Serie Tv, novità: Julia Roberts protagonista di Today Will Be Different di Maria Semple.

Julia Roberts protagonista di una nuova serie limitata tratta dal romanzo di Maria Semple. Novità per il pilot Impulse di YouTube e per le serie Netflix Seven Seconds e Lost in Space.

Today Will Be Different: Julia Roberts sarà la protagonista della serie limitata tratta dal romanzo omonimo di Maria Semple, che essendosi in passato occupata di serie tv come Arrested Development, scriverà l’adattamento del suo stesso romanzo prodotto dalla Annapurna Pictures. Today Will Be Different, che sarà prodotto anche dalla stessa Roberts, al momento non ha nè un numero definito di episodi nè un canale di distribuzione, ma visto il nome della Roberts difficilmente faticherà a troarlo. Today Will Be Different racconta un giorno nella vita di Eleanor Flood che sarà interpretata da Julia Roberts, una donna normale che una mattina si sveglia decisa a vivere il miglior giorno della sua vita, ma è costretta ad abbandonare questo piano perchè la vita stessa ha deciso di mettersi in mezzo. Tra un figlio che finge di star mare, un marito che vaga e un ex collega pronta a gettare una serie di “bombe” personali nel suo libro autobigrafico, Eleanor dovrà rivedere i propri piani. Today Will Be Different racconta della capacità di re-inventarsi, di amicizia tra donne, di affrontare il passato per iniziare a vivere. Si tratta del primo progetto sviluppato dalla divisione tv della Annapurna Pictures.

Brooklyn Nine-Nine: Craig Robinson torna nella comedy Fox, riprendendo il ruolo del ladro d’auto Doug Judy, meglio conosciuto come Pontiac Bandit. L’attore sarà nel finale di metà stagione in due parti in onda domenica 1° gennaio sulla Fox. Negli episodi in questione, di cui farà parte anche Marshawn Lynch dei Seattle Seahawks, alcuni detenuti riescono a fuggire di prigione e Pontiac Badnit sarà l’unico in grado di aiutare Jake (Andy Samberg) nella caccia all’uomo, nonostante il capitano Holt (Andre Braugher) la pensi diversamente.

Impulse: Maddie Hasson, Sarah Desjardins, Missi Pyle, Enuka Okuma e Craig Arnold entrano come regular nel cast del pilot prodotto da Universal Cable Productions per YouTube, mentre David James Elliott sarà una guest star ricorrente. Tratto dal terzo romanzo nella serie Jumper di Steven Gould, Impulse racconta la storia della ribelle sedicenne Henry (Hasson) che si è sempre sentita diversa dai suoi coetanei e vorrebbe fuggire dalla sua tranquilla cittadina. Henry scoprirà di avere il potere di teletrasportarsi e alcune persone cercheranno di controllarla. Desjardins sarà la sorellastra di Henry Jenna; Pyle sarà la mamma Cleo; Arnold sarà Lucas; Okuma sarà la deputata Anna mentre Elliott sarà il padre di Lucas Bill.

Lost in Space: Mina Sundwall raggiunge Toby Stephens, Molly Parker, Parker Posey e Ignacio Serricchio nel remake del classico del 1965, prodotto da Legendary Tv per Netflix. Attesa per il 2018 la nuova Lost in Space racconta le vicende dalla famiglia Robinson mandati nello spazio ma che si ritroveranno a vagare nello spazio, lontani anni luce da quello che sarebbe dovuto essere il loro obiettivo, costretti a lavorare insieme, superando le proprie rivalità e dovendo fronteggiare anche nemici esterni. Sundwall sarà Penny Robinson, una delle figlie della famiglia.

Seven Seconds: Clare-Hope Ashitey entra nel cast del crime drama di Netflix prodotto da Fox 21 e creato da Veena Sud, autrice di The Killing. Ambientata a Jersey City, la serie racconta della crescente tensione tra afro-americani e poliziotti bianchi dopo il ferimento di un ragazzino afro-americano. Ashitey sarà K.J. Harper assistente procuratore del New Jersey coinvolta in questo drammatico caso. L’attrice raggiunge Regina Kingg, David Lyons, Raul Castillo e altri attori nel cast della serie in 10 episodi di cui sarà showrunner la stessa Sud.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Brooklyn Nine-Nine

Brooklyn Nine-Nine è una single-camera workplace comedy corale americana creata e scritta da Mike Schur e Dan Goor (Parks and Recreation), ordinata da Fox a maggio 2013.

Tutto su Brooklyn Nine-Nine →