Rai dire Niùs, prima puntata 13 febbraio 2017: quando non basta pescare dal web

Rai DIre Niùs, il nuovo programma di Rai 2 con la Gialappa's Band.

E' partito questa sera Rai Dire Nius, ma è durato così poco che quasi non ce ne siamo resi conto. E anche scrivere di poco più di 10 minuti di trasmissione è difficile. Un po' arronzato? No, ma cheap! L'idea di fondo, seppur non nuovissima, c'è: la Gialappa's Band chiamata a commentare le notizie di politica e attualità. Era già accaduto a Ballarò. Ma, a differenza degli annunci prima della partenza, questo tutto sommato gradevole tg non ha consegnato allo spettatore "le notizie che il tg non ha potuto dare per un problema di tempo".

Si è pescato a mani basse dalla rete e i video proposti sono quelli visti su tutti i comuni social network. E che sempre più spesso finiscono anche nei Tg nazionali. Non basta. Certo la Gialappa's con il suo mordente una battuta ce la strappa, ma non siamo purtroppo ai livelli inarrivabili dei Mai Dire Grande Fratello o Mai Dire Tv. Come dimostrato anche al DopoFestival, il trio dà il meglio di sé quando è chiamato a dare la sua lettura alternativa e scanzonata dei programmi e dei personaggi dello spettacolo. Se solo pensiamo a tutto il materiale offerto da Pechino Express, GF Vip, Isola dei famosi. Qui, tra cronaca e politica, ci è sembrato un tantino imbrigliato. Minimo poi l'apporto della brava giornalista Mia Ceran, che sulla scia di Quelli che il calcio sta provando a cimentarsi in contesti più leggeri, e quello di Mago Forest, divertente ma non imperdibile.

Si tratta, tuttavia, della prima puntata di un programma quotidiano nuovo e in una fascia difficile.Il tempo per migliorare c'è..

  • 21.03

    Nel collegamento con il TG2 Mia Ceran e Mago Forest sono dietro un classico bancone da Tg.

  • 21.05

    "Raccontare fregnacce è il nostro dovere" esordisce così Mago FOrest. La Ceran prova a bilanciare. Sarà questo il leit motiv del programma.

  • 21.07

    Si parte dalla politica e si parla di Renzi che non si è dimesso. I rottamati di Renzi in un video.

  • 21.08

    Il collegamento difficile con l'inviato Dario Mensola.

  • 21.10

    Anche qui arriva la scimmia di Gabbani. Forest: "Qui non canta, l'abbiamo assunto come caporedattore".

  • 21.11

    L'ironia della Gialappa's è quella di sempre: non sfuggono al loro sarcasmo Trump e il presidente della Coerea del Nord.

  • 21.14

    Forest: "Scusate mi si è sganciato il body". Si passa al freddo che ha investito l'Italia e la Gialappa's sfotte gli improbabili nuovi sport: "gnocca con tacchi sul ghiacchio".

  • 21.17

    La sensazione è che si attinge a video diventati virali sul web. Roba che chi ha un social ha sicuramente già visto.

  • 21.18

    Puntata finita. Con Forest che pulisce il bancone.

Rai dire Niùs, prima puntata 13 febbraio 2017 con Gialappa's Band, Ceran e Mago Forest | Anticipazioni

Parte questa sera Rai dire Niùs, il nuovo programma che prende il posto di Sbandati nella fascia dell'access time collocata tra il Tg2 e la prima serata (a partire dalle 21). Al timone di questo inedito Tg la Gialappa's Band (reduce dal successo del DopoFestival) con Mago Forest e Mia Ceran. Blogo seguirà in diretta e commenterà qui su TvBlog il debutto di questo nuovo programma.

Lo studio vorrebbe essere quello di un vero tigì patinato. L'irriverente trio Marco Santin, Carlo Taranto e Giorgio Gherarducci ha convocato un amico che sostiene di essere iscritto all'Albo dei giornalisti: Michele Foresta. Loro non sanno se davvero ha passato l’esame, ma vogliono fidarsi. A tentare di riportare un po' di serietà nel clima sarcastico ci penserà una giornalista che davvero è iscritta all’Albo, Mia Ceran. I Gialappa’s racconteranno fuori campo in 15 minuti i principali fatti del giorno. In studio ci saranno, invece, Mago Forest e la giornalista Mia Ceran.

La mission del programma è quella di dare sulla Rai2 subito dopo il Tg2 le notizie che il tg non ha potuto dare per un problema di tempo. Rai Dire Nius è definito una sorta di "refresh" del TG2. Questa situazione crea un’imprevedibilità della scaletta, perché le notizie sono scelte con criteri assolutamente soggettivi.

Rai Dire Niùs | Dove e come vederlo in tv e in diretta streaming

Il programma andrà in onda tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, su Rai 2 alle 21. E' possibile seguirlo anche in diretta streaming su RaiPlay. In aggiunta, ovviamente, il nostro liveblogging.

Rai Dire Niùs | Come seguirlo sui social e in second screen

Il programma è anche sul web. Oltre al sito RaiPlay (dove sarà possibile trovare le puntate), il programma ha anche un account Twitter e una pagina Facebook. L'hashtag ufficiale per commentare il programma sui social è #RaiDireNiùs.



  • shares
  • Mail