovano il teschio di un vitello. Fausto l’ha ucciso, ma non ricorda perché

  • 22.35

    Elia spiega a Fausto che i Crespi, una volta messo a tacere il marito di Veronica, avevano cominciato a fare di testa loro: quello soppresso aveva la tubercolosi, e Morra voleva rompere con i fratelli. Paolo Ghilardi aveva complicato le cose, scoprendo tutto: in realtà Fausto ha seppellito il vitello già morto. Elia gli svela anche che Michele e Lorenzo sapevano tutto

  • 22.40

    I Crespi si presentano da Fausto per proporgli di collaborare ancora, ma lui rifiuta

  • 22.42

    Baldoni quando ha intercettato Elia e Fausto ricorda di aver visto il tabernacolo del santo. Veronica sul taccuino di Morra ha letto dei nomi di Santi. Ernesto decide quindi di girare in cerca delle edicole religiose

  • 22.44

    Il trasloco di Gloria è rimandato di qualche giorno. Ha dei dubbi su ciò che sta facendo?

  • 22.46

    Viola riceve da Riccardi l’invito per andare con lui a una mostra di street art

  • 22.47

    Fausto comprende il dispiacere di Lorenzo nel vedere smantellate le sue serre: ma ora è tempo di tornare a seminare mais sui campi di Cascina Morra

  • 22.48

    Lorenzo è andato a ubriacarsi nel locale dove c’è anche Irene. Le spiega il perché l’aveva lasciata, voleva cambiare le cose, dimostrare che si poteva andare avanti. Irene lo spinge ad andare comunque avanti, a non farsi portare via i sogni da suo padre

  • 22.53

    Gloria sta smantellando la sua sala matrimoni, mentre Baldoni continua ad andare a perlustrare i campi con le edicole religiose

  • 23.00

    Bettetini e Milena si danno un appuntamento. Fanno un giro in moto, ‘come ai vecchi tempi’ e trascorrono una bella serata, alla fine della quale lui le dà un bacio lasciandola molto confusa

  • 23.01

    Lorenzo pretende che il padre gli lasci dei campi per coltivare la birra e il luppolo. Ma non è difficile: il padre glieli cede volentieri per il lavoro degli ultimi cinque anni. Lorenzo chiede a Irene di occuparsi dell’amministrazione (e di dargli una mano)

  • 23.11

    Bashir è perplesso, anche dalla ‘non risposta’ di Milena alla domanda sul matrimonio. Lucrezia trova una busta piena di vestiti di Viola, telefona a un’amica della figlia, ma nessuno sa dove sia. Viola torna a casa, accompagnata da Riccardi. I genitori erano molto preoccupati

  • 23.25

    Gloria confessa a Michele di essere ancora innamorata di Fausto

  • 23.27

    Torna di corsa da lui e lo bacia appassionatamente

  • 23.28

    Baldoni trova il ‘santo’ giusto, e un contadino gli dice che è stata scavata una buca proprio lì. Ernesto piange dalla gioia

Le anticipazioni della terza puntata della fiction Rai ‘La Strada di Casa’, con Alessio Boni, Sergio Rubini e Lucrezia Lante della Rovere, in onda martedì 28 novembre alle 21.25 su Raiuno.

Fausto pian piano riprende in mano le redini di Cascina Morra. Nel frattempo comincia a ricordare sempre più particolari della notte dell’incidente, in cui è morto Paolo Ghilardi. Le banche hanno deciso di interrompere completamente l’elargizione del credito, e Lorenzo capisce di non aver guidato bene l’azienda.

Prima di ricominciare a guidare la cascina, Fausto però vuole fare luce sulla morte di Paolo. Nelle sue visioni ricorda solo di aver scavato una buca. Insieme a Elia ritorna quindi sul luogo dove avvenne tutto quella notte…

La Strada di Casa, puntata 21 novembre 2017: come vederlo in streaming

È possibile vedere La Strada di Casa in streaming sul sito ufficiale della Rai, mentre dal giorno successivo sarà possibile vederlo nella sezione Guida Tv/Replay o Fiction.

La Strada di Casa, puntata 21 novembre 2017: Second screen

Si può commentare La Strada di Casa sulla pagina ufficiale di Facebook. L’hashtag su Twitter è #LaStradadiCasa.


!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?’http’:’https’;if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+”://platform.twitter.com/widgets.js”;fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,”script”,”twitter-wjs”);

I Video di TvBlog