Caduta libera 2017/2018, novità nel meccanismo del gioco

Nell’edizione in partenza l’11 settembre ci saranno tre nuovi giochi

Nella nuova edizione di Caduta libera!, che tornerà in onda su Canale 5 con la conduzione di Gerry Scotti lunedì 11 settembre alle ore 18.45, cambierà qualcosa.

Ecco le tre novità del game show del preserale della rete ammiraglia Mediaset:

Tra il campione sulla botola centrale e gli sfidanti sulle altre dieci botole potranno irrompere ‘Parole al buio’, ‘Parole mimetizzate’ e ‘Parole misteriose’. Introdotti da una sigla, questi tre giochi si alterneranno e potranno sostituire la prima domanda all’inizio di una sfida tra il campione e l’avversario scelto.

In Parole al buio i due concorrenti vedranno una griglia di sei lettere completamente vuota: a turno dovranno cercare di indovinare la parola nascosta. Dopo ogni tentativo, sulla griglia resteranno solo le lettere corrette. Se vincerà il campione, lo sfidante verrà eliminato e cadrà nella botola. Se vincerà lo sfidante, ruberà un jolly – ovvero una vita – al campione (e, se il jolly dovesse essere l’ultimo, il campione verrà eliminato e cederà il suo posto sulla botola centrale allo sfidante).

In Parole mimetizzate i due sfidanti vedranno una griglia con 18 lettere disposte apparentemente senza senso. Tra le lettere, invece, è mimetizzata una parola di senso compiuto, con le lettere nell’ordine corretto, ma intervallate da altre lettere. Chi per primo riuscirà a individuare la parola giusta, vincerà la sfida (se sarà il campione, lo sfidante cadrà, se sarà lo sfidante, ruberà un jolly o eliminerà il campione).

Infine, in Parole misteriose i due concorrenti vedranno sullo schermo sei parole e solo la combinazione tra due di loro costituirà la risposta esatta a una definizione che darà il conduttore (anche in questo ultimo gioco, se sarà il campione a dare la risposta esatta, lo sfidante cadrà nella botola, altrimenti sarà lo sfidante a rubare un jolly al campione o a eliminarlo).

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Caduta Libera

Tutto su Caduta Libera →