Serie Tv, Orlando Bloom in Carnival Row di Amazon; Melina Kanakaredes in The Resident di Fox

Jane the Virgin, la quarta stagione avrà meno episodi. Le date autunnali di Syfy da Superstition a Van Helsing

HOLLYWOOD, CA - MAY 18: Actor Orlando Bloom attends the premiere of Disney's 'Pirates Of The Caribbean: Dead Men Tell No Tales' at Dolby Theatre on May 18, 2017 in Hollywood, California. (Photo by Rich Fury/Getty Images)

Carnival Row: Amazon ha ordinato direttamente a serie in 8 episodi il fantasy drama prodotto e interpretato da Orlando Bloom alla sua prima esperienza da protagonista in una serie tv. Carnival Row è descritto come un noir-fantasy ambientato in una città neo-vittoriana in cui si creano tensioni tra gli abitanti e un crescente gruppo di immigrati. Al centro della serie ci saranno le indagini su una serie di omicidi che sconvolgono la città. Bloom sarà Rycroft Philostrate investigatore che indaga sull'omicidio di una showgirl fata del Carnival Row, che non si dovrebbe occupare di omicidi dei rifugiati. Roy Price di Amazon Studios ha inoltre anticipato al Festival Internazionale della Tv di Edinburgo, che la loro intenzione è di diminuire il numero dei pilot e ordinare direttamente a serie perchè attualmente tra il progettare una serie, discuterne, realizzare il pilot, passano più di due anni.

A Very English Scandal: Ben Whishaw affianca Hugh Grant nella serie in tre parti di BBC One diretta da Stephen Frears. Grant sarà Jeremy Thrope il primo politico inglese processato per cospirazione e incitamento all'omicidio negli anni '70, volendo coprire una scandalosa relazione con Norman Scott (Whishaw).

Bulletproof: Noel Clarke e Ashley Walters saranno i due detective nel dramedy creato dai due insieme a Nick Love e in onda nel 2018 su Sky 1. Bishop (Clarke) e Pike (Walters) sono due persone completamente diverse, il primo cresciuto in diverse case famiglia, sempre in cerca di una figura paterna, mentre Pike è il figlio del primo comandante nero della polizia ed è quindi cresciuto sempre dovendo rispettare le attese della famiglia e non solo.

Condor: Mouna Traorè e Ellen Wong raggiungono Max Irons nella serie ispirata al classico I Tre giorni del Condor di Sydney Pollack del 1975, ordinato direttamente a serie da AT&T Audience Network, prodotto da MGM Television e Skydance Tv. Condor racconta le vicende di Joe Turner (Irons), giovane analista della CIA il cui idealismo viene messo alla prova quando scopre un piano terribile che minaccia la sopravvivenza di milioni di persone. William Hurt e Mira Sorvino sono presenti nel cast di Condor. Traorè sarà Iris Lorimer, moglie di un agente della CIA, mentre Wong sarà Sarah Tan una delle migliori amiche di Joe.

Jane the Virgin: a quanto pare la quarta stagione avrà meno episodi. Secondo quanto riportato dal sito CBS press la serie tv di The CW prodotta da CBS Tv Studios (in Italia su Rai 2 e Netflix) la quarta stagione avrà 17 episodi. Probabilmente la decisione è stata presa a causa dell'elevato numero di serie tv attese la prossima stagione sul canale con 11 ritorni e 4 novità.

Lucky Man: James Nesbitt tornerà nella terza stagione della serie tv di Sky1 (inedita in Italia) attesa per il 2018.

Perry Mason: Rolin Jones e Ron Fitzgerald sono i due nuovi sceneggiatori del progetto di HBO che vedrà Robert Downey Jr interpretare lo storico avvocato Perry Mason. Inizialmente il progetto vedeva coinvolto Nic Pizzolatto di True Detective ma visto l'imminente ordine per una terza stagione della serie, Pizzolatto non poteva più occuparsi di Perry Mason. Il personaggio dell'avvocato Perry Mason nasce nel 1930, creato da Erle Stanley Gardner, inserito in più di 80 romanzi e racconti, in radiodrammi, in sei film negli anni '30, per poi arrivare in tv una prima volta tra il '57 e il '66 interpretato da Raymond Burr, poi in un nuovo show durato solo una stagione tra il '73 e il '74 e poi in più di 20 film tv in onda negli anni '80 e '90. Robert Downey Jr e sua moglie Susan hanno iniziato a lavorare con Warner Bros ad un reboot di Perry Mason 6 anni fa.

The Deep Mad Dark: TNT ha deciso di non ordinare la serie creata da John Wells e Megan Martin con Tom Wlaschiha e Jacki Weaver come protagonista. The Deep Mad Dark avrebbe raccontato le vicende di un neurochirurgo Polly Lewis alle prese con uno studio poco ortodosso sulla memoria e i traumi. Wlaschiha avrebbe interpretato un personaggio misterioso chiamato Joda, mentre Weaver era Lydia mentre non era stata nemmeno scelta l'attrice che avrebbe interpretato Polly.

The Punisher: Shohreh Aghdashloo sarà ricorrente nella prima stagione della serie tv Marvel-Netflix incentrata sul personaggio di The Punisher/Frank Castle (Jon Bernthal). Aghdashloo sarà Farah Madani, madre di Dinah Madani (Amber Rose Revah) agente della sicurezza nazionale che contrasta The Punisher. Originaria dell'Iran ma da sempre negli Stati Uniti, Farah è una psichiatra.

The Resident: Melina Kanakaredes entra nel cast del medical drama della Fox in arrivo in midseason, scritto da Amy Holden Jones, Hayley Schore e Roshan Sethi, prodotto da Antoine Fuqua. The Resident segue le vicende di un medico, brillante e tosto, che fa da guida ad una giovane e idealista nuova recluta mostrandogli quello che la medicina è realmente. Kanakaredes interpreterà la dottoressa Lane Hunter, tra le migliori oncologhe della Georgia, una donna forte e brillante ma nel corso della stagione verranno alla luce alcuni misteri e segreti del suo passato che porteranno ad un inaspettata deviazione thriller della serie. Kanakaredes raggiunge Matt Czurchy, Manish Dayal, Emily VanCamp e Moran Atias.

Syfy date: la rete della NBCUniversal ha fissato le date di partenza delle sue serie per i prossimi mesi con il 20 settembre il debutto di Channel Zero - No-End House; il 29 settembre il ritorno di Z Nation con la quinta stagione, il 5 ottobre la seconda di Van Helsing che farà da traino al debutto della serie horror Ghost Wars ambientata in una cittadina dell'Alaska; Superstition partirà il 6 ottobre incentrata su una famiglia di becchini in Georgia che custodisce anche i segreti della città ricca di strani fenomeni; infine il 29 novembre arriverà Happy! tratta sull'omonima graphic novel, con Christopher Meloni nei panni di un ex poliziotto corrotto diventato sicario, sgangherato e alcolizzato la cui vita cambia quando inizia a vedere un cavallo blu (doppiato da Patton Oswalt).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail