L’isola di Pietro | Puntata 15 ottobre 2017 | Diretta | Riassunto

Il liveblogging della puntata del 15 ottobre 2017 de L’isola di Pietro, la fiction con Gianni Morandi nei panni di un pediatra che a seguito di un esplosione scopre dei misteri legati alla sua famiglia. Segui il liveblogging della terza puntata dell’8 ottobre

Il corpo di Diana viene ritrovato sugli scogli: la ragazza aveva una doppia vita, con tanto di secondo cellulare, che Caterina staa nascondendo. La ragazza, inoltre, non vuole più rivolgere la parola al padre Enrico (Ninni Bruschetta).

Pietro, che cerca di fare da mediatore tra Elena e sua nipote, ricorda di aver visto Caterina e Diana parlare durante la festa. Elena scopre che la borsa che ha Caterina, in realtà, era di Diana: la ragazza gliel’aveva regalata per farla stare zitta dopo che l’aveva vista mentre prendeva un appuntamento con un suo cliente.

La Polizia rintraccia Tomas, l’uomo che seguiva Diana dopo l’esplosione: ammette che procurava i clienti alla ragazza, ma che è impossibile che l’abbia uccisa lui, perchè in semilibertà: la stava seguendo solo per assicurarsi che non parlasse. Ma fa anche il nome di Federico Torti, il gestore dell’hotel dove si recava Diana con i clienti.

Dopo aver cercato di fuggire, investendo senza conseguenze Alessandro, l’uomo confessa che prendeva una percentuale da Diana, e che saprebbe riconoscere i suoi clienti. Ma non ce n’è bisogno: riconosce Caterina come un’amica di Diana che una volta l’aveva accompagnata all’hotel.

Messa alle stretta, Caterina prova a raccontare altre bugie, dicendo di voler fare la prostituta, ma Elena le parla chiedendole di smetterla di coprire qualcuno. Caterina, allora, le racconta tutto: aveva scoperto che suo padre aveva un’amante e, dopo averlo seguito all’hotel, l’ha visto con Diana. Per questo ha chiesto a Diana di smetterla di frequentarlo, e le ha rubato il telefono, per cancellare le prove e proteggerlo. Enrico confessa: ha ucciso lui Diana, dopo una discussione in cui lui le chiedeva di non dire nulla.

L’uomo viene arrestato, e Caterina riesce a tornare a casa. Qui incontra Fabrizio (Daniele Rampello), che le dice che sarà sempre al suo fianco, anche se ora frequenta un’altra ragazza. Elena, intanto, va a prendere Alessandro in ospedale e lo accompagna alla sua barca, dove fanno l’amore. Annalisa (Cosima Coppola) lo scopre. Elena confessa ad Alessandro che Caterina è nata da un abuso sessuale, ma non le dice che l’aggressore è Samuele (Pio Stellaccio). Quest’ultimo, invece, sembra tranquillo e sicuro di poter procedere con il suo piano.

Di seguito, il liveblogging della puntata del 15 ottobre 2017 de L’isola di Pietro.

  • 21:27

    La Polizia trova il corpo di Diana. La ragazza è stata spinta.

  • 21:29

    Riccardo è sotto shock. Pietro si senti in colpa. Diana gli aveva parlato di Tomas, l’uomo che organizzava gli incontri, ma non le ha detto altro.

  • 21:30

    L’uomo, però, ricorda di averla vista parlare con Caterina, ma non lo dice alla Polizia.

  • 21:31

    Ines interrompe le lezioni. Caterina continua a pensare all’ultima conversazione avuta con Diana.

  • 21:33

    Ma Alessia, una studentessa, si sente male per lo shock.

  • 21:34

    Fabrizio propone una fiaccolata per i ragazzi vittime dell’incendio e per Diana.

  • 21:35

    Elena, a casa di Diana, si accorge che la ragazza aveva la stessa borsa costosa che ha Caterina.

  • 21:36

    Secondo la madre, la ragazza stava per andare alla Polizia. La donna rivela anche che Diana aveva due telefoni, uno suo ed uno regalatole dal suo agente. Inoltre, dice che due volte alla settimana andava a Cagliari per un corso di recitazione, e restava a dormire da un’amica.

  • 21:40

    Ines non riesce a spiegarsi il dolore per la perdita di Diana, dopo quella di sua figlia Martina anni prima. Pietro prova a confortarla.

  • 21:41

    Caterina confessa che la borsa è in realtà di Diana. Elena è su tutte le furie e le dà uno schiaffo.

  • 21:44

    Pietro dice alla figlia di aver visto Caterina e Diana parlare alla festa. Per la donna, la giovane gli sta mentendo: crede che anche lei facesse la prostituta.

  • 21:47

    Caterina confessa a Pietro che qualche settimana prima ha incontrato Diana sul traghetto per Cagliari, mentre prendeva un appuntamento. Per farla stare zitta, le ha regalato la borsa.

  • 21:49

    Ricca non sa nulla di Tomas.

  • 21:50

    Il cellulare giallo ce l’ha Caterina. Un’altra bugia.

  • 21:52

    La ragazza non vuole avere nulla a che fare con il padre: dice di averlo visto.

  • 21:54

    I toni si stemperano un po’ durante la cena organizzata da Pietro, per cui cucina Nabil. E’ anche l’occasione per il protagonista di parlare con Alessandro di Elena e della violenza.

  • 21:56

    Alessandro è convinto che Caterina sia sua figlia, ma Elena nega tutto.

  • 22:03

    Caterina getta in mare il cellulare di Diana.

  • 22:04

    Fabrizio lega sempre di più con un’altra ragazza, sotto gli occhi di Caterina.

  • 22:05

    Sotto le unghie di Diana è stata trovata della pelle, e quindi il Dna dell’assassino. Elena, intanto, ha rintracciato Tomas, che ha precedenti ed è in semilibertà per sfruttamento della prostituzione.

  • 22:06

    Grazia cerca di capire perchè Caterina se ne sia andata via di casa. Ricorda che ha preso questa decisione quando le ha detto che la famiglia si sarebbe trasferita a Cagliari.

  • 22:08

    Tomas viene portato in Commissariato. Ammetta di conoscere Diana, ma che voleva solo assicurarsi che non avrebbe detto nulla. Ma non l’ha uccisa lui: la sera dell’omicidio era in carcere. L’uomo, però, ha un socio che gestisce la pensione dove avvenivano gli incontri: Federico Porti.

  • 22:12

    Caterina spiega alla madre che ha bisogno di altro tempo prima di rientrare a casa.

  • 22:15

    Caterina vede Fabrizio baciare un’altra. Pietro la rimprovera: non può pretendere che una persona decida di fidarsi di lei a scatola chiusa. L’uomo le dice anche di sapere che quando è scappata di casa non stava andando a fare una visita medica, ma stava coprendo qualcuno.

  • 22:16

    La ragazza ammette che faceva lo stesso lavoro di Diana.

  • 22:18

    Elena ed Alessandro vanno a Cagliari ad arrestare Forti, che tenta la fuga.

  • 22:19

    Nella fuga, investe Alessandro con la macchina e si schianta contro un’altra auto.

  • 22:20

    Alessandro sta bene. Elena aggiorna Giovanni su quanto accaduto, ma lui nota che lei sta diventando fredda nei confronti del collega.

  • 22:21

    Forti confessa che dava la camera a Diana, che arrivava con i clienti, e che prendeva una percentuale. E’ disposto ad indicare i clienti.

  • 22:22

    Intanto a Carloforte si tiene la fiaccolata.

  • 22:31

    Ma Torti riconosce anche Caterina come la ragazza che una volta ha accompagnato Diana.

  • 22:32

    La ragazza viene portata in Commissariato. Pietro consiglia ad Elena di parlare con Caterina come una madre.

  • 22:34

    Caterina chiede al padre se ha ucciso lui Diana.

  • 22:35

    La ragazza in Commissariato spiega di aver seguito Diana all’hotel perchè voleva fare la prostituta anche lei, per i soldi.

  • 22:36

    Elena ferma Annalisa: la sta guidando a dire bugie. Ottiene il permesso di interrogare lei Caterina.

  • 22:38

    La donna spiega a Caterina che è inutile che copra qualcuno, addossandosi tutte le colpe.

  • 22:40

    La ragazza confessa di aver visto suo padre uscire dall’albergo con Diana. Per questo era andata alla Tonnara, per proteggere il padre parlando con lei. Caterina le rubò il telefono per cancellare le prove.

  • 22:51

    Elena interroga Enrico. Quando scopre che la Polizia ha il Dna dell’assassino, confessa: l’ha conosciuta quando era andato a festeggiare con dei colleghi.

  • 22:53

    Quando Diana è uscita dall’ospedale, ha provato a parlare, chiedendole di non dire nulla alla Polizia.

  • 22:54

    Durante la discussione, l’ha spinta, uccidendola. Enrico nega di c’entrare qualcosa con l’esplosione alla Tonnara.

  • 22:56

    L’uomo viene arrestato. Grazie gli chiede come abbia potuto fare questo a Caterina, ma Enrico le risponde che Caterina per lui non è niente.

  • 22:57

    Caterina ora, se la sente di rientrare a casa.

  • 22:59

    Fabrizio aspetta Caterina a casa, per dirle che se ha bisogno lui (e la sua ragazza) ci sarà.

  • 23:02

    Elena va a prendere Alessandro in ospedale.

  • 23:03

    Lo accompagna a casa, ma i due finiscono per fare l’amore.

  • 23:04

    Annalisa vede l’auto della donna vicino all’imbarcazione di Alessandro: capisce tutto.

  • 23:09

    Elena vede la foto di Alessandro con Samuele e s’intristisce. Dice all’uomo che Caterina non è nata da un tradimento, ma da un abuso sessuale, ma non le dice chi sia l’aggressore.

  • 23:12

    Samuele, intanto, viene informato dell’arresto di Enrico: ne è contento, ora, dice, si può procedere con il suo piano. La puntata finisce.

L’isola di Pietro, puntata 15 ottobre 2017: anticipazioni

Si infittisce il mistero legato alla comunità in cui vive il protagonista de L’isola di Pietro, la fiction il cui quarto episodio, in onda questa sera alle 21:15 su Canale 5, rivelerà un nuovo aspetto della vita di Caterina (Alma Noce), la giovane che abbiamo scoperto essere la figlia di Elena (Chiara Baschetti) e la nipote di Pietro (Gianni Morandi).

Carloforte, la località in cui è ambientata la fiction -girata sull’isola di San Pietro, nell’arcipelago del Sulcis, in Sardegna-, è ancora scossa dall’esplosione alla Tonnara che deve anche affrontare la scomparsa di Diana (Marta Jacquier), una delle ragazze rimaste ferita nell’esplosione e che si era da poco risvegliata dal coma.

Le indagini di Pietro, Elena ed Alessandro (Michele Rosiello), portano a scoprire che proprio Diana si prostituiva a Cagliari. Non solo: anche Caterina si era recata nella pensione dove la ragazza si appartava con i clienti. Una notizia che non può passare inosservata, tant’è che Elena porta Caterina in Commissariato, decisa a farle dire una volta per tutte la verità.

L’isola di Pietro, puntata 15 ottobre 2017: come vederlo in streaming

E’ possibile vedere L’isola di Pietro in streaming sul sito ufficiale di Mediaset, e sull’app per tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere nella sezione Programmi.

L’isola di Pietro, puntata 15 ottobre 2017: Second screen

Si può commentare L’isola di Pietro sulla pagina ufficiale Facebook e su Twitter, usando l’hashtag #LIsolaDiPietro.


!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?’http’:’https’;if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+”://platform.twitter.com/widgets.js”;fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,”script”,”twitter-wjs”);

Ultime notizie su Gianni Morandi

Tutto su Gianni Morandi →