Che Tempo Che Fa, su Rai 1 non cambia (nel bene e nel male)

Fabio Fazio e Che Tempo Che Fa debuttano su Rai 1: la prima puntata live su Blogo.

C’era l’attesa delle grandi occasioni per questa prima di Che Tempo Che Fa su Rai 1. Il risultato è stato a modo suo spiazzante: su Rai 1 abbiamo visto quel che fino a qualche mese fa andava in onda su Rai 3. La differenza? Lo studio tirato a lucido e la scrivania-acquario dal gusto trash che ha cannibalizzato una scenografia già vista e ha solleticato i social: molto Boris, un po’ Acquario di Costanzo, la scrivania è stata l’unica vera ‘novità’ di un programma rimasto fedele a se stesso, nel bene e nel male.

Una scelta in sé apprezzabile. Va anche detto che questo è stato venduto;  stravolgerlo sarebbe stato quantomeno incoerente. Che Tempo che Fa è questo e su Rai 1 è stato traslato in blocco, tavolo incluso, anzi raddoppiato. “Sai che sfrantecamento di maroni” scherza la Littizzetto sull’annuncio della seconda serata in onda al lunedì. La stagione in effetti è lunga, vedremo se il raddoppio – assente perfino su Rai 3 – appesantirà il tutto.

Di fatto Che Tempo Che Fa porta Rai 3 su Rai 1. Certo, una grafica diversa ci poteva stare, così come uno sfondo diverso dal Mirò blu/ruggine già sfruttato lo scorso anno, non foss’altro che per marcare la differenza di edizione (soprattutto quando l’acquario è sepolto sotto il pavimento…). Una ‘rinfrescata’ alla scenografia, insomma, ci poteva stare, senza tradire lo stile caro al programma. L’impressione è che si sia voluto mantenere tutto sostanzialmente identico a se stesso per non ‘scombussolare’ i fedelissimi, in un ideale continuum con Rai 3, e nello stesso tempo accompagnare il pubblico di Rai 1 dentro un mondo magari già visitato, sia pur di striscio, in passato.

Ma torniamo a questo debutto. La volontà di mescolare alto e basso è stata dichiarata immediatamente con l’intervista a un gigante come Morricone seguita dall’esibizione di Fragola e Arisa con L’Esercito del Selfie: una vertigine, una sauna finlandese. Un messaggio molto chiaro, anche se non proprio digeribilissimo. Per il resto, poi, la cifra resta quella già testata e rodata nella scorsa stagione: toni più pop rispetto al passato e contenuti più ‘easy’.

[blogo-video id=”1489965″ title=”Beppe Fiorello e Pierfrancesco Favino – 24/09/2017″ content=”” provider=”rai” url=”http://www.raiplay.it/iframe/video/2017/09/-Beppe-Fiorello-e-Pierfrancesco-Favino—24092017-2da204fc-0832-4fe7-b04b-feea227a258f-ssi.html?iframe%26%autoplay=false” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTQ4OTk2NScgY2xhc3M9J21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnQnPjxpZnJhbWUgc3R5bGU9ImJvcmRlcjogMDsgcGFkZGluZzogMDsgbWFyZ2luOiAwOyB3aWR0aDogMTAwJTsgaGVpZ2h0OiAxMDAlOyIgc3JjPSJodHRwOi8vd3d3LnJhaXBsYXkuaXQvaWZyYW1lL3ZpZGVvLzIwMTcvMDkvLUJlcHBlLUZpb3JlbGxvLWUtUGllcmZyYW5jZXNjby1GYXZpbm8tLS0yNDA5MjAxNy0yZGEyMDRmYy0wODMyLTRmZTctYjA0Yi1mZWVhMjI3YTI1OGYtc3NpLmh0bWw/aWZyYW1lJTI2JWF1dG9wbGF5PWZhbHNlIiB3aWR0aD0iMzAwIiBoZWlnaHQ9IjIwMCIgc2Nyb2xsaW5nPSJubyIgYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPSJhbGxvd2Z1bGxzY3JlZW4iPjwvaWZyYW1lPjxzdHlsZT4jbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTQ4OTk2NXtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTQ4OTk2NSAuYnJpZCwgI21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzE0ODk5NjUgaWZyYW1lIHtwb3NpdGlvbjogYWJzb2x1dGUgIWltcG9ydGFudDt0b3A6IDAgIWltcG9ydGFudDsgbGVmdDogMCAhaW1wb3J0YW50O3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7aGVpZ2h0OiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fTwvc3R5bGU+PC9kaXY+”]

L’apparizione di Fiorello aiuta a rompere il ghiaccio e con Beppe e Pierfrancesco Favino si entra in un mood più rilassato e più equilibrato dopo la montagna russa vissuta con i primi due ospiti. Si scherza su Sanremo, sul contratto milionario, sul passaggio a La7: Rosario prova a riportare alla luce quel Fazio che si divertiva in tv e diverte anche in contumacia (anche grazie alla complicità della figlia al telefono). Ora aspettiamo che anche Fiore torni in tv: ha detto che ci sta seriamente pensando. La Littizzetto, dal canto proprio, ripete se stessa, tra Walter e Jolande, ‘minchie’ e parolacce da esorcizzare su Rai 1 e con un infinito blocco su notizie vecchie che al momento non pungono. E’ solo la prima puntata: certo, riesumare Berlusconi dimagrito non promette molto bene.

