Sanremo 2017, i Ladri di carrozzelle cantano Stravedo per la vita

La band musicale composta da diversamente abili sarà sul palco del teatro Ariston

0211_205431_sanremo-2017-finale.jpg

I Ladri di Carrozzelle aprono la serata Finale di Sanremo 2017 nel segmento SanremoStart cantando "Stravedo per la Vita". Una scelta che ha un sapore ancor più particolare dopo il suicidio di Pietro Petrullo, tra i fondatori del gruppo, trovato morto a casa sua martedì 7 febbraio, in concomitanza con la prima serata del Festival.

La loro esibizione, quindi, sarà ancora più carica di emozioni. Sul palco una rappresentanza di 7 membri del collettivo:  Gian Marco (tastierista, autistico ad alto funzionamento), Lorenzo (cantante, non vedente), Gianluca (percussionista, sindrome di Down),  Orietta (corista, paraparesi spastica), Marco (armonica, emiparesi spastica), Giuseppe (batterista, sindrome di Williams), Tiziana (corista, tetraparesi spastica) e Paolo, uno dei fondatori della band.

E per vedere il loro video ufficiale, realizzato dal collettivo Scarti, vi rimandiamo ai colleghi di Soundsblog.


Sanremo 2017, Ladri di carrozzelle ospiti (Anteprima Blogo)


Si allunga l'elenco degli ospiti del Festival di Sanremo 2017. Blogo è in grado di anticipare che sul palco del teatro Ariston saliranno anche i Ladri di carrozzelle, band musicale composta da diversamente abili nata nel 1989 dopo una vacanza in un villaggio turistico per ragazzi. Fa parte della cooperativa Arcobaleno di Frascati e oggi conta circa 20 elementi, suddivisi in diverse formazioni, che si esibiscono a seconda dell’impegno richiesto.

La firma del contratto, secondo quanto ci risulta, non è stata ancora apposta ma è praticamente soltanto una formalità visto che l'accordo con gli autori della trasmissione di Rai1 è stato raggiunto.

Il gruppo musicale, formatosi più di 25 anni fa, ha una discografia di tutto rispetto: 5 album in studio, 2 album live, 6 singoli e 7 dischi realizzati per progetti specifici. Tanti i concerti realizzati in scuole, teatri e piazze (nel 1995 si esibirono in piazza San Giovanni, a Roma, per il Concertone del primo maggio). Tra le partecipazioni televisive della band che da sempre si pone l'obiettivo di diffondere un immagine nuova e insolita delle diverse abilità, attraverso la musica, anche Striscia la notizia (Canale 5) e Cominciamo Bene (Raitre).

A febbraio 2017 i Ladri di carrozzelle, sempre attivi per quanto riguarda la sensibilizzazione sulle diverse abilità e sul tema della diversità come valore contro ogni discriminazione, potranno godersi la vetrina del Festival di Sanremo e della diretta di Rai1.

La sensazione è che, come nel caso dell'ospitata di Ezio Bosso dello scorso anno, non mancheranno emozioni.

  • shares
  • Mail