Sanremo 2017, Leonardo Lamacchia a Blogo: "Sicuramente sarà bellissimo stare a contatto con i big"

Leonardo Lamacchia sarà in gara a Sanremo Giovani 2017 con Ciò che resta: guarda la video intervista su Blogo.it

Leonardo Lamacchia ce l'ha fatta: il cantante pugliese ieri sera ha ottenuto un posto per il Festival di Sanremo 2017 con il suo brano Ciò che resta. TvBlog non poteva non intervistarlo questa mattina per farsi raccontare tutte le emozioni provate e per parlare del suo futuro. Ecco cosa ci ha detto...

Premessa: ho sbagliato il nome e l'ho chiamato Tommaso, quindi mi prostro ai suoi piedi. (e lo faccio N.d.R)

(ride)

Ti ho chiamato Tommaso, perché pensavo già al futuro o allo scontro che potresti avere tu a febbraio a Sanremo, perché ci saranno le accoppiate e magari tu ti scontrerai con Tommaso Pini. Lui è Leonardo, una persona che non avete visto ai talent. Pensavate: "Ma non può riuscirci, dai!" ... e invece con la sua canzone, la sua voce e la sua musica ha conquistato non soltanto i giudici, ma anche parte del pubblico di Sanremo. Allora, Leonardo: buongiorno!

Buongiorno a te.

Quale è stata la tua emozione quando ti ha detto: "Leonardo sei dentro?"

Io non so se avete avuto modo di vedere: sono scoppiato, perché come hai detto tu prima, è una prima esperienza molto forte che mi sta capitando. E' successo tutto all'improvviso. La sto vivendo e l'ho vissuta e la vivrò passo per passo. Prima speravo di entrare nei sessanta ed è andata. Poi speravo di entrare nei dodici ed è andata, ora sono nei sei. Adesso bisogna solo divertirsi e dare il meglio.

Però, se tutto va bene, potresti vincere due premi come Gabbani l'anno scorso, quello della critica e quello di Sanremo Giovani. Per cosa firmeresti? Dai, facciamo come si fa nel calcio...

Guarda, come dicevo prima, io penso a vivermela e a giocarmela tranquillamente. Non penso alla vittoria, penso semplicemente ad andare sul palco, perché tutto verrà da sé senza problemi.

Tu trasmetti tranquillità, tranne che nelle canzoni dove trasmetti tante emozioni. Sarà questa la tua forza?

Forse mi mostro tranquillo, ma in realtà non lo sono. Sono sempre agitato.

Hai ansia anche tu? Stiamo facendo endorsement a Tommaso Pini?

Si, mi ha contagiato! (ride)

Ecco perché ti ho chiamato Tommaso!

Esatto! L'hai collegato tu direttamente.

Sono proprio un paracul0....

(ride)

Torniamo a te Leonardo: stanotte non hai dormito?

Zero, neanche un'ora.

Ti sei messo a ricanticchiare la tua canzone?

In realtà ho staccato il cervello da ieri sera. Ho finito di cantare. Ho avuto il verdetto. Ho staccato il cervello e l'ho riattaccato stamattina. La canzone mi è sempre in testa, non serve neanche canticchiarla.

Quando a febbraio sarai di nuovo qua a Sanremo che emozioni vivrai? Cerchiamo la domanda più profonda, quella che poi non ha senso...

(ride) Che emozioni vivrò? Sicuramente sarà bellissimo stare a contatto con grandi artisti che ci sono quest'anno a Sanremo. Credo che sarà quella l'emozione più grande: prendere da loro tutto ciò che sono, i loro "segreti del mestiere". Credo che questo sarà il bagaglio più grande che mi porterò dietro.

Stai già lavorando all'album post Sanremo?

Si, ci stiamo lavorando. Abbiamo già un po' di pezzi su cui stiamo mettendo mano. Ora dobbiamo rivedere il tutto in previsione della notizia di ieri sera. Speriamo di farvelo sentire presto.

Ci vediamo a febbraio a Sanremo. Complimenti a Tommaso che non è Tommaso, ma Leonardo...

(Ride)

... che ha sorpreso tutti, ma probabilmente non ha sorpreso chi realmente già lo conosceva. Complimenti. Fai un saluto ai lettori di TvBlog?

Grazie mille. Un saluto a tutti voi, lettori di TvBlog. Un bacione.

Ancora complimenti.

Grazie.

Ciao.

sanremo-2017-leonardo-lamacchia-video-intervista.jpg

  • shares
  • Mail