Serie Tv, novità: The Crown, Olivia Colman sarà Elisabetta II nella terza e quarta stagione

Claire Foy lascerà The Crown dopo la seconda stagione come annunciato fin dalle origini. Alex Kingston in A Discovery of Witches

The Crown: sarà Olivia Colman (Broadchurch, The Night Manager) ad interpretare la Regina Elisabetta nella quarta e quinta stagione della serie tv di Netflix al posto di Claire Foy. La seconda stagione di The Crown arriverà l’8 dicembre su Netflix, non è stata ancora rinnovata ma il progetto è avviato per durare più stagioni e la produzione della fase successiva della vita della regina è già avviata. Foy ha vinto un Golde Globe e un SAG Award come miglior attrice per il ruolo della Regina Elisabetta, oltre ad essere stata nominata agli Emmy. Il creatore Peter Morgan fin da subito aveva dichiarato che con il passare degli anni ci sarebbe stato un ricambio degli attori per evitare l’uso eccessivo di trucchi e soprattutto perchè “non puoi chiedere a qualcuno di interpretare una persona di mezz’età. […] Lo spirito di chi ha 50 anni è molto diverso da chi ne ha 30. Questo condiziona tutti gli altri atteggiamenti“. Per chi non l’avesse vista, The Crown racconta il regno di Elisabetta II da dopo la seconda guerra mondiale, fino ai giorni nostri. La seconda stagione di The Crown ci porterà direttamente negli anni ’60. Non resta ora che aspettare i nomi degli altri attori che affiancheranno Olivia Colman nell’avventura della quarta e quinta stagione di The Crown.

A Discovery of Witches: Alex Kingston (ER, Doctor Who) e Lindsey Duncan (Sherlock) raggiungono Matthew Goode e Teresa Palmer nell’adattamento della trilogia di Deborah Harkness, prodotta da Sky Original e Bad Wolf, le cui riprese sono in corso attualmente negli studi di Cardiff per poi spostarsi in varie location tra Regno Unito e Europa. Kingston sarà Sarah Bishop una strega molto protettiva verso la nipote Diana Bishop (Teresa Palmer). Duncan sarà Ysabeu la protettiva madre del vampiro Matthew de Clermont (Matthew Goode). Nel cast arrivano anche Valarie Pettiford nei panni di Emily Mather, partner di Sarah Bishop, e Tanya Moodie in quelli di Agatha Wilson un demone, membro della congregazione la cui famiglia viene coinvolta nel mistero che circonda Ashmole 782. La serie dovrebbe essere rilasciata nel 2018 nel Regno Unito (e probabilmente negli altri paesi in cui Sky è presente), mentre ancora non c’è una casa americana. A Discovery of Witches è parte della trilogia All Souls Trilogy e vede al centro Diana, giovane studentessa di Oxford discendente delle streghe di Salem. Quando la ragazza per caso sbloccherà un antico magico manoscritto, riporterà alla luce le sue doti magiche e inizierà una storia d’amore con il vampiro di 1500 anni Matthew.

Devil’s Day: restando nel Regno Unito, la Ink Factory società produttrice di The Nigh Manager ha acquistato i diritti del romanzo di Andrew Michael Hurley per trasformarlo in una serie tv. Racconto dalle venature soprannaturali, Devil’s Day racconta le vicende di John Pentecost un uomo che ogni anno torna nella sua città natale nell’Inghilterra del nord per aiutare la famiglia a riportare le pecore dal pascolo, una tradizione antica che ha componenti mitologiche e legami con il diavolo. Quando il padre muore Pentecost e la moglie incinta Kat si ritroveranno trascinati in mezzo a tensioni locali e perseguitati dal passato.

Ultime notizie su The Crown

Tutto su The Crown →