Serie Tv: Grey's Anatomy 14, Abigail Spencer sarà [Spoiler]; Cobra Kai sequel di Karate Kid ordinato da YouTube Red

Cambio di attrice in vista della quattordicesima stagione di Grey's Anatomy. YouTube Red ordina il sequel comedy di Karate Kid

Grey's Anatomy: ATTENZIONE rischio spoiler. Abigail Spencer arriva in un arco di più episodi nella quattordicesima stagione della serie tv di ABC (in Italia su FoxLife) che ripartirà il prossimo 28 settembre con un doppio episodio. Spencer prenderà il posto di Bridget Regan e interpreterà la sorella di Owen Hunt, Megan Hunt a lungo ritenuta morta e ritrovata nel finale della tredicesima stagione. Regan ha dovuto abbandonare la serie a causa del suo impegno in The Last Ship recentemente rinnovato fino alla quinta stagione. Al contempo Abigail Spencer era libera fino a gennaio quando inizieranno le riprese della seconda stagione di Timeless di cui è protagonista.

Cobra Kai: YouTube Red ha ordinato dieci episodi di una comedy prodotta da Sony Pictures sequel della saga cinematografica di Karate Kid. Ralph Macchio e William Zabka riprenderanno i ruoli interpretati nei film degli anni '80. Trent'anni dopo gli eventi del 1984, Johnny Lawrence (Zabka) decide di riscattarsi da una vita precaria riaprendo il famoso dojo Cobra Kai dando nuova linfa alla sua rivalità con Daniel LaRusso (Macchio), che al contrario, ha avuto una vita piena di successi, pur incontrando difficoltà nel mantenere il proprio equilibrio senza la guida di Mr Miyagi. Con il ritorno di Karate Kid continua la moda di riportare in vita gli anni '80.

Infamy: Danny Strong, co-creatore di Empire, ha venduto un nuovo progetto alla Fox, scritto da David Elliot. Infamy sarà il primo soggetto presentato alla Fox dalla nuova casa di produzione di Danny Strong, all'interno dell'accordo con la 20th Century Fox Television. Infamy è un legal drama con protagonista femminile, incentrato su uno studio legale specializzato in ribaltare alcune sentenze di condanna e provare a scarcerare gli innocenti.

Rocket Men: la Makeready, società di Brad Weston, ha acquistato i diritti del libro di Robert Kurson Rocket Men: The Daring Odyssey of Apollo 8 and the Astronauts Who Made Man's First Journey to the Moon, in uscita nel 2018, per trasformarlo in una serie tv. Al centro di Rocket Men ci sarà la missione dell'Apollo 8, quella del primo viaggio dell'uomo verso la Luna e si concentrerà in particolare sui tre astronauti, Frank Borman, Jim Lovell e Bill Anders che preso parte alla spedizione. La storia dell'Apollo 8 sarà portata in tv anche dalla Fox21, a sua volta tratto dal libro di Jeffrey Kluger. 

Scandal: Darby Stanchfield, l'interprete di Abby nella serie, sarà regista di un episodio della prossima ultima stagione.

Star: Paris Jackson tornerà nella seconda stagione della serie Fox, dove ha già vestito i panni di Rachel Wells giovane, ricca esperta di stile e social media. Star ripartirà sulla Fox il prossimo 27 quando andrà in onda il crossover con Empire serie con cui è legata dal creatore Lee Daniels.

Treasure Squad: Topher Grace sarà co-sceneggiatore, produttore e protagonista di un progetto prodotto da Sony Pictures e la Olive Bridge Entertainment che è attualmente in cerca di un network che possa/voglia accoglierlo. Al centro di Treasure Squad ci saranno un gruppo di vecchi amici che ricordando quanto facevano da piccoli, si imbarcheranno in un'ultima grande avventura.

White Famous: Meagan Good sarà guest star della comedy di Showtime dove riprenderà il ruolo della pop star Kali, già interpretata in Californication serie sempre di Showtime, creata da Tom Kapinos autore anche di questo nuovo progetto. Kali in White Famous sarà amica di Sadie (Cleopatra Coleman) e ex ragazza di Floyd (Jay Pharoah) con cui ha avuto un figlio. Prodotta da Jamie Foxx e vagamente basata sulla sua vita, White Famous racconta la storia di Floyd Mooney (Pharoah) giovane e talentuoso comico afro-americano che inizia ad avere successo e rischia di perdere il contatto con le sue radici.

  • shares
  • Mail