Il tavolo resta poco digeribile per tempi e contenuti: l’apparizione del medico di famiglia di Fabio Volo penso sia il momento meno interessante delle ultime stagioni televisive e non certo per colpa della dottoressa. E dire che un attimo prima era stato accolto l’intero paese di Miss Italia, con i suoi 14 abitanti, che per un momento mi ha rimandato ai tempi di QCC. Questa narrazione ‘di famiglia’, più che familiare, che caratterizza tutto il segmento (modalità ‘ce la cantiamo e ce la suoniamo’) può risultare rischiosa alla lunga. A reggere il tutto, l’intelligenza di Frassica, che si conferma – con Salemme e la Berti – l’asso della manica del tavolo.

In sostanza, nulla di nuovo sotto il sole, anche sul fronte regia: c’è un po’ più di movimento di camera (che mi ricorda qualcosa, con dei ‘carrelli’ semicircolari che circondano lo studio), anche se nelle one to one sembra si abbia paura di restare sui protagonisti, preferendo distaccarsi nei momenti più emozionanti. Ora che lo studio è anche ‘più grande’ e si può giocare col pubblico di spalle perché non farlo?

Nel complesso, comunque, la prima di Che Tempo Che Fa su Rai 1 rispetta le attese: quel che doveva essere è stato. La differenza, vera, la fanno gli ospiti: stasera c’erano Morricone e Fiorello. Vedremo alle prossime.

Che Tempo Che Fa, diretta prima puntata | 24 settembre 2017

[live_placement]

Che Tempo Che Fa su Rai 1 | Prima puntata | Anticipazioni

Il giorno è arrivato: dopo 14 stagioni su Rai 3, Che Tempo Che Fa sbarca su Rai 1 e conquista il access e prime time domenicale, solitamente ad appannaggio della fiction Rai. Fabio Fazio e la sua squadra debuttano questa sera, domenica 24 settembre, alle 20.30 sul ‘primo canale’ e sfornano per la prima un parterre di ospiti davvero rimarchevole. Vediamo di seguito quel che ci attende in questa prima puntata di Che Tempo Che Fa 2017-2018 su Rai 1.

Che Tempo Che Fa su Rai 1 | Ospiti prima puntata | 24 settembre 2017

Primo ospite (‘manifesto’, per riprendere la definizione del nostro Hit) di questa edizione ‘ammiraglia’ di Che tempo che fa è il M° Ennio Morricone, due volte premio Oscar e attualmente in tour con “60 Years of Music”, col quale celebra i suoi 60 anni di carriera.

Per il cinema, ospiti Beppe Fiorello e Pierfrancesco Favino, protagonisti di Chi m’ha visto,  film diretto da Alessandro Pondi nelle sale dal 28 settembre. E si attende un appello/incursione di Rosario Fiorello per lanciare il film (e salutare l’amico Fazio).

Ospiti musicali Takagi&Ketra ft. Lorenzo Fragola e Arisa con la loro L’esercito del selfie.

A introdurre gli ospiti Filippa Lagerback, mentre l’intervento satirico resta nelle mani di Luciana Littizzetto, che questa volta è su Rai 1 e non nella cornice extraterritoriale (e limitata nel tempo) di Sanremo.

Che Tempo Che Fa | Il Tavolo della prima puntata

Il primo tavolo della stagione raccoglie la compagnia cara a Fazio: Fabio Volo, Nino Frassica, Gigi Marzullo, Orietta Berti e Vincenzo Salemme. Con loro, cast (semi) fisso del tavolo, ci saranno questa settimana Elio Germano e Miriam Leone, protagonisti del film tv In arte Nino, in onda su Rai1 il 25 settembre, il nuotatore olimpico Gregorio Paltrinieri, Miss Italia 2017 Alice Rachele Arlanch e Francesco Gabbani che presenterà in esclusiva in studio il terzo singolo, Pachidermi e Pappagalli.

Che Tempo Che Fa | Il programma

Che Tempo Che Fa è realizzato da Rai1 in collaborazione con l’OFFicina e va in onda dagli studi del Centro di Produzione Rai di Milano con la regia di Cristian Biondani. Che Tempo Che Fa è scritto da Gianluca Brullo, Claudia Carusi, Fabio Fazio, Arnaldo Greco, Piero Guerrera, Veronica Oliva, con la consulenza di Antonio Bergero e Giacomo Papi. La scenografia è di Marco Calzavara. Produttori esecutivi Rai Maria Cristina Apollonio e Luisa Pistacchio, Produttore esecutivo L’OFFicina Edoardo Fantini.

Che Tempo Che Fa | Come seguirlo in tv e in live streaming

Sono due gli appuntamenti settimanali con Fabio Fazio su Rai 1: la domenica dalle 20.35 va in onda Che Tempo Che Fa, con la formula ormai conosciuta su Rai 3, mentre il lunedì alle 23.30 spazio a Che Fuori Tempo che Fa, sempre sull’ammiraglia Rai. E’ possibile seguire entrambi i programmi in live streaming su Raiplay, dove sono poi disponibili on demand.

Che Tempo Che Fa | Second screen

Seguiremo la prima puntata di Che Tempo che Fa live su TvBlog dalle 20.35. Il programma ha una pagina Facebook ufficiale, un profilo Twitter, oltre a quelli di Rai 1 (Twitter e FB) e il profilo Twitter di Fabio Fazio.

 

 

Ultime notizie su Che Tempo Che Fa

Tutto su Che Tempo Che Fa